di Anna Roccato , 01.03.2019

Pur non avendo grandi attrazioni, SoHo è senza dubbio uno dei quartieri più famosi di New York. Da sempre viene definito nei modi più disparati, come per esempio “Quartiere trendy”, alternativo, alla moda, lussuoso o anche bohémien. Al di là dei tanti aggettivi utilizzati per descrivere il quartiere, bisogna ammettere che qui conoscerete una parte della vera New York.

SoHo infatti non attira solo turisti, ma anche tanti residenti che vengono qui per fare shopping, fare un aperitivo o per trascorrere una piacevole serata tra amici.

C’è veramente tanto da vedere a SoHo ma, per orientarvi meglio durante il vostro tour, vi consigliamo di leggere la nostra guida di viaggio.

Cosa significa SoHo

Gli americani sono da sempre un popolo molto “Pratico” un po’ in tutte le cose, anche quando devono dare un nome ad un quartiere. Nel caso di SoHo si può affermare che si sono veramente superati, riuscendo a chiamare un quartiere che si trovava al di sotto di Houston Street in un modo incredibilmente accattivante: SoHo (South of Houston).

Dove si trova SoHo

Il quartiere di SoHo è quasi al centro di Lower Manhattan, a Sud di Greenwich Village e NoHo. Ad est del quartiere troverete NoLiTa, Little Italy e Chinatown, mentre a sud TriBeCa.

Un quartiere sicuro

La mancanza di attrazioni importanti e locali notturni famosi contribuisce sicuramente a rendere SoHo uno de quartieri più sicuri di New York, anche la sera.

Nonostante queste considerazioni, ovviamente il consiglio è di tenere sempre gli occhi aperti, anche in questo quartiere.

Breve storia di SoHO

Se volete visitare SoHo è bene anche conoscere prima la sua storia. Verso la metà del ‘900 SoHo non era altro che un quartiere industriale della grande mela, famoso, per così dire, unicamente per l’industria tessile. La presenza di edifici con ambienti molto ampi e quasi privi di mura, i cosiddetti “Loft”, ha attirato subito l’attenzione degli artisti che hanno conferito a SoHo l’aria bohémien che ancora oggi potete incontrare passeggiando tra le sue trade.

La presenza di fotografi, pittori e musicisti ha permesso il proliferare delle gallerie d’arte, le quali hanno aumentato il prestigio del quartiere così come i prezzi degli affitti. In pochi anni, le gallerie d’arte hanno attirato sempre più persone, tanto che sono aumentati i ristoranti, i locali e gli appartamenti di lusso, mentre le stesse gallerie si sono spostate ai confini o fuori dal quartiere.

Cosa vedere a SoHo

Come capita in altre zone di Manhattan, il quartiere è di per se un’attrazione, grazie alla curiosa architettura dei palazzi, ai locali di lusso, ai negozi e ai viali alberati.

Vicino l’area di SoHo c’è qualche interessante museo da vedere, come per esempio il New York Fire Museum e il Children’s Museum of the Arts. Andando verso est, poco dopo SoHo è possibile incontrare la St. Patrick’s Old Cathedral, definita da molti come la più importante chiesa di New York.

Shopping a SoHo

La principale attrazione di SoHo sono sicuramente i suoi negozi, ideali per qualsiasi tipo di shopping. Qui infatti troverete marchi di lusso ma anche mercatini e piccole boutique. Le vie principali dove concentrarsi per lo shopping sono Spring Street, Prince Street e West Broadway.

Leggi anche:

Shopping a New York: i 14 negozi TOP!

Dove fare shopping a New York: “negozi fantastici e come trovarli”

Upper east side: shopping, musei e natura

 

Uscire la sera e mangiare a SoHo

Contrariamente a quanto si possa pensare, SoHo non è un quartiere pieno di locali, sarebbe più corretto usare l’espressione “Pochi ma buoni”. Nel quartiere inoltre non troverete discoteche o locali dove fare nottata, ma se volete mangiare bene o consumare un gustoso aperitivo, siete nel posto giusto.

Vi ricordiamo inoltre che SoHo è definito da tutti come un quartiere “Chic”, pertanto se volete trascorrere qui le vostre serate, gli uomini devono indossare scarpe eleganti e giacca, mentre le donne, se vogliono entrare nel spirito del quartiere, è bene che la sera indossino scarpe col tacco.

Metropolitana e trasporti a SoHo

SoHo ovviamente è un quartiere molto ben collegato, qui infatti passano le linee 1, 2 e le stazioni A, C ed E. Le Stazioni più importanti invece sono a Spring Street Subway, Houston Street (poco fuori SoHo), Prince Station, Spring Station e la fermata di Broadway-Lafayette.

Assicurazione Viaggio a New York

Avere un'assicurazione viaggio è molto importante quando si viaggia negli USA per via degli elevate costi sanitari in caso di necessità. Per raccogliere maggiori informazioni a riguardo, ti invitiamo a leggere il nostro articolo : "Perché acquistare un'assicurazione sanitaria per gli USA".

 

Tags

New York SoHo


← 6 mete dove andare ad agosto 2019 nel sud est asiatico

Viaggio di maturità 2019: tutte le mete più belle →