authori

Cosa vedere a Bucarest

Bucarest, città dalle radici antiche e dalla vita culturale moderna, città di rigorosi musei e sfrenata vita notturna. Divertitevi a scoprire tutte le sfaccettature di questa meta assolutamente low-cost e facilmente visitabile in un weekend, ideale quindi per una piccola fuga dalla quotidianità, a portata di tutte le tasche. Durante il giorno, via libera all’esplorazione della città: a partire dalla città vecchia, dove le testimonianze delle passate dominazioni sono sopravvissute a ogni tipo di cataclisma e bombardamento. Qui potrete esplorare i monumenti più importanti della città, come il Palazzo del Parlamento, appositamente pensato per essere la costruzione più grande d’Europa e la seconda al mondo. Oppure il Teatro Nazionale, dove si svolgono balletti e performance musicali di alto livello, senza dimenticare la Vecchia Corte, dove una statua di Vlad l’Impalatore (alias il conte Dracula) ricorda le origini di Bucarest. Al calar del sole, poi, si può conoscere l’anima più irriverente e trasgressiva della città, tra discoteche, club e locali in cui vivere nottate indimenticabili e mescolarsi agli abitanti del posto. Queste ed altre sorprese vi aspettano a Bucarest: scopritele tutte sulla nostra guida, che potrete scaricare gratuitamente e consultare offline sul vostro dispositivo.

Cosa fare a Bucarest: la top 10

1. Visitare il Palazzo del Parlamento e i suoi straordinari lampadari (il più imponente ha oltre 7000 lampadine e pesa circa tre tonnellate).
2. Sostare di fronte al Memoriale della Rinascita, che segna la fine della dittatura sovietica nel Paese.
3. Da allievo di uno zingaro a maggiore violinista del Ventesimo secolo: scoprite la figura di George Enescu, nel museo a lui dedicato presso Palazzo Cantacuzino.
4. L’ex palazzo reale ospita oggi il Museo d’Arte Nazionale: la perfetta fusione si ha nella collezione di ritratti di re pazzi e arlecchini.
5. Fare un giro in barca nei laghetti di Parco Cismigiu, dove approfittare di una sosta romantica e in tutto relax.
6. Bucarest nasce come avamposto del famoso Conte Vlad, l’impalatore: presso l’Antica Corte potrete vedere la sua statua.
7. Mescolarsi agli abitanti del posto per una tipica serata: a Bucarest infatti sono molto amate le feste, il bere, la musica ad alto volume.
8. Mangiare in qualche osteria tradizionale: ce ne sono molte, dalle atmosfere tipiche, in cui provare cibi caratteristici come i mititei, piccanti involtini di carne.
9. Fare scorta di libri, vinili e altri souvenir vintage presso il Mercato Giornaliero, che si svolge in modo simile fin dagli inizi del XIX secolo.
10. Bucarest è anche cultura: scopritela nei molti musei e gallerie d’arte della città, i luoghi ideali in cui rifugiarsi in caso di maltempo ed uscirne arricchiti.

10 luoghi assolutamente da vedere

1. Palazzo del Parlamento
2. Museo Nazionale d’Arte Rumena
3. Museo di Scienze Naturali Grigore Antipa
4. Palazzo Cotroceni
5. Museo nazionale del contadino romeno
6. Vecchia Corte Principesca
7. Museo Nazionale George Enescu
8. Zoo Baneasa
9. Palatul Kretzulescu
10. Theodor Aman Museum

Tour della città

Bucarest in un giorno: ialla scoperta della città. Un tour panoramico che partendo dall’Arco di trionfo, attraverso viale Kiseleff porta a Piazza della Stampa Libera, piazza Victoria e Piazza degli Aviatori. Proseguendo su Viale Elisabeta si giunge alla Sala della Città e al Palazzo reale di Cotroceni. Infine andando lungo il fiume Dambovita, si giunge al Palazzo del Parlamento, il Palazzo di Giustizia e la Chiesa del Patriarca.

Dracula tour : Bucarest può senz’altro essere inserita nel vostro tour del mistero. La città nasce infatti come avamposto militare del conte Vlad III, l’Impalatore, e potrete qui visitare la Curtea Veche, l’antica residenza di Dracula, raffigurato anche in una statua. Da Bucarest, poi, è possibile intraprendere gite di un giorno per visitare il Castello di Bran, che ha ispirato lo scrittore Bram Stoker nella creazione del personaggio di Dracula.

Vita notturna

Spesso la vivace vita notturna di Bucarest è il motivo principale per cui molti turisti la scelgono come propria meta, scoprendo solo successivamente le bellezze storiche e architettoniche della città. Quel che è certo, è che se siete qui in cerca di divertimento, non resterete delusi: se i più classici potranno godere di spettacoli e balletti presso il Teatro Nazionale di Bucarest, non mancheranno invece le discoteche e i locali per chi invece vuole movida giovane e vivace.

I musei più importanti

Bucarest è sede di numerosissimi musei, all’interno dei quali sono ospitati anche pezzi e collezioni unici al mondo, che non potrete far mancare nella vostra visita.

Museo Nazionale dell’Arte

Oltre 70 mila opere d’arte, ospitate in una sede d’eccezione: niente meno che il Palazzo Reale, trasformato in museo con l’insediamento del comunismo in luogo della monarchia. Si divide in Galleria Nazionale, con artisti di origini romene, e la Galleria Europea, che invece espone i più famosi maestri dell’arte internazionale.

Museo del Villaggio

Originale museo attraverso il quale rivivere la vita dei contadini romeni, tra il 600 e il 900. La ricostruzione è perfetta, grazie a 350 costruzioni originali e oltre 100 mila utensili domestici, e oltretutto periodicamente artigiani locali mettono in mostra la propria arte.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima