Washington DC

672mila abitanti • La capitale degli USA • The American Rome

Tutto quello che devi sapere su Washington DC

Washington DC, capitale degli Stati Uniti d'America e vero emblema dello spirito patriottico americano, è una città dove le dimensioni contano. Situata nel “District of Columbia”, sulla East Coast, la città ospita le principali istituzioni politiche statunitensi (Presidenza, Congresso, Corte Suprema), ministeri, enti federali e organizzazioni internazionali come la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l'Organizzazione degli Stati Americani. La magnificenza che promana dai numerosi monumenti si affianca a una vita dinamica, brulicante di manifestazioni, eventi e festival durante tutto l'arco dell'anno, ma anche ricca di musei, ristoranti e molto altro. I visitatori non possono rimanere indifferenti al fascino di una città che trasuda storia americana da ogni poro, ma al tempo stesso si dimostra trendy e internazionale. Il cuore della città è indubbiamente il National Mall, un grande parco dove si trovano le principali attrazioni storiche e i più importanti musei, luoghi simbolo per gli americani e i turisti provenienti da ogni parte del globo: tra tutti, quello che maggiormente domina l'immaginario collettivo è indubbiamente la Casa Bianca, sede dei Presidenti degli Stati Uniti.

Continua nella lettura della guida di viaggio e ricorda che puoi scaricarla per portarla sempre con te sul telefonino.

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto ed Esta
  • Moneta:
    Dollaro americano (USD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,11908 USD
  • Fuso orario:
    -5
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    230 euro/g
  • Spesa media per mangiare:
    50 euro/g
  • Spesa media per volo:
    900 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    50 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    nei mesi di luglio e agosto
  • Quando costa di più:
    nei mesi di aprile, giugno e settembre
  • Quando il clima è secco:
    gennaio, febbraio, aprile e ottobre
  • Quando piove di più:
    maggio, luglio e agosto

Il clima in generale

Washington DC, situata sul versante nord orientale degli USA, è caratterizzata da un clima piuttosto umido con estati calde e inverni rigidi. Tra metà dicembre e metà febbraio, infatti, le temperature si abbassano vertiginosamente, non di rado sotto lo zero, con massime intorno ai 7°-8° e possibilità di tempeste di neve. Le estati, invece, sono calde e particolarmente umide: a luglio e agosto il termometro può arrivare a toccare i 32°C, con minime intorno ai 20°. Primavera e autunno, invece, grazie alle loro temperature miti, sono i periodi più piacevoli per visitare la città, in particolare i mesi di maggio, giugno e settembre, con temperature medie che si aggirano tra i 15 e i 28°C. Le piogge, invece, si concentrano maggiormente nel periodo tra maggio e metà agosto a causa della combinazione tra la calura e l'umidità estiva.

Cosa vedere a Washington DC: le principali attrazioni

  • Museo nazionale di storia e cultura afroamericana
  • Martin Luther King Jr. Memorial
  • National Portrait Gallery
  • United States Botanic Garden
  • National Museum of the American Indian
  • Hirshhorn Museum and Sculpture Garden
  • National Postal Museum
  • National Building Museum
  • United States National Arboretum
  • Madame Tussauds Washington D.C.

Cosa mangiare

Washington DC, vivace e cosmopolita, è non solo la capitale degli "States", ma anche della gastronomia: qui, infatti, è possibile trovare tantissime cucine provenienti da ogni parte del mondo, ma, in particolare, la città è rinomata per quella etiope.
Sono comunque tantissimi i ristoranti in cui è possibile provare del vero cibo americano: una specialità locale è l'half smoke, hot dog tipico che si può gustare in molti locali e food truck del centro; un altro ingrediente tradizionale è il granchio, con cui si cucinano torte salate e che, come anche aragosta o gamberetti, viene servito in abbondanti sandwich con contorno di salse e patatine. Immancabile a Washington DC una colazione "made in USA" con pancake accompagnati da sciroppo d'acero, french toast e bacon affumicato. Gli amanti dei dolci potranno fermarsi nelle bakery e caffetterie che costellano la città, per assaggiare ciambelle, cupcake, gelati, e anche le meravigliose torte americane, su cui spiccano cheesecake, red velvet e i tradizionali cookies.

Feste e ricorrenze

  • 1 Gennaio:
    Capodanno
  • 3° lunedì di gennaio:
    Martin Luther King's Day
  • 4° lunedì di maggio:
    Memorial Day
  • 16 aprile:
    Emancipation Day
  • 4 luglio:
    Independence day
  • 1° lunedì di settembre: 
    Labor day
  • 31 ottobre:
    Halloween
     
  • quarto giovedí di novembre:
    Thanksgiving day
     
  •  venerdì di novembre:
    Black Friday
  • 25 dicembre: 
    Natale

Cosa portare in valigia

La capitale degli Stati Uniti è una città splendida da visitare per scoprire la vera essenza “dell'americanità”, con i suoi musei e le sue attrazioni, di cui molte all’aperto, che si girano soprattutto a piedi: indispensabili, dunque, zaino in spalla, abbigliamento confortevole e scarpe comode. Una macchina fotografica in borsa garantirà scatti indimenticabili dei più importanti e simbolici monumenti di Washington DC. In base alla stagione di visita, inoltre, sono necessari diversi accorgimenti: poiché gli inverni sono rigidi, con rischio di tempeste di neve, in valigia vanno cappotto, sciarpa, guanti e cappello, mentre per chi visita la città tra la primavera e l'estate, bisogna mettere in conto il rischio di pioggia e portare con sé un ombrello. I mesi più caldi sono quelli di luglio e agosto, con un tasso di umidità particolarmente alto che richiede abiti traspiranti e freschi, nonché protezione solare, cappello e uno spray contro gli insetti. Diverso è il discorso in primavera e autunno, dove le temperature miti e le poche piogge consentono di muoversi in libertà vestendosi a strati. Nonostante “comfort” sia la parola d’ordine per chi visita la capitale, diverso è il discorso se si prende parte a uno dei numerosi eventi