di Caterina Assunti , 13.12.2019

Ci sono città nel mondo che grazie al loro fascino possono essere considerate vere e proprie opere d'arte. Visitarle però diventa ancora più interessante se ai turisti viene data la possibilità di conoscerne la storia e la cultura, attraverso i loro musei e le loro gallerie d'arte. Alcune di queste esposizioni sono sempre gratuite, altre invece lo sono solo in particolari periodi, giorni e orari della giornata. Un modo intelligente per offrire a tutti la possibilità di venire a contatto con alcune delle opere più importanti e rappresentative della creatività umana.

Vista l’importanza dell’argomento, abbiamo creato questa guida viaggio con 10 musei, a ingresso libero, tra i più importanti al mondo.

The Smithsonian Museums, Washington, D.C. (ingresso gratis)

In realtà è riduttivo parlare di Museo, visto che la Smithsonian Institution  è un complesso che racchiude addirittura 19 strutture in cui gli amanti della cultura possono ammirare opere d'arte di ogni genere e perfino uno zoo. I più interessanti? L'African e l'American Art Museum, l'Archivio dell'Arte Americana, il Museo dell'aria e dello Spazio e il giardino delle sculture. Ovviamente, all’interno dei vari musei sono presenti un numero impressionante di opere tra cui i ritratti dei presidenti e creazioni artigianali contemporanee.

L'istituto non è racchiuso in un’area delimitata e le sedi sono talmente tante che è impossibile riportare tutti i modi per raggiungere i vari distaccamenti, anche se il mezzo più comodo probabilmente è la metro, con numerose stazioni posizionate proprio nei pressi delle diverse località museali.

Una cosa è certa, l'ingresso è sempre gratuito, tranne cambiamenti per occasioni particolari. Sebbene gli orari possono variare da struttura a struttura, gli orari di apertura e chiusura, in generale, sono dalle 10.00 alle 17.30.

Getty Museum, Los Angeles (ingresso gratis)

Il Getty Museum di Los Angeles, che prende il nome dal suo fondatore Jean Paul Getty, ospita opere pittoriche, disegni, sculture, miniature e arti decorative antiche risalenti storicamente fino al XIX secolo. Le uniche opere moderne del XX secolo sono le fotografie.

Al suo interno è possibile contemplare alcune delle opere più famose al mondo come:

 

  • Il “Velo della Veronica” del Correggio
  • “L’Adorazione dei Magi” del Mantegna
  • Gli “Iris” di Van Gogh
  • La scultura bronzea “Atleta di Fano”

Il Museo si può raggiungere comodamente con autobus in partenza da varie postazioni di Los Angeles, ma anche con taxi o auto a noleggio.

Leggi anche “I migliori quartieri di Los Angeles per i turisti”.

Il Getty Center è aperto dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17,30 mentre il sabato dalle 10.00 alle 21.00. I giorni di chiusura sono tutti i lunedì, il giorno del Ringraziamento, Natale e il primo gennaio.

Leggi anche:

MoMA, Midtown New York (gratis il venerdì pomeriggio)

Il MoMa a Midtown New York, è un museo di arte moderna tra i più famosi al mondo. Situato sulla 53ª strada, tra la Quinta Strada e la Sesta Avenue, lo si può raggiungere con la metro piuttosto comodamente. Le stazioni di fermata più vicine sono la Fifth Avenue 53 – Street Station e la 57 Street.

I nomi più famosi dell’arte moderna presenti in questo museo sono quelli di Pablo Picasso con “Autoritratto” e moltissime altre opere, Claude Monet, Paul Cézanne, Marc Chagall, Salvador Dalì e ancora Van Gogh, Kandinsky e Toulose Lauterec.

L'ingresso del MoMa è gratuito per gli under 16 e il venerdì dalle 16 alle 20, anche se è consigliabile presentarsi all'ingresso alle 15, vista l'affluenza.

Per saperne di più, potete leggere la nostra guida di viaggio “MoMA - Museum of Modern Art”.

