di Elettra Selvatico , 08.03.2019

Malta è una delle mete estive più rinomate d’Europa, grazie ai suoi prezzi molto competitivi, soprattutto per volo e alloggio, e per le sue gradevoli spiagge. L’isola in genere è apprezzata soprattutto dai giovani, che qui si recano per imparare l’inglese di giorno e per scatenarsi la sera.

Malta ha molto da offrire a ogni tipo di turista, dagli adolescenti alle famiglie, ma per organizzare al meglio la vostra vacanza, vi consigliamo di leggere i nostri consigli di viaggio.

Leggi anche “Dove andare in vacanza ad agosto 2019: le mete migliori”.

Cosa portare in valigia

Power Bank: lo smartphone è fondamentale per orientarsi a Malta, soprattutto per sapere quale autobus prendere o per chiamare un taxi. Siccome le batterie tendono ad esaurirsi abbastanza rapidamente, vi consigliamo di portare con voi anche il power bank.

Fondamentale è avere con se una multipla con adattatore per la presa inglese. Per il resto, portate con voi le stesse cose che portereste per una qualsiasi località di mare nel sud Italia.

Clima e temperature in estate

A Malta fa caldo, inutile girarci intorno, il sole è paragonabile a quello della Sicilia: forte ed intenso. Nonostante sia circondata dal mare, spesso non tira vento, se non nelle baie più nascoste, come per esempio Paradise Bay.

Anche l’umidità non è da meno, veramente fastidiosa, mentre l’aria condizionata, onnipresente e sempre molto forte, potrà dare fastidio alle persone più sensibili. Nonostante il caldo intenso infatti, l’aria condizionata è così forte che in molti casi sentirete il bisogno di coprirvi con un cappello, un pareo o addirittura una felpa.

Concludiamo dicendovi che, non stante la sua posizione geografica, Malta non è immune da piogge anche ad agosto.

Quale spiaggia scegliere

Malta è famosa in tutta Europa per le sue spiagge, sicuramente molto belle ma spesso non all’altezza delle coste italiane.

  • Le spiagge migliori si trovano nella zona nord e sulle isole
  • Le coste sono spesso sono fatte di scogli o sassi
  • Le spiagge migliori sono Paradise Bay e Golden Bay
  • Si può fare il bagno anche a Sliema ma la costa è composta da scogli spianati
  • Nella zona di San Giuliano e Paceville c’è una piccola spiaggia che si chiama San George. L’acqua non è pulitissima ma è accettabile, soprattutto per chi non ha voglia di spostarsi
  • Spostandosi da San Giuliano e Sliema, la prima spiaggia più interessante è quella di Ghadira: sabbiosa e abbastanza pulita

Leggi anche “Le 5 spiagge di Malta preferite dai turisti”.

Come spostarsi (autobus, auto o taxi)

Se dovete spostarvi di giorno l’autobus può essere una buona soluzione ma prima di tutto dovete sapere alcune cose.

In autobus

  • Gli autobus passano ogni 15 minuti circa
  • Spesso non si fermano perché troppo pieni
  • Sono molto lenti
  • L’aria condizionata è molto forte

In poche parole, se da San Giuliano volete raggiungere Paradise Bay, vi aspetta un viaggio di oltre un’ora, che farete probabilmente in piedi e durante il quale sentirete anche freddo. Inoltre il percorso è pieno di tornanti, salite e discese: non proprio il miglior modo di viaggiare.Se siete in 4 persone e volete ridurre lo stress, la soluzione migliore è chiamare un taxi, la distanza da coprire è circa 20 km e i prezzi sono ragionevoli. In ultimo tenete presente che per tornare nel primo pomeriggio, la linea 222 è sempre piena, e che per percorrere 22 chilometri ci possono volere anche 3 ore. Questo è dovuto al fatto che l’autobus si riempie praticamente già dal capolinea, e che dopo le 17,30, l’unico modo per tornare ad un orario decente a casa in autobus è prendere più linee.

In Taxi

Il taxi è il mezzo migliore per muoversi a Malta, una tratta va dai 20 ai 50 euro ed è molto più sicuro che noleggiare un auto. Ovviamente per risparmiare conviene essere un comitiva di 4 persone.

Noleggiare un auto

Noleggiare un auto non è la soluzione più pratica a Malta, se non per il risparmio rispetto al taxi. Dovete tener presente però che a Malta la guida è a destra, il che rende tutto molto più difficile. Un altro problema tipico di Malta è anche il traffico e il parcheggio. Nonostante sia una piccola isola infatti, troverete un traffico paragonabile a quello di Roma o Palermo, praticamente a tutte le ore del giorno.

