di Valentina Salis , 27.09.2017

Madison Avenue di New York tra la 23rd e la 142nd strada, è un lungo viale che attraversa Manhattan, partendo da Madison Square Park, passando per Midtown (l'Upper East Side) fino ad incontrarsi con Harlem River Drive.

La sua posizione, e quello che può offrire, l’hanno resa una delle più importanti vie dello shopping non a Manhattan, ma in tutta New York. Qui infatti sono presenti alcune delle boutique più prestigiose del mondo, ma anche locali, saloni di bellezza, bar e ristoranti, che attirano ogni anno migliori di turisti in visita da tutto il mondo.

Iniziamo dunque a conoscere meglio Madison Avenue.

I migliori negozi per lo shopping

Prada, Oliver Peoples, Dolce e Gabbana, Baccarat, Emporio Armani, Gucci queste sono solo alcune delle etichette di lusso e dei marchi che incontrerete percorrendo Madison Avenue. Conosciuta anche come “La costa d'oro dello shopping”, è chiaro come la moda ultra elegante di questo scorcio newyorkese comporti anche prezzi molto elevati. Le vetrine sono molte, parliamo di circa 150 boutique di abbigliamento, accessori di lusso, borse e scarpe appartenenti alle collezioni dei più grandi stilisti di moda a livello internazionale. Se vi doveste trovare da quelle parti vi riportiamo un piccolo elenco, così potrete andare a colpo sicuro con i vostri acquisti:

  • Roberto Cavalli
  • Jimmy Choo
  • Vera Wang
  • Christian Louboutin
  • Ralph Lauren
  • Prada
  • Gucci
  • Cartier
  • Dolce e Gabbana
  • Damiani Boutique
  • La Perla
  • Emanuel Ungaro Boutique
  • Dennis Basso
  • Giorgio Armani Boutique
  • Anne Fontaine Paris
  • Calvin Klein
  • Baccarat
  • Emporio Armani
  • Victoria's Secret
  • Oliver Peoples
  • Coach
  • Carolina Herrera

Non bisogna però lasciarsi impressionare troppo dai grandi marchi, perché nonostante i prezzi elevati, a New York tutti hanno una possibilità di “accaparrarsi” un capo d’abbigliamento firmato ad un prezzo accessibile.

Si possono trovare occasioni favorevoli all'acquisto in tutti i periodi dell'anno, ma il per eccellenza dedicato ai “saldi da urlo” è il Black Friday, ovvero il giorno dopo il Thanksgiving (Giorno del Ringraziamento).

Leggi anche: Quando è il Giorno del Ringraziamento

Cosa vedere

Negozi, locali e perfino gallerie d'arte questo è quello che ha da offrire Madison Avenue, una delle vie più interessanti della Grande Mela:

  • National Museum of Mathematics
  • Frick Art Reference Library
  • William Greenberg Desserts
  • Ippodo Gallery
  • Amy Cohen Banker Paintings
  • Solomon R. Guggenheim Museum
  • El museo del Barrio
  • Museum of the City of New York
  • Earl's Beer and Cheese
  • Starbucks
  • The Jewish Museum
  • Juice Press (ristorante vegano)
  • Convent of the Sacred Heart
  • Cooper Hewitt Smithsonian

Cosa fare

Madison Avenue offre la possibilità di fare una pausa dallo shopping, proponendo locali, bar e caffè davvero interessanti, oppure fare qualcosa di totalmente diverso, come visitare i musei, tra i più importanti il Guggenheim Museum o il Museum of the City of New York.

Breve storia

Questa “via della moda”, nasce da Madison Square, da cui prende il nome e che, a sua volta, è chiamata così per onorare il quarto presidente degli Stati Uniti, James Madison. A oggi Madison Avenue è legata al concetto di shopping, grandi marche e, in generale, all'industria pubblicitaria americana.

Curiosità

Madison Avenue è la Gold Coast dello shopping, strada parallela a 5th Avenue, ha un profilo più alto rispetto a quest'ultima e attira molti più turisti. E' una delle arterie principali dell'Upper East Side e quindi collega molto bene tutta la zona.

Assicurazione viaggio per New York

Oltre a pianificare l’itinerario dello shopping, chi si reca a New York programmerà probabilmente nel dettaglio il viaggio per gli USA preparando tutta la documentazione necessaria per l’espatrio, inclusa l’assicurazione viaggio. Nell’articolo Perché acquistare un’assicurazione sanitaria per gli USA il motivo principale per cui vale la pena stipulare una polizza viaggio è dato dall’esigenza di proteggersi dagli elevati costi del sistema sanitario americano nel caso di emergenza sanitaria all’estero.

Tags

New York USA


← Broadway, New York: Guida di Viaggio

Fifth Avenue: Guida di Viaggio →