di Giovanna Lucchi , 06.08.2019

Frequentare l’Università può avere i suoi alti e bassi, soprattutto durante le sessioni d’esame e mentre si preparare la propria tesi. Per questo organizzare “La vacanza perfetta” è un imperativo assoluto per qualsiasi studente universitario.

Staccare la testa dai libri per una settimana o due, per ricaricare le batterie, è un ottimo modo per arrivare carichi all’inizio del nuovo semestre.

Siccome sappiamo quanto sono importanti le vacanze per gli studenti, abbiamo deciso di scrivere una pratica guida di viaggio con alcune tra le migliori idee per una vacanza indimenticabile.

Spring Break


Chi dice che bisogna andare in vacanza solo d’estate? Lo spring break è una “Tradizione” ereditata dai colleghi americani, i quali sono soliti andare in vacanza anche a marzo, tra un semestre e l’altro.

In Italia sta prendendo piede questa tradizione, anche se il clima non è dei migliori per fare il bagno.

Se volete saperne di più sull’argomento, potete leggere il nostro articolo “Cos’è lo Spring Break e quando si svolge”.

A San Juan, Malta tra locali e discoteche a prezzi modici


Se la vostra passione sono i locali e le discoteche, e se volete spendere poco, Malta è sicuramente un’ottima scelta. Nel quartiere di San Juan troverete una platea rigorosamente under 30, intenta a trascorrere serate passeggiando tra i tanti locali che ci sono lungo la strada che porta a Paceville.

Qui i prezzi per trascorrere una piacevole serata sono molto bassi, ad esclusione dei ristoranti, in linea con quelli di città come Roma o Milano. Se vi accontentate dello street food, invece, potete cenare anche con meno di 10 euro, mentre una birra locale costa tra i 2 e i 3 euro.

I prezzi dei voli, anche ad agosto, sono molto bassi, potreste cavarvela con meno si 100 euro a/r se prenotate con un po’ di anticipo. Il costo di una camera doppia in una posizione centrale, ad agosto è intono ai 70 euro a notte, ma se affittate un appartamento, il prezzo cala ancora.

Se invece cercate soluzioni più lussuose, non verrete delusi.

Leggi anche:

A Zrce Beach, Pag tra discoteche e natura


Pag, in Croazia, presenta condizioni simili a Malta, solo con prezzi un po’ più alti, dovuti soprattutto al viaggio. Su questa graziosa isola del mar Adriatico, i giovani, soprattutto studenti universitari di mezza Europa, si danno appuntamento a Zrce Beach, una zona rinomata per i tanti locali e discoteche.

La Croazia però non è una località solo per gli amanti delle discoteche, se volete, infatti, potrete anche prendere il sole, rilassarvi e partecipare a piacevoli gite in barca per visitare i tanti isolotti della zona.

A Barcellona e Barceloneta tra arte, spiaggia e la Rambla.


Barcellona è una destinazione perfetta per gli studenti universitari. Qui infatti è possibile soggiornare a prezzi modici e anche i prezzi per voli sono tra i più bassi.

Barcellona è una città in grado di offrire veramente di tutto, dall’arte ai locali, dalla cucina alla spiaggia, grazie alla graziosa Barceloneta.

Il centro della movida è la Rambla, il luogo ideale dove cenare a base di “Tapas” e poi passeggiare fino al lungomare.

Leggi anche:

Tour dell’Andalusia (Siviglia, Malaga, Cordova, Granada)


Restando in Spagna, se non siete interessati solo al mare e alle discoteche, allora potreste trovare particolarmente piacevole un tour delle principali città dell’Andalusia.

Stiamo parlando di Siviglia, Cordova, Granada, e Malaga, l’unica sul mare.

Leggi anche:

Cosa vedere a Siviglia
Cosa vedere a Cordova
Cosa vedere a Granada
Cosa vedere a Malaga

Mini Tour dell’Est Europa (Bucarest, Sofia, Sunny Beach)


Se prima di dedicarvi alle feste in spiaggia volete visitare qualche interessante località dell’est Europa, allora dovreste provare questo interessante mini tour.

Partite dall’Italia in direzione Sofia, dove potrete soggiornare un giorno o 2 per poi spostarvi nella bella Bucarest, dove fermarvi anche qui per un paio di giorni.

Leggi anche:

Quando sarete stanchi te “Turismo culturale”, allora potete dirigervi verso Sunny Beach, una sorta di “Riviera Romagnola” dell’est Europa.

Qui troverete soprattutto studenti e under ’30, molti dei quali provengono dal nord Europa, dal Russia e dalla Bulgaria. In generale, Sunny Beach è una località niente male, con un mare gradevole, una lunga spiaggia e discoteche con ingressi a 3 euro.

Per saperne di più, leggi anche “Sunny Beach in Bulgaria è veramente una Ibiza low cost?”.

Viaggio Studio


Una scelta molto comune tra gli studenti universitari è quella di approfittare dell’estate per accrescere le proprie competenze, per esempio studiando una lingua straniera.

La scelta più ovvia è sicuramente l’inglese, se non la lingua più parlata, sicuramente la più utile in ambito lavorativo, ma dove andare? Se state cercando un’alternativa a Londra, soprattutto in vista della Brexit, potete leggere il nostro articolo: “Studiare inglese all’estero: le alternative a Londra”.

Viaggio avventura


Il viaggio avventura è un tipo di esperienza molto comune tra i più giovani, soprattutto tra chi è single o viaggia da solo. Si tratta di una tipologia di viaggio durante la quale si parte alla scoperta di una meta esotica insieme ad un gruppo di perfetti sconosciuti. Il viaggio è organizzato da un tour operator e, sul luogo, è diretto da un “Team leader”.

Leggi anche “Cos’è un viaggio avventura?”

Altre i dee di viaggio per giovani


Di seguito vi riportiamo alcuni articoli che riteniamo possano essere interessanti per giovani e giovanissimi, non solo studenti universitari.

Assicurazione viaggio anche per gli Studenti Universitari

Rispetto alle generazioni precedenti, gli studenti, non solo universitari, viaggiano molto spesso sia come ricompensa per i traguardi raggiunti,
sia per perfezionare il proprio percorso di studi.

Al giorno d’oggi, gli studenti possono anche partecipare a vari programmi realizzati appositamente per dar loro la possibilità di specializzarsi ulteriormente, anche perfezionando la conoscenza di una lingua straniera.

Stipulare un'assicurazione di viaggio prima della partenza ti permette di affrontare al meglio imprevisti come lo smarrimento del bagaglio o un’emergenza medica, così potrai concentrarti con più serenità sui tuoi studi.


← Come arrivare sull’Isola di Boracay

Stati Sud America: la guida di viaggio →