di Davide Rossi , 24.07.2019

Se avete meno di 30 anni e state pianificando le vostre vacanze estive in Europa, questo è l’articolo giusto per voi. Oggi, infatti, vi presentiamo qualche pratica idea di viaggio rivolta esclusivamente ai più giovani, cercando però di incontrare i gusti e le preferenze di tutti.

Non tutti gli under 30, infatti, vogliono trascorrere l’estate tra un beach party e l’altro, ci sono molti che preferiscono trascorrere le proprie vacanze in totale relax, circondati dalla natura, mentre c’è anche chi desidera fare sport.

Prima di iniziare a leggere il nostro nuovo articolo, vi ricordiamo che potete leggere anche altre guide di viaggio sull’argomento:

Sunny Beach, la Ibiza low cost e quella vera


Se cercate feste in spiaggia e discoteche aperte tutta la notte, Ibiza è una delle mete Top in Europa. Qui infatti troverete in estate moltissimi giovani che iniziano a popolare la costa solo nel tardo pomeriggio, qui infatti si vive soprattutto la notte.

Ibiza è una tra le migliori destinazioni per i giovani, una di quelle mete da visitare almeno una volta nella vita ma, bisogna però anche dire, che non è certamente economica, soprattutto ad agosto. Per quanto sia possibile risparmiare, ci sono destinazioni che possono offrire praticamente gli stessi servizi ma ad un prezzo molto più basso.

Stiamo parlando di Sunny Beach, la località balneare che, negli ultimi anni, sta catalizzando il turismo under 30 nell’est Europa.

Per darvi un’idea sui costi, a Sunny Beach troverete decine di discoteche con un ingresso che mediamente costa sui 3 euro.

Ibiza e Sunny Beach sono destinazioni rivolte più ad un target di “Single”, per le coppiette in cerca di romanticismo ci sono destinazioni più adatte.

Leggi anche:

Per i giovanissimi e gli studenti c’è Malta


Malta è da anni considerata una destinazione perfetta per i giovanissimi, questo grazie ai prezzi molto contenuti ma anche alle scuole di lingua presenti sull’isola.

Sono moltissimi, infatti, i turisti che ogni anno decidono di andare a Malta per migliorare il proprio inglese. Tutto questo ha ovviamente portato le attività locali a sviluppare servizi per i più giovani soprattutto nella zona di Saint Julian e Paceville.

Leggi anche:

A Lloret de Mar si troveranno bene gli under 25


Un’altra destinazione per i turisti ancora più giovani, gli under 25, è Lloret de Mar, sulla Costa Brava, poco distante da Barcellona. Questa località balneare in estate è presa d’assalto da liceali e universitari provenienti da tutta Europa. Qui infatti non mancano i divertimenti e i prezzi sono molto contenuti.

Se poi volete conoscere meglio la Spagna, potrete raggiungere facilmente Barcellona per dedicare almeno un paio di giorni alla scoperta dell’enorme patrimonio culturale di questa località.

Leggi anche:

Volete visitare la Croazia? Andate a Pag


La Croazia è da sempre ritenuta una delle migliori destinazioni per trascorrere una piacevole estate al mare. Le mete sono veramente tante e, sinceramente, non c’è ne è una che non veda bene per gli under ’30. Se dobbiamo suggerirne una, in questa guida di viaggio abbiamo deciso di segnalare Pag.

Qui inoltre non manca la possibilità dedicarvi anche agli sport acquatici.

Per saperne di più su cosa può offrivi questa bellissima destinazione, vi invitiamo a leggere la nostra guida di viaggio “Cosa vedere a Pag”.

Amsterdam o Berlino per una vacanza più culturale


Come abbiamo anticipato all’inizio, in questo articolo non proporremo destinazioni solo per chi è appassionato di discoteche e feste in spiaggia.

Anche in estate, infatti, c’è chi approfitta delle vacanze per accrescere le proprie conoscenze.

Per voi, amanti dei libri e dei musei, proponiamo 2 fantastiche capitali europee: Berlino ed Amsterdam.

Perché proprio queste 2?

Perché, diversamente da molte altre località, sono in grado di offrirvi sia un’inestimabile patrimonio culturale che innumerevoli modi per svagarvi.

Dovete decidere voi come bilanciare questi 2 aspetti della vacanza "divertimento e cultura".

Per saperne di più, potete leggere anche le nostre guide di viaggio:

Imparare l’inglese: le mete migliori


Anche tre gli under 30, c’è chi durante l’estate ne approfitta per migliorare il proprio inglese, e cosa c’è di meglio di una vacanza studio all’estero?

Se ancora non avete deciso dove andare, potete leggere il nostro articolo “Studiare inglese all’estero: le alternative a Londra”.

A Creta se amate il trekking e la natura


Le isole greche sono perfette per gli under ’30, soprattutto Corfù e Mykonos ma, siccome abbiamo già elencato diverse destinazioni famose per le feste in spiaggia, abbiamo deciso di segnalarvi Creta, la più grande delle isole greche. Quest’isola è in grado di accontentare chi vuole rilassarsi, chi vuole ammirare da vicino la storia della Grecia, ma anche gli amanti del Trekking.

Creta infatti offre una natura rigogliosa, ideale per organizzare piacevoli passeggiate con i vostri compagni d’avventura.

Per saperne di più su cosa vi aspetta in questa splendida isola, potete leggere la nostra guida di viaggio “Cosa vedere a Creta”.

Assicurazione viaggio per tutta l’Europa

Le mete estive in Europa sono notoriamente meno costose delle mete che si trovano oltreoceano, come per esempio i Caraibi, la California o la Florida. I più giovani però, vogliono sempre risparmiare il più possibile, anche in alta stagione, quando per farlo ci sono veramente pochi metodi. Uno tra questi, forse il più efficace, consiste nel prenotare la propria vacanza con largo anticipo, anche un anno.

Così facendo però, aumentano i rischi di dover annullare il proprio viaggio a causa di un imprevisto, come un per esempio un infortunio.

Per proteggerti da inconvenienti come questo, Columbus ti offre la polizza per cancellazione ed l’interruzione del viaggio, così da poter richiedere il rimborso di tutte le spese sostenute per la vacanza che hai dovuto annullare. Così facendo, il tuo portafoglio sarà salvo e potrai prenotare subito per una nuova destinazione.

Contatta il nostro Servizio Clienti per avere maggiori informazioni o visita il nostro sito.


← I 9 rischi che si possono correre in vacanza

La Top 10 dei rischi che nasconde una vacanza ad agosto (nel mondo) →