Esistono anche molti parcheggi privati, ma se dovete pagare la sosta, tanto vale prendere direttamente un taxi.

Dove alloggiare

La scelta dell’alloggio dipende molto dal tipo di vacanza che state cercando.

  • Se la sera cercate la movida, ma non volete noleggiare un auto, vi conviene alloggiare nell’are di San Giuliano, in particolare tra Paceville e Spinola Bay.
  • Se cercate la movida ma non volete dormire dove si fa baldoria tutta la notte, la zona migliore dove alloggiare è Sliema, in particolare lungo Tower Road, la via costiera.
  • Se volete andare a Malta solo per abbronzarvi e fare il bagno, vi conviene alloggiare nella zona di Mellieha, meglio ancora se vicino Ghadira Bay, Paradise Bay o Golden Beach. In alternativa, ricordate che potete anche alloggiare a Gozo o Comino.

Dove mangiare

Essendo italiani, sappiamo molto bene cosa significa mangiare un buon piatto di pasta, una pizza, una bistecca o anche del buon pesce alla brace. A Malta è molto difficile trovare gli standard a cui siamo abituati senza spendere più di 40 euro a persona, e anche la cucina locale, non è minimamente paragonabile alla nostra.

Uno dei piatti più buoni che potete trovare a Malta sono gli Hamburger, ricchi di condimenti e preparati anche secondo ricette molto originali. Un altro piatto molto buono sono le insalate, che a Malta si trasformano in vere e proprie portate che sapranno sicuramente saziarvi.

In generale:

  • I prezzi medi di un ristorante sono paragonabili a quelli di una grande città, circa 20 euro a persona.
  • Le porzioni a Malta sono molto abbondanti.
  • In genere ogni piatto ha due versioni che ne determinano la quantità.

Dove spendere poco per mangiare a Malta

Se volete spendere poco per mangiare avete 2 soluzioni. La prima consiste nel mangiare in una delle grandi catene di fast food, il mangiare è come nel resto del mondo e i prezzi sono in linea o più bassi che in Italia.

Se volete invece spendere ancora di meno, potete ripiegare sullo “Street Food Maltese”, Girando per la città vi capiterà di vedere dei locali su strada molto piccoli, con insegne spesso pacchiane e una vetrina simile a quella di una rosticceria. Vendono in genere panini, dolci o rustici di pasta sfoglia e pizza.

Le porzioni sono molto abbondanti, un pezzo gigante di pizza con il salame piccante piccante costa 1,50 euro, 1 euro la margherita e 0,50 euro un dolcetto. Tenete presente che con un pezzo di pizza e un dolcetto sarete sazi.

Considerando la qualità del mangiare a Malta, questi street food rappresentano l’alternativa con i miglior rapporto “Qualità-prezzo”.

Aperitivo

In generale gli aperitivi a Malta sono molto buoni praticamente ovunque e i prezzi non sono alti neanche nelle zone più centrali. Tenete presente che una birra maltese può costare circa 2 euro, mentre uno spritz lo pagherete intorno a 5 euro. I prezzi bassi sono dovuti probabilmente alla forte concorrenza.

Dove trascorrere la serata

In generale ci sono due modi per trascorrere la serata a Malta: tra i locali o al ristorante.

  • Se volete mangiare sul mare, ma non volete esser in mezzo al caos, potete cercare un ristorante tra Slima e Spinola Bay, partendo dalla fermata Chalet della Tower Road fino a raggiungere la Baia di San Giuliano. 
  • Se non vi interessa mangiare sul mare, vi consigliamo di provare i ristoranti nella zona di Ross, nel quartiere di San Giuliano.
  • Se invece vi interessa trascorrere la serata tra locali, discoteche e pub, circondati da centinaia di giovani, il posto migliore è Paceville.

Assicurazione di viaggio per Malta

Malta è uno dei posti migliori se si vuole passare una vacanza al mare a rilassarsi e prendere il sole. Sfortunatamente, è anche vero che problemi collegati al sole come eritemi solari possono causare spiacevoli inconvenienti. Un' assicurazione viaggio offre copertura per emergenze sanitarie legate sia a piccoli disturbi sia a problemi più gravi: dal trasporto al centro medico alla visita medica.

Tags

Malta


← Le principali città filippine da visitare in vacanza | Travel Blog

9 destinazioni per una vacanza in Africa ad agosto 2019 →