Mauritius

1.265 milioni di abitanti • un paradiso tropicale • dove splende sempre il sole

Tutto quello che devi sapere sulle Mauritius

Le Mauritius sono viste da tutti come un vero e proprio paradiso tropicale, dove la spiaggia è bianca e sottile, e dove il mare è di un azzurro così trasparente da poter vedere i pesci. L’isola di Mauritius (si, è il nome della singola isola) è un’isola vulcanica, che prevede una morfologia accidentata e rocciosa all’interno, punteggiata di crateri, e una morfologia sabbiosa all’esterno. Questo suo aspetto la rende ottima sia per il trekking che per gli sport estivi, grazie anche ad un clima mite, che non subisce grandi sbalzi di temperature durante l’anno. Le isole principali dell’arcipelago di Mauritius sono: Mauritius, Rodrigues, Saint Brandon e Agalega. Una meta così bella merita di essere studiata a fondo prima di partire, per questo abbiamo creato per voi una pratica guida di viaggio.

  • Lingua:
    Francese / Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto/Visto
  • Moneta:
    Rupia mauriziana
  • Cambio:
    1EUR= 38.90939 MUR
  • Fuso orario:
    GMT+3
  • Presa di corrente:
    220V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    : Febbre Gialla/Difterite/Malaria/Epatite A, B
  • Spesa media per dormire:
    50 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    35 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    1000 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso Internazionale:
    +2309

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    esclusi natale e capodanno le tariffe non subiscono modifiche realmente rilevanti
  • Quando costa di più:
    Natale e Capodanno
  • Quando il clima è secco:
    tra agosto e novembre
  • Quando piove di più:
    tra gennaio e marzo

Il clima in generale

L’arcipelago ha un clima tropicale, con le stagioni invertite rispetto alle nostre, visto che si trova nell’emisfero opposto. Il picco della stagione calda e piovosa è a gennaio, mentre tra giugno e agosto le temperature sono più piacevoli e decisamente meno umide. Le piogge si presentano spesso come rovesci improvvisi, influenzati fortemente dagli alisei, i venti che spazzano queste isole; questi venti colpiscono più un lato che l’altro creando due microclimi molto diversi tra loro (la zona sud orientale è la più colpita e piovosa). Sui rilievi interni i rovesci sono più frequenti, anche durante la stagione secca.

Cosa vedere alle Mauritius: le principali attrazioni

  • Isola dei Cervi
  • Flic-en-Flac
  • Orto botanico di Pamplemousses
  • Ganga Talao
  • Blue Penny Museum
  • Cascate di Tamarin
  • Jummah Mosque
  • Crocodile & Giant Tortoises Park
  • Rochester Falls
  • Mare aux Vacoas
  • Le Prenueuse
  • Pieter Both
  • Terre dei sette colori
  • Casela Nature & Leisure Park
  • Le Morne Brabant
  • Trou-aux-Biches
  • Cascate di Chamarel
  • L’Aventure du Sucre
  • Blue Safari Submarines
  • La Pouce
  • Parco Nazionale Bras D’Eau
  • Mont Choisy Beach

Cosa Mangiare

La pietanza di punta alle Mauritius non può che essere il pesce, sempre fresco e buonissimo, ma anche granchi, ostriche, aragoste e gamberi. Sulle isole però non manca anche la carne, molto presente nelle ricette che seguono prevalentemente la tradizione indiana, che prevede l’impiego di numerose spezie. Il riso, piatto tipico dell’asia in generale, in genere viene sempre servito insieme alle pietanze, ma se non apprezzate questo tipo di cucina, qui non mancano anche ristoranti con menu occidentali. In una terra che vive prevalentemente di turismo, le contaminazioni culinarie sono all’ordine del giorno, inoltre le strutture turistiche e i ristoranti cercano sempre di offrire menu vari, oltre che di qualità.

Feste e ricorrenze

  • Tra Dicembre e Gennaio:
    Teemeedee
  • 31 Gennaio:
    Thaipoosam Cavadee
  • Gennaio-febbraio:
    Festa del raccolto
  • 16 febbraio:
    Festival Cinese della Primavera
  • Febbraio e Marzo:
    Maha Shivaratri
  • 12 Marzo:
    Festa della repubblica e dell’indipendenza
  • 1 Settembre:
    Ougadi
  • 1 Maggio:
    Festa del Lavoro
  • Tra maggio e giugno:
    Ramadan
  • 15 agosto:
    Ascensione
  • Alla fine del Ramadan:
    Aid al-Fitr
  • 1 Novembre:
    Ognissanti
  • 7 Novembre:
    Divali
  • 30 Novembre – 1 Dicembre:
    Aid-Milad-an-Nabi
  • 2 Dicembre:
    Aid-Milad-an-Nabi
  • 25 Dicembre:
    Natale

Cosa portare in valigia

Alle Mauritius è consigliato un abbigliamento leggero, qui il clima è buono e le temperature sono sempre mediamente alte. La sera tende a rinfrescare, quindi una giacca di lino o una felpa potrebbero tornarvi utili. Se avete intenzioni di visitare l’entroterra non dimenticate di portare con voi un abbigliamento più pesante, con scarponi adatti al trekking o alle lunghe passeggiate.

Le più belle spiagge delle Mauritius

Pointe aux Piments: la spiaggia ha il titolo di sabbia più bianca del mondo.

Mont Choisy: calma, mare limpido, poco vento e palme che sfiorano l’acqua.

Baia di Tamarin: è soprannominata la baia delle ostriche.

Flic en Flac: famose per la barriera corallina che le protegge dalle correnti.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima