di Alberto Sartori , 09.12.2019

Manhattan non è il distretto più grande di New York, ma è sicuramente quello in cui si concentrano le attrazioni della città più importanti: sono infatti 5 i distretti della Grande Mela.

A nord est di Manhattan si trova il distretto del Bronx, a est il Queens, a sud est Brooklyn e a sud Staten Island.

In questa guida di viaggio però ci occuperemo solo del distretto di Manhattan, presentando le zone in cui alloggiare, comprese quelle più economiche, ideali per chi  parte con tutta la famiglia e ha già parecchie spese da affrontare.

Infine, oltre a indicare le aree migliori, indicheremo anche quali sono i quartieri migliori di New York per uscire la sera, mangiare e fare acquisti.

La zona migliore: Times Square e Midtown

Avete deciso di concedervi una vacanza con i fiocchi e volete dormire a Times Square? Ottima scelta, non c'è dubbio, anche perché è il cuore pulsante della città. Ristoranti, negozi, locali, teatri, ma soprattutto tante stazioni per spostarvi ovunque vogliate con la metropolitana. Vantaggi che naturalmente si riflettono sui costi dell'alloggio, visto che difficilmente troverete camere al costo per notte inferiore ai 50 dollari. Vero però che se vi organizzate per tempo e prenotate in anticipo potete trovare offerte che potranno farvi risparmiare cifre interessanti.

Restando sempre a Midtown (New York), anche la zona a sud est di Times Square è ottima per dormire.

Anche qui, infatti, non mancano stazioni per treni e metropolitane per spostarvi rapidamente all'interno di Manhattan e visitare le attrazioni più importanti della città.

Leggi anche “Quali sono i più importanti musei di Manhattan?”.

I prezzi delle camere però non sono inferiori a quelle disponibili negli alberghi di Times Square, ma certamente non avrete problemi se cercate un ristorante o una steak-house dove mangiare una buona bistecca americana.

Le zone più economiche dove dormire nel distretto di Manhattan

Per chi non ha interesse a trovare un albergo nel centro di New York, ma preferisce risparmiare per utilizzare diversamente il proprio budget, ha la possibilità di scegliere tra due zone che offrono sistemazioni a costi più accessibili. La prima è  l'Upper West Side, ad ovest di Central Park, è una zona residenziale per famiglie molto gettonata, ben collegata al centro, con alberghi dall'ottimo rapporto qualità prezzo e parecchi ristoranti, bar e negozi.

Anche l’area di Lower Manhattan, pur essendo più lontana da Times Square, è ideale per alloggiare, in quanto molte delle attrazioni della città si trovano proprio in questa zona.

Data la distanza dal centro, si possono trovare ottime offerte per hotel e B&B.

Quali sono i migliori quartieri di New York

New York ha davvero molti quartieri suddivisi tra i 5 distretti, ma senza dubbio i quartieri migliori dove dormire sono concentrati nel distretto di Manhattan. Dopo la zone centralissima di Times Square, SoHo, Greenwich Village e TriBeCa sono i quartieri ideali per cercare una sistemazione per la notte. Qui non mancano certo locali, punti ristoro e tanti negozi, anche etnici, in cui fare shopping. Sono infatti quartieri giovani e pieni di vita, con mezzi di trasporto che in pochi minuti vi porteranno nei punti più importanti di New York.

Per chi vuole restare più vicino al Centro di New York, ma desidera risparmiare qualcosa, può invece optare per il quartiere di Hell's Kitchen.

Leggi anche “Guida ai migliori quartieri di New York”.

Assicurazione viaggio per New York

In tutti i nostri articoli riguardanti la grande mela, abbiamo sempre ripetuto l’importanza di stipulare una polizza viaggio, dati gli alti costi del sistema sanitario privato americano.

Questi variano in base all’entità dell’infortunio e da come le singole strutture sanitarie gestiscono le differenti procedure adottate. Inoltre, i prezzi sono differenti anche a seconda dello Stato, infatti il costo di un day hospital in Arizona è differente da quello di uno a New York.

L’attuale sistema sanitario americano, pertanto, porta i visitatori della Grande Mela ad acquistare un’assicurazione sanitaria per New York. Columbus Assicurazioni offre un massimale di copertura illimitato per l’assistenza medica, adatto a un sistema medico privato e soggetto a prezzi così variabili, come quello in questione.
Se desideri avere maggiori informazioni, o sottoscrivere subito una polizza viaggio, puoi contattare il nostro Servizio Clienti al numero 800 986 782 o visitare la pagina dedicata.

Tags

New York


← Dove trascorrere l’inverno al caldo: 10 mete top per una vacanza

Tutto quello che devi sapere sui Mercatini di Natale di Innsbruck →