Leggi anche

Tate Modern, Londra (ingresso gratis)

Il Tate Modern di Londra, ex sede di una centrale termoelettrica, fa parte del complesso Tate del Regno Unito.

Si tratta di un museo di arte moderna e contemporanea internazionale che ospita soprattutto sculture e dipinti.

Tra le opere più celebri segnaliamo

  • “Il Telefono Aragosta” di Salvador Dalí
  • “L’Autoritratto” di Andy Warhol
  • “Donna che piange” di Picasso

Segnaliamo inoltre la presenza di opere di artisti come Matisse, Modigliani, Miró, Kandinskij, Sale, De Chirico, Gaugin, Chagalle e Césanne.

Facilmente raggiungibile grazie alle diverse fermate della metro vicine, come quella Southwark e la London Bridge Underground Station, il Tate è aperto dalla domenica al giovedì dalle 10.00 alle 18.00, mentre il venerdì e il sabato dalle 10.00 alle 22.00.

L’ingresso è sempre gratuito.

Leggi anche “65 cose da fare a Londra gratis...o quasi”.

British Museum, Londra (ingresso gratis)

Il British Museum, in Greet London Street, è sicuramente uno dei musei di storia più grandi e importanti al mondo. Letteralmente circondato da diverse stazioni della metro (Goodge Street, Tottenham Court Road, Holborn e Russel Square) il British ospita circa otto milioni di reperti di tutte le epoche storiche.

L'elenco completo delle opere più importanti di questo museo sarebbe troppo lungo, per questo menzioniamo solo alcune tra le più celebri:

  • “La stele di Rosetta”
  • Il “Tesoro di Cartagine”
  • La testa colossale di Amenofi III in granito rosso;
  • Il disegno di Leonardo “Profilo di capitano antico”
  • Il disegno di Michelangelo (a carboncino) “Caduta di Fetonte”
  • I resti del Mausoleo di Alicarnasso

Il museo è visitabile tutti i giorni, dalle 10.00 alle 17.30 e il venerdì dalle 10.00 alle 20.30. Chiuso invece il primo gennaio il venerdì santo e per le festività natalizie dal 24 al 26 dicembre.

Leggi anche “100 cose da fare a Londra...assolutamente!

L’ingresso è sempre gratuito.

Museo del Prado, Madrid (entrata gratuita in determinati orari)

Il Museo del Prado, a Madrid, è una delle pinacoteche più antiche al mondo, in cui si trovano opere di autori come Tiziano, Caravaggio, Raffaello, Goya, Rubens, Velázquez e Rembrandt (solo per citarne alcuni).

Per raggiungerlo si può prendere la metropolitana, fermandosi a Banco de España, Sevilla, Antón Martín o Estación del Arte, il bus o il treno con fermata alla stazione Atocha.

L’entrata gratuita è prevista dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00 e la domenica e nei giorni festivi dalle 17.00 alle 19.00. Il museo è chiuso a Natale, il primo gennaio e il 1° maggio.

Leggi anche “5 musei di Madrid assolutamente da visitare”.

Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris (ingresso gratis con restrizioni)

Il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, situato tra tra gli Champs-Élysées e la Torre Eiffel, vale una visita anche solo per ammirare la la sua facciata: splendido esempio di architettura degli anni ‘30.

Matisse, Picasso, Modilgiani Chagall, de Chirico, Giacometti sono solo alcuni degli artisti presenti con le loro opere in questo museo, che ospita anche mostre monografiche, collettive e originali pezzi di design. 

Le fermate della metro più vicine al Museo sono quella del Pont de l'Alma, l' Alma-Marceau o Iéna. Comodi comunque anche i bus.

Il Museo è aperto tutta la settimana ad esclusione del lunedì, mentre gli orari di apertura (che possono subire variazioni) vanno dalle 10 alle 18.

Il biglietto intero è gratuito per le collezioni permanenti, si pagano invece gli ingressi alle mostre temporanee anche se i minori di 13 anni non pagano mai, mentre chi ha un'età compresa tra i 18 e i 26 anni paga ridotto.

