Zero Franchigia

Quando viaggi, non affidarti al caso: proteggi la tua vacanza!

Opzione Zero Franchigia

Columbus Assicurazioni offre ai propri sottoscrittori diversi pacchetti assicurativi, e l’importo della franchigia nelle polizze è variabile a seconda del sinistro.

Le coperture proposte fanno riferimento all’assistenza medica, al bagaglio e all’annullamento del viaggio, combinabili secondo tre formule:

  • A: Assistenza Medica 
  • AB: Assistenza Medica + Bagaglio 
  • ABC: Assistenza Medica + Bagaglio + Cancellazione 

Un’ulteriore formula, l’Annuale Multiviaggio, consente ai clienti di usufruire di tutte le coperture assicurative per ogni viaggio effettuato in un anno.

Si aggiungono infine prodotti opzionali, come gli sport invernali e le coperture per il danneggiamento di smartphone e tablet.

Di seguito, vengono riportate le quote di franchigia che la Columbus Assicurazioni applica ai propri clienti per ciascun evento. Per i prodotti non menzionati, la franchigia non è prevista.

Dog Without Tail
Group 1000004291 (1)

Domande e Risposte sull'assicurazione viaggio annuale multiviaggio

Le risposte ad alcune delle domande più frequenti inerenti la polizza viaggio annuale multiviaggio di Columbus Assicurazioni.


In generale, la franchigia in un'assicurazione è l'importo che l'assicurato deve pagare di tasca propria prima che l'assicurazione intervenga per coprire i costi.

 

L'importo della franchigia viene indicata nel contratto di assicurazione.

 

Se la franchigia è di €100, significa che per ogni sinistro dovrai coprire i primi €100 di spesa. Solo dopo aver raggiunto questo importo, l'assicurazione inizierà a pagare secondo i termini del tuo contratto.

 

Ad esempio, se hai un danno di €500, pagherai i primi €100 (la franchigia) e l'assicurazione coprirà i restanti €400. Se il danno è inferiore o uguale a €100, pagherai l'intero importo tu stesso.


La presenza della franchigia è molto comune all'interno delle polizze assicurative.

 

In generale, bisogna pagare la franchigia se e quando è indicata all'interno del contratto assicurativo.


La "Franchigia Fissa" o "Assoluta" è un tipo di franchigia nelle polizze assicurative che prevede che l'assicurato debba pagare una somma predeterminata per ogni sinistro, indipendentemente dall'entità del danno.

 

Ad esempio, se la tua polizza ha una franchigia fissa di €100 e subisci un danno del valore di €500, pagherai i primi €100 e l'assicurazione coprirà i restanti €400. Se il danno è di €100 o meno, pagherai l'intero importo tu stesso.

 

La franchigia fissa è diversa dalla "franchigia variabile" o "relativa", in cui l'importo della franchigia è una percentuale dell'importo totale del sinistro.


La franchigia relativa, anche conosciuta come franchigia variabile, è un tipo di franchigia nelle polizze assicurative in cui l'importo che l'assicurato deve pagare non è un numero fisso, ma una percentuale dell'importo totale del sinistro.

 

Ad esempio, se la tua polizza ha una franchigia relativa del 10% e subisci un danno del valore di €1000, dovrai pagare €100 (10% di €1000) prima che l'assicurazione inizi a coprire i costi. Se il danno è di €500, pagherai €50 (10% di €500).

 

La franchigia relativa può quindi variare molto a seconda dell'entità del danno.Questo tipo di franchigia è comune in certi tipi di assicurazioni, come quelle sulla salute, dove i costi possono variare notevolmente da un sinistro all'altro.

 

Come sempre, è importante leggere attentamente i termini e le condizioni della tua polizza per capire come funziona la franchigia e come potrebbe influire sul tuo risarcimento in caso di sinistro.