di Maddalena Meneghello , 19.10.2018

Upper Manhattan, chiamata anche Uptown, è la zona più a Nord dell’isola di Manahattan, famosa per i suoi residenti facoltosi, per il lusso dei suoi negozi, dei suoi locali e anche per essere la zona dove risiede il sindaco di New York.

Vi diciamo subito però che, contrariamente a quanto si pensa, Uptown non è una zona solamente residenziale. I turisti qui troveranno infatti numerosi ristoranti e hotel eleganti, la famosa “Museum Mile”, con alcuni dei musei più importanti della città e tanti negozi per fare shopping.

Oltre a palazzi lussuosi e negozi costosi, troverete anche quartieri più popolari, come per esempio Harlem e East Harlem, che sicuramente non sono le zone più sicure di New York.
Vi ricordiamo inoltre che per viaggiare più sicuri e preparati anche affrontare piacevoli imprevisti, Columbus Assicurazioni vi offre polizze viaggio e polizze sanitarie a partire da 9 euro.

Ora tenetevi forte allora e preparatevi a scoprire tutte le bellezze di Upper Manhattan.

Dove si trova


Il distretto di Manhattan è suddiviso in 3 aree, sud, centro e nord, rispettivamente: Lower Manhattan, Midtown e Upper Manhattan. I confini di  Uptown, l’oggetto di questa guida di viaggio, sono definiti a sud dalla E 96th, che si incrocia con Fifth Avenue , Park Avenue e Madison Avenue.

Uptown comprende anche l’area nord di Central Pak, mentre a sud ovest confina con la W 110th all’altezza si Amsterdam Avenue e Columbus Avenue.

Uptown prosegue a nord fino al quartiere di Inwood, che si affaccia sul Fiume Harlem.

I quartieri


Upper Manhattan è a sua volta suddivisa in quartieri, di seguito vi segnaliamo i più importanti e famosi:

• Upper west side
• Upper east side
• Harlem
• Washington Heights
• Inwood
• Hudson Heights
• Fort George
• Sugarhill

Leggi anche “I quartieri di Manhattan, New York”.

Museum Mile


Nell’area di Uptown, più precisamente nell’Upper East Side è presente la Museum Mile, una zona chiamata così perché ospita alcuni dei più importanti musei dei New York:

• Met, Metropolitan Museum of Art
• Solomon R. Guggenheim Museum
• The Jewish Museum
• Frik Collection

Il Central Park


Il Central Park è il fiore all’occhiello della Grande Mela, apprezzato anche dai residenti della zona sud di Uptown. La vostra visita del quartiere potrebbe iniziare proprio da qui, tra i verdi viali che vi faranno dimenticare, almeno per un attimo, di essere in una delle metropoli più caotiche e grandi del mondo.

Cosa vedere: le attrazioni più importanti


Di seguito riportiamo le principali attrazioni da visitare a Upper Manhattan:
• National Jazz Museum ad Harlem
• Guggenheim
• Met
• Frick Collection
• Central Park
• Columbia University
• Lincoln Center
• American Museum of Nature History
• Riverside Park
• New York Historical Society
• Strawberry Fields Memorial
• Cattedrale St. John the Divine
• El Museo del Barrio
• Museum of the City of New York
• Gracie Mansion
• Roosevelt Island Tramway
• New York Botanical Garden
• Yankee Stadium
• Poe Cottage
• La tomba del Generale Ulysses S. Grant

Shopping a Uptown


Come abbiamo precedente anticipato, Uptown condivide diverse “Vie dello shopping” con Midtown, parliamo per esempio di Madison Avenue e di Fifth Avenue.

Nel quartiere troverete prevalentemente negozi di lusso, a proprio agio in questo quartiere così benestante ma, se tutto questo non vi bastasse, vi invitiamo a leggere le nostre guide sullo shopping a New York.

• Shopping a New York: i 14 negozi TOP!
• Dove fare shopping a New York: “negozi fantastici e come trovarli”
• Black Friday a New York
• Guida ai migliori outlet a New York
• Madison Avenue, Manhattan (NY): Guida di Viaggio
• Fifth Avenue: Guida di Viaggio

Assicurazione viaggio per New York

Di solito, chi si reca a New York programma nel dettaglio il viaggio per gli USA preparando tutta la documentazione necessaria per l’espatrio, inclusa l’assicurazione viaggio. Leggi l’articolo "Perchè acquistare un'assicurazione sanitaria per gli USA", per capire che gli elevati costi del sistema sanitario americano, in caso di emergenza, è uno dei principali motivi per cui vale la pena stipulare una polizza viaggio.


← Halloween negli Stati Uniti: come si festeggia la notte di Ognissanti

Edinburgh Hogmanay: l’incredibile capodanno scozzese →