di Andrea Pepe , 05.04.2017

Barcellona è una delle più belle città del mondo perché presenta il perfetto mix tra arte, cultura e divertimenti.

A Barcellona ci sono musei molto importanti e camminando per le strade si incontrano palazzi che sono delle vere e proprie opere d’arte. Ma la città è anche ricca di locali e divertimenti, soprattutto lungo La Rambla, mentre il lungomare di Barceloneta vi assicura passeggiate romantiche una fantastica abbronzatura.

Una delle grandi attrazioni di Barcellona sono i suoi musei da considerare dei must-seen per i turisti che si recano ogni anno a visitarla anche solo per pochi giorni.

Di seguito abbiamo riportato la lista di tutti i principali musei di Barcellona, con l’indirizzo e qualche piccolo consiglio.

Per chi ha meno tempo di girare la città, consigliamo di leggere l'articolo 5 Musei a Barcellona assolutamente da visitare.

Per una guida generale sulla capitale catalana, leggi anche Cosa vedere a Barcellona: i luoghi e le attrazioni più belle

Museo Picasso

Situato nel caratteristico quartiere del Barrio Gotico, il museo di Picasso ospita una delle più vaste e importanti collezioni al mondo dedicate all’artista. Il museo ha fissato nel tempo il rapporto speciale che aveva il pittore con la città, ospitando oltre 4000 opere che ripercorre il lavoro di Picasso fin dalla gioventù. Il museo rientra sicuramente nella top 5 dei musei da visitare a Barcellona.

Dove si trova: Carrer Montcada, 15-23, 08003 Barcelona, Spagna

Museo Picasso-Barcellona

MNAC - Museo nazionale d'arte della Catalogna

Il Museu Nacional d'Art de Catalunya, conosciuto anche come il MNAC, è un altro dei musei più importanti di Barcellona. Lo stesso palazzo che ospita il museo è già di per se un’opera d’arte, non a caso tanti turisti si fermano ad osservare il suo esterno riparati dai chioschetti che circondano l’edificio. Famoso per custodire una delle più grandi collezione di arte romanica del mondo, può vantare circa 250.000 opere. Assolutamente da visitare.

Dove si trova: Palau Nacional, Parc de Montjuïc, s/n, 08038 Barcelona, Spagna

MNAC-Museo Nazionale d'arte della Catalogna-Barcellona

Fundació Joan Miró (Fondazione Joan Miró)

Come si può facilmente evincere dal nome, la Fondazione Joan Miró ospita la più grande collezione di opere del celebre pittore, circa 100.000. Visitando il museo potrete rivivere la vita del celebre pittore attraverso alcune tra le opere più rappresentative.

Dove si trova: Parc de Montjuïc, s/n, 08038 Barcelona, Spagna

MACBA: Museo d'Arte Contemporanea di Barcellona

Il museo ospita una collezione molto interessante di opere contemporanee. Al suo interno potrete trovare esposizione stabili e altre temporanee, quindi vi consigliamo di informarvi bene prima di visitarlo. Artisticamente meno accessibile ai non esperti, le opere al suo interno sono comunque molto interessanti e suggestive.

Dove si trova: Plaça dels Àngels, 1, 08001 Barcelona, Spagna

MACBA-Museo d'arte contemporanea-Barcellona

CCCB: Centro di cultura contemporanea di Barcellona

Anche se lo abbiamo inserito in questa lista, più che un Museo il CCCB è il più importante centro culturale di Barcellona, dedicato ad eventi, mostre e concerti. Consigliamo la visita al CCCB in occasione di qualche importante evento.

Dove si trova: Carrer de Montalegre, 5, 08001 Barcelona, Spagna

Cosmo Caixa - Museo della Scienza

Il Museo della Scienza di Barcellona (Cosmo Caixa) è il luogo ideale per le famiglie. Al suo interno si possono trovare attrazioni e aree dedicate a bambini e adolescenti, così da accontentare proprio le esigenze di tutti. Il museo è suddiviso in tre aree principali e una delle attrazioni più suggestive è sicuramente la ricostruzione della foresta pluviale.

Leggi anche: Dove andare in vacanza con i bimbi? Ecco le migliori destinazioni

Dove si trova: Carrer d'Isaac Newton, 26, 08022 Barcelona, Spagna

Museo della Sagrada Familia

Una cosa è sicura di Barcellona, ovunque andrete sarà sempre facile vedere la Sagrada Familia. Questo imponente edificio, tra i più belli del mondo, è esso stesso un museo “vivente”, ma oltre a visitare l’esterno e le sue sale interne, vi consigliamo di non perdervi il piccolo museo dedicato alla sua costruzione. Potrete ammirare i bozzetti, i plastici e tanti piccoli dettagli che hanno reso immortale la Sagrada Familia.

