di Antonino Luchetti , 09.05.2019

Agosto è, di norma, il mese più caldo in Italia, perfetto per una vacanza al mare lontana dalle città, dove l’afa è spesso insopportabile. Nonostante però le tante spiagge blu e le bellissime coste italiane, sono in tanti a preferire una vacanza all’estero, anche quando si è alla ricerca di sole, mare e spiagge.

Se anche voi avete deciso di trascorrere agosto al mare, ma all’estero, vi invitiamo a leggere i suggerimenti della nostra guida di viaggio.

Mare low cost ad agosto e all’estero

Risparmiare è un desiderio di tutti, anche ad agosto, quando notoriamente i prezzi sono più alti. Una settimana in una località balneare italiana, ad agosto, in genere costa sui 1300 euro per intenderci, ma può facilmente superare i 2000. All’estero i prezzi non sono molto diversi anche se la vacanza può essere diversa.

Per esempio, quello che spendete in Italia in 15 giorni, nel sud est asiatico potrebbe facilmente bastarvi per un mese.

Prenotando in anticipo, la settimana di ferragosto costa almeno la metà, se non di più, ma non tutti possono farlo. Quindi se avete deciso di partire all’ultimo, il miglior rapporto qualità prezzo ve lo possono dare l’Albania e il Montenegro. Qui, prenotando anche ad agosto, si può acquistare una settimana in hotel, intorno a ferragosto, a meno di 500 euro.

Il vero problema per la costa orientale dell’adriatico è il “Come arrivare”. I voli aerei, infatti, possono essere costosi anche qui a ferragosto, mentre gli aeroporti sono abbastanza distanti dalle località balneari.

Il mezzo migliore per raggiungere l’Albania o il Montenegro è sicuramente il traghetto, ma i posti per ferragosto tendono ad esaurirsi rapidamente.

Ad ogni modo, se decidete di andare in vacanza in Albania vi consigliamo la bellissima Saranda, a circa 250 chilometri da Dirazzo, e Budva, a circa cento chilometri da Dubrovnik e a trenta chilometri da Bar.

Leggi anche: Budva: mare cristallino e spiagge tra le più belle d’Europa

Nel Sud Est Asiatico

Agosto non è il momento migliore per andare in vacanza nel sud est asiatico, in questo periodo infatti l’umidità si fa sentire parecchio e non mancano le precipitazioni. Il clima però può variare all’interno della regione, bisogna solo sapere dove andare.

Bali e Indonesia in generale

Bali, pur trovandosi nel sud est asiatico, presenta una condizione climatica soddisfacente praticamente tutto l’anno, contrariamente da quanto avviene in località come la Thailandia o il Vietnam. Mentre in molte zone della regione bisogna affidarsi alla fortuna, a Bali, e l’Indonesia in generale, pur se non immuni dalle precipitazioni occasionali, sono preservate da vere e proprie di maltempo.

Essendo zone sismiche, sono a rischio Tsunami, pertanto, se decidete di recarvi qui in vacanza, prestate particolare attenzione alle comunicazioni locali o della Farnesina.

Leggi anche

Malesia

La Malesia è famosa per il clima equatoriale, il caldo, l’umidità ma anche, e soprattutto, per alcune delle isole più belle del mondo, come per esempio Tioman, Penang, Sipadan o Redang.

Se vi recate qui, praticamente in ogni momento dell’anno, è probabile che incontrerete sempre un po’ di pioggia ma, ad agosto, le isole Perhenthian e Redang vi accoglieranno con sole e poche precipitazioni.

Leggi anche:

In africa: Mauritius, Seychelles e Zanziabar

Anche in Africa troverete uno splendido mare ad agosto e, tra le mete più consigliate, ci sono sicuramente le “Classiche intramontabili”: Mauritius, Seychelles e Zanzibar.

In generale la situazione climatica è buona in tutte e 3 le località, anche se alle Seychelles e alle Mauritius, ad agosto, non è raro incontrare il mare mosso, tanto amato dai surfisti. A Zanzibar, invece, non è raro che piova un po’, ma in genere si tratta di precipitazioni sporadiche e di bassa intensità.

Per saperne di più, potete leggere le nostre guide di viaggio:

Mete per giovani

Un capitolo a parte sono sicuramente le mete per agosto consigliate ai giovani, in genere più interessati ai divertimenti che all’acqua trasparente. Per chi ama beach party e località balneari, ovviamente non possiamo non indicare Ibiza, ma se avete voglia di provare qualcosa di più esotico, allora non perdete l’occasione di partecipare al Full Moon Party a Ko Phangan, in Thailandia. Per i giovanissimi che vogliono divertirsi, la destinazione migliore è sicuramente Malta, mentre chi vuole risparmiare senza rinunciare ai propri vizi, può provare l’intrigante Sunny Beach.

Per chi vuole saperne di più sull’argomento consigliamo di leggere:

Assicurazione Viaggio per vacanze all’estero

L'assicurazione viaggio ti può aiutare in caso di imprevisti incorsi durante il viaggio come lo smarrimento del bagaglio da parte del vettore aereo o eventuali spese mediche. 

Ad esempio un'assicurazione sanitaria a Bali può rivelarsi molto utile, perchè in Indonesia le strutture ospedaliere non presentano gli standard occidentali ai quali siamo abituati. 


← Golden Week: la settimana d’oro in Giappone

Giugno a New York: gli eventi, il meteo, i voli →