di Elettra Selvatico , 30.10.2018

Midtown Manhattan è il vero centro di New York, sia dal punto di vista lavorativo che da quello turistico. Qui sono concentrati oltre 300 milioni quadrati di uffici, le più importanti vie dello shopping e importanti edifici come l’Empire State Building e la Trump Tower.

Il vostro tour della città di New York comincerà probabilmente da Midtown, considerata anche una delle zone migliori dove dormire. Perdersi tra le insegne luminose dei tanti negozi e il traffico quasi sempre congestionato è veramente facile, pertanto vi sarà sicuramente d’aiuto una buona guida di viaggio.

Dove si trova Midtown

L’isola di Manhattan, uno dei 5 distretti di New York insieme a Brooklyn, Queens, Bronx e Staten Island, è suddivisa in 3 macro-aree:

I confini nord dell’area di Midtown sono segnati dal Central Park, Columbus Circle e Tramway Plaza, mentre a sud dalla 14° Strada.

I quartieri di Midtown

L’area di Midtown, a sua volta, è suddivisa in quartieri e, i più famosi, sono:

Leggi anche “I quartieri di Manhattan, New York”.

Times Square

Times Square è considerata il centro di New York, anche se per molti è proprio “Il centro del mondo”. Gli schermi luminosi, le insegne e i tanti negozi rendono questo luogo il centro nevralgico di tutto il turismo newyorkese. In un certo senso, a Times Square, si può veramente incontrare tutto il mondo.

L’evento più importante che si celebra a Times Square è il Capodanno che, nonostante le imponenti misure di sicurezza, continua a preservare il suo incredibile fascino. Un altro periodo interessante per visitare Times Square è sicuramente il Black Friday, quando le strade sono letteralmente invase da persone alle prese con gli sconti pazzi della Grande Mela.

Leggi anche “Guida per il Capodanno a Times Square” e “Black Friday a New York”.

Empire State Building

L’empire State Building è considerato da molti il simbolo di Midtown, oltre che uno degli edifici più conosciuti della Grande Mela. Pur essendo stato superato in altezza dal One World Trade Center, resta ancora uno degli edifici più visitati, grazie anche ai suoi 2 suggestivi punti di osservazione:

  • Top Deck (102° piano)
  • Main Deck (86° piano)

Il prezzo per visitare entrambi si aggira intorno ai 50 dollari.

Cosa vedere

Midtown Manhattan è un’area molto visitata dai turisti, grazie a numerosi negozi, importanti edifici e non solo.

Tutte le principali attrazioni che non potete assolutamente perdere sono:

  • Columbus Circle
  • Trump Tower
  • Rockfeller Center
  • Bryant Park
  • MoMA
  • Times Square
  • Grand Central Terminal
  • Chrysler Building
  • Palazzo delle Nazioni Unite
  • Empire State Building
  • Flatiron Building
  • New York Public Library

Leggi anche “Tutti i più importanti luoghi d’interesse a Manhattan, New York”. 

La metropolitana

Essendo la zona più centrale dell’isola, Midtown Manahattan è servita da numerose linee metropolitane: 4, 5, B, D, E, F, M, N, R, Q e S.

Vi ricordiamo inoltre che per arrivare a Grand Central dovete prendere la 4 e la 5, mentre per raggiungere l’Empire State Building potete prendere la M, la D, la F e la B.

Le vie dello shopping

Lo shopping è una vera istituzione a New York, tanto che vengono organizzati dei veri e propri tour. Le vie più famose per fare shopping sono la 5th Avenue e Madison Avenue , piene di negozi di lusso anche se è possibile trovare qualche interessante offerta.

Un’ottima zona per lo shopping a Midtown è anche Garmen District, dove sono presenti molti negozi ma con i prezzi più bassi rispetto alle strade più famose.

Se cercate offerte da capogiro, dovete visitare queste strade durante il Black Friday.

Leggi anche “Shopping a New York: i 14 negozi TOP!".

Consigli per visitare Midtown

Per visitare Midtown avrete bisogno per prima cosa di un abbonamento per prendere i mezzi di trasporto e di una mappa con tutte le linee della metropolitan.

Per non rischiare di perdervi qualcosa, qui c’è veramente molto da vedere, vi consigliamo di programmare un percorso partendo dalle attrazioni principali che sono presenti in questo articolo.

Dopo di ché non vi resta che passeggiare per le vie del centro, dove c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere.

Vi ricordiamo inoltre che New York, pur essendo una bellissima città, non è assolutamente esente da rischi. Quando girate per negozi e locali tenete sempre gli occhi bene aperti, e dopo il tramonto, cercate di prendere il taxi.

Assicurazione Viaggi

Tenete presente anche che New York presenta un sistema sanitario completamente diverso dal nostro, ma che Columbus Assicurazioni ti offre un' assicurazione viaggi per visitare in tutta sicurezza tutte le città degli Stati Uniti e coprendoti da eventuali imprevisti sanitari.

 

 


← Consigli e idee per trascorrere il Capodanno in Thailandia

Upper east side: shopping, musei e natura →