Dove si trova: Plaça de Gaudí, 253, 08013 Barcelona, Spagna

Museo del cioccolato

Se amate il cioccolato non potete assolutamente mancare la visita di questo “dolcissimo” museo. Fondato dalla corporazione dei pasticceri di Barcellona, il museo racconta la storia del cioccolato, della sua diffusione in Europa e della sua lavorazione. Oltre custodire diversi oggetti antichi per la lavorazione del cioccolato, il museo espone anche diverse statue realizzate in cioccolato, tra cui la Pietà di Michelangelo e il carro di Ben-Hur.

Dove si trova: Carrer del Comerç, 36, 08003 Barcelona, Spagna

Museo Marittimo di Barcellona

Il museo marittimo di Barcellona è stato realizzato all’interno di un ex cantiere navale ed ospita importanti riproduzioni e reperti. La visita di questo museo è veramente suggestiva e indicata anche per famiglie con bambini.
Tra le esposizioni più interessanti c’è sicuramente la riproduzione della Galea di Don Giovanni d’Austria.

Dove si trova: Av. de les Drassanes, s/n, 08001 Barcelona, Spagna

Fondazione Antoni Tàpies

La Fondazione Antoni Tàpies si trova nel quartiere Eixample di Barcellona ed ospita circa 300 opere del celebre artista catalano. Si tratta di una delle più ricche esposizioni del mondo dedicate a Antoni Tàpies, una vera “mecca” per gli appassionati del genere.

Dove si trova: Carrer d'Aragó, 255, 08007 Barcelona, Spagna

Caixa Forum

Il Caixa Forum è un grande centro culturale dove si realizzano importanti esposizioni. Non è un vero e proprio museo in quanto ogni anno ospita esposizioni diverse, ma l’edificio custodisce circa 200 opere della Fondazione "La Caixa”, i cui membri hanno fondato il centro. Anche in questo caso, prima di recarvi al Caixa Forum vi consigliamo di leggere il programma.

Dove si trova: Av. de Francesc Ferrer i Guàrdia, 6-8, 08038 Barcelona, Spagna

Museo del design di Barcellona

Situato all’interno del Disseny Hub Barcelona, ospita al suo interno numerosi oggetti legati al mondo del design. Considerato il più importante centro della città dedicato al mondo del design, è una meta imperdibile per tutti gli appassionati del genere.

Dove si trova: Plaça de les Glòries Catalanes, 37, 08018 Barcelona, Spagna

Poble Espanyol - Castell de Montjuïc

Il Castello del Montjuïc è un vero e proprio castello visitabile, che ancora oggi protegge simbolicamente il porto di Barcellona. Oltre ad avere al suo interno un interessante museo che ripercorre la storia di questo posto (più volte distrutto e ricostruito), è una e propria fortezza, con le sue torrette e i suoi cannoni.
Assolutamente da visitare.

Dove si trova: Av. Francesc Ferrer i Guardia, 13, 08038 Barcelona, Spagna

Museo archeologico della Catalogna (MAC)

Si tratta di un interessante museo creato con lo scopo di preservare i reperti archeologici legati alla storia della Catalogna.

Dove si trova: Passeig de Santa Madrona, 39 - 41, 08038 Barcelona, Spagna

Centro d’arte Santa Monica

Più che un museo è un vero centro artistico dedicato prevalentemente all’arte contemporanea. Con i suoi eventi e le sue esposizioni è uno dei maggiori punti di riferimento degli artisti catalani.

Dove si trova: La Rambla, 7, 08002 Barcelona, Spagna

Come acquistare i biglietti per i musei

Un modo pratico ed economico per visitare i musei di Barcellona è quello di acquistare i biglietti e prenotare la visita online. In questo modo potrete risparmiare sul costo del biglietto e in genere evitare anche di fare la fila. Consigliamo di prenotare online soprattutto la visita della Sagrada Familia.

La Barcelona Card

La Barcelona Card può essere un ottimo modo per risparmiare durante il vostro soggiorno a Barcellona. La card infatti permette di usufruire dei mezzi pubblici, di visitare numerosi musei e di avere sconti in negozi e locali.
Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale.

Assicurazione viaggio per Barcellona

I recenti attacchi terroristici hanno dimostrato che viaggiare in Europa è diventata una questione di sicurezza. Per questo motivo viaggiare protetti grazie ad una polizza di assicurazione viaggio ha i suoi vantaggi non solo per la copertura relativa alle spese mediche, ma anche per tutti i servizi legati all’assistenza medica come ad esempio il rimpatrio ed il servizio di trasporto al centro medico. Va inoltre ricordato che le polizze assicurative prevedono anche altre garanzie, come ad esempio quella per l’annullamento. Grazie ai voli low cost una vacanza in Europa può essere alla portata di tutti, ma potrebbe sempre risultare conveniente proteggersi dal rischio di perdere i soldi versati in anticipo in caso di annullamento.


← Dove andare a Ferragosto 2017?

Dove andare in vacanza ad agosto all’estero: 10 Destinazioni Top →