di Anna Lollato , 13.05.2019

Giugno è il mese che ci porta in estate, con temperature più calde e tanta voglia di andare in vacanza. Se vi state chiedendo se giugno sia o no un buon momento per andare a New York, la riposta è “Certo che sì”. A giugno vi troverete benissimo nella grande mela, sia per i tanti eventi presenti, sia per la bella stagione.

In questo periodo infatti troverete sicuramente un caldo estivo ma non afoso,  con serate fresche ideali per visitare la città.

Il meteo per giugno nella Grande Mela

Come anticipato nel paragrafo precedente, giugno è un mese caldo a New York, le massime infatti raggiungono i 30 gradi e le minime scendono, mediamente, di poco sotto i 20.

La pioggia è nella media, mentre l’afa non è forte come a luglio e agosto. Trattandosi di un mese “Intermedio”, il meteo può variare di anno in anno, pertanto portate con voi sia un ombrello che un cappello per ripararvi dal sole.

Fate attenzione, inoltre, all’aria condizionata dei negozi della Grande Mela: è tenuta sempre fortissima.

I voli

Anche dal punto di vista dei prezzi, giugno è un buon momento per prenotare una vacanza a New York. Le settimane più costose, in genere, sono la prima, a causa del 2 giugno, e l’ultima, più vicina a luglio.

Una vacanza di una settimana, costa mediamente tra le 500 e le 600 euro a persona, volo di andata e ritorno incluso. Ovviamente si può può risparmiare a seconda di dove si decide di soggiornare, mentre le spese per mangiare e visitare la città non sono incluse.

Leggi anche:

I principali eventi di giugno a New York

Con l’arrivo della bella stagione gli eventi si moltiplicano a New York, soprattutto quelli all’aperto. Riportarli tutti qui non è possibile ma abbiamo fatto in modo di presentarvi almeno i più famosi.

BookCon

I primi di giugno si celebra uno dei più bei eventi della grande mela dedicati ai libri e alla cultura pop. Il “BookCon”. L’evento viene definito dagli organizzatori come “Where Storytelling and Pop Culture Collide”, ovvero “Dove libri e cultura pop si incontrano”. Qui, gli amanti del genere incontrano autori importanti e personaggi simbolo come Alyssa Milano e John Cena.

L’evento si tiene al Javits Center di New York, tra Hell’s Kitchen e Hudson Yard. Il biglietti costano intorno ai 40 euro al giorno per gli adulti, mentre solo 10 per i bambini sotto i 12 anni ma, se volete partecipare al BookCon, prenotateli con largo anticipo, in genere terminano ad aprile.

Make Music New York

Il Make Music New York è una delle più interessanti manifestazioni musicali di New York, “Organizzato dalle persone per le persone”, questo o almeno questo è il motto.

Non si tratta di un solo concerto ma di un grande evento sparso in diversi spazi pubblici della città, e che coinvolge circa un migliaio di artisti emergenti. La manifestazione si tiene 2 volte l’anno, il 21 giugno e il 21 dicembre, in concomitanza con i solstizi.

Per essere aggiornato su tutte le performance vi conviene seguire la manifestazione sui social network.

Coney Island Mermaid Parade

Coney Island è la spiaggia più famosa di New York, ma anche un importante quartiere ricco di storia e tradizione. Qui è dove tanti newyorkesi vengono a riposare durante il periodo estivo, quando il tempo per andare in qualche lontana località esotica non c’è.

Probabilmente non lo sapete, ma è proprio in questo quartiere di Brooklyn che viene dato il benvenuto all’estate con una simpatica manifestazione: la Coney Island Mermaid Parade.

Si tratta di una vera e propria festa in maschera dove però tutti si travestono da tritoni e sirenette, come in un film della Disney.

L’evento avviene, in genere, a metà giugno ed è particolarmente indicato alle famiglie con bambini.

Leggi anche: Cosa vedere a Coney Island oltre al Luna Park

SoHo Film Festival

Giugno è un ottimo mese per gli amanti del cinema, a New York infatti ci sono diversi festival importanti concentrati proprio in questo periodo. Uno dei festival più interessanti è sicuramente il SoHo Film Festival, dove è possibile assistere a produzioni dirette sia da registi famosi che da emergenti.

Brooklyn Film Festival

Sempre a giugno viene organizzato anche il Brooklyn Film Festival, ma le proiezioni non avvengono in un’unica location. Il festival è noto anche per dare ampio spazio alle produzioni internazionali.

Bryant Park Summer Film Festival

Vi manca l’esperienza del cinema all’aperto di quando eravate bambini? Perché allora non riviverla nel centro di New York. A partire da fine mese, sempre di lunedì e fino alla fine dell’estate, a Bryant Park vengono proiettati gratuitamente importanti film d’autore.

Sicuramente un’esperienza romantica e rilassante, soprattutto dopo una giornata passata in giro tra le strade della Grande Mela.

Museum Mile Festival

Un’evento imperdibile a giugno è il Museum Mile Festival, l’evento che si svolge lungo la famosa “Via dei Musei” di New York, nell’Upper East Side. Qui potrete entrare gratuitamente in musei come il Met o il Guggenheim per assistere ad importanti eventi.

Un’esperienza imprendibile per gli amenti dell’arte.

Gay Pride

Sicuramente non necessita di presentazioni il Gay Pride, la grande manifestazione organizzata dalla comunità gay di New York e che si celebra in molte grandi città del mondo.

Si tratta di una manifestazione colorata e unica del suo genere, durante però la quale si raccomanda di fare attenzione a chi esagera con l’alcool.

Shakespeare in the park

Nel cuore di New York, nel Central Park, ogni anno viene organizzata una delle più seguite manifestazioni teatrali: Shakespeare in the park.

Si tratta di una serie di rappresentazioni delle opere teatrali di Shakespeare, alle quali si può assistere gratuitamente. Si consiglia di arrivare un po’ in anticipo per prendere i posti migliori.

Taste of Times Square

New York non è solo arte, in una delle metropoli più grandi del mondo, infatti, anche la cucina gioca un ruolo di primo piano. Nella grande mela, la presenza di tante tradizioni diverse, ha dato vita a nuove tradizioni culinarie e, soprattutto, a chef di fama internazionale.

Proprio a giugno, a Manhattan, alcuni tra i più interessanti ristoranti della città, a Times Square, faranno assaggiare le loro specialità ai tanti turisti che affollano sempre queste strade.

Le guide di viaggio

Se quanto vi abbiamo elencato finora non fosse sufficiente, ecco di seguito una serie di guide di viaggio che vi aiuteranno ad organizzare al meglio tutte le tappe della vostra vacanza.

Assicurazione di viaggio e sanitaria per New York

Nei nostri articoli su New York, abbiamo ripetuto più volte quanto sia importante viaggiare protetti grazie ad un' assicurazione sanitaria per gli USAIl sistema sanitario americano infatti, essendo privato, richiede dei prezzi molto alti per le sue cure. Questa polizza, è fatta su misura per coloro che necessitano una copertura per assistenza e per le spese mediche, in caso di bisogno.

Tags

New York


← Dove andare al mare all’estero ad agosto

Dove andare a Ferragosto 2019? 10 destinazioni top →