Leggi anche “Musei a Parigi: le alternative al Louvre”.

Louvre, Paris (ingresso gratuito solo in determinati periodi)

Il museo del Louvre di Parigi è formato dagli ex palazzi reali di Tuileries e del Louvre appunto. Ben 35.000 oggetti d'arte distribuiti in 300 stanze, molti dei quali assolutamente imperdibili, come per esempio:

  • la "Gioconda" di Leonardo
  • la "Venere di Milo",
  • il "Lacemaker" di Vermeer
  • e le opere di Raphaels

Le fermate della metro più vicine per raggiungere il Museo sono quelle di Palais Royal Musèe du Louvre e quella del Louvre Rivoli.

Il museo è aperto il sabato, la domenica, il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 18.00, mentre il mercoledì e il venerdì dalle 9.00 alle 21.45. Da ottobre fino a marzo, le collezioni permanenti possono essere visitate gratuitamente la prima domenica di ogni mese.

Leggi anche “Cosa vedere a Parigi: le attrazioni principali”.

Galleria degli Uffizi, a Firenze (gratis una volta al mese)

Della Galleria degli Uffizi di Firenze, vero orgoglio nazionale, fanno parte la Galleria delle Statue e delle Pitture, il Corridoio Vasariano e le collezioni di Palazzo Pitti. Al loro interno si trova la collezione più corposa delle opere di Raffaello e Botticelli, ma anche di Giotto, Cimabue, Leonardo, Tiziano, Andrea del Sarto, Caravaggio, Rembrandt e Rubens, solo per citarne alcuni.

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Santa maria Novella, dalla quale si possono raggiungere le Gallerie sia a piedi che in taxi.

Una volta al mese e in giorni e periodi particolari, le Gallerie offrono visite gratuite. Al momento l'ingresso è gratuito tutte le prime domeniche del mese tra ottobre 2019 e marzo 2020.

Musei Vaticani (gratis l’ultima domenica di ogni mese)

I Musei Vaticani, con ingresso in Viale Vaticano a Roma, contengono una delle collezioni più grandi e prestigiose al mondo di opere d'arte di vario genere ed epoche.

Fondati nel 1506 da Papa Giulio II, tra le opere più rappresentative troviamo: 

  • gli appartamenti vaticani affrescati da Michelangelo e Raffaello
  • il “San Girolamo” di Leonardo
  • la “Deposizione” del Caravaggio
  • le “Stimmate di San Francesco” del Beato Angelico
  • la “Trasfigurazione” di Raffaello

La metro per arrivare ai Musei vaticani è la Linea A direzione Battistini (da Termini), fermate Ottaviano o Cipro, da dove bisogna poi proseguire per un breve tratto a piedi.

Il biglietto per i Musei Vaticani è gratuito l’ultima domenica del mese, dalle ore 9 alle 14.30. L’offerta vale tutto l’anno ad esclusione delle ricorrenze più importanti, come Pasqua, 25 Dicembre e 26 dicembre.

Assicurazione viaggio per chi ama girare il mondo “senza limiti”

Se sei un amante dell’arte e dei viaggi, perché non combinare queste due passioni e visitare i migliori musei nel mondo?

La vacanza deve essere un momento memorabile e proprio per questo motivo è indispensabile viaggiare in sicurezza. Un’assicurazione annuale multiviaggio Mondo intero ti compre per un numero illimitato di viaggi, a patto che ciascuno di loro non superi i 31 giorni.

Con questa polizza però, le coperture non sono valide per viaggi in Iran, Siria, Corea del Nord, Crimea, così come per tutti i paesi sconsigliati dalla Farnesina.

Se desideri avere maggiori informazioni, puoi contattare il nostro Servizio Clienti al numero 800 986 782 o visitare la pagina dedicata.

 


← 10 bellissimi siti UNESCO assolutamente da visitare

Gennaio a New York: gli eventi, il clima e tutto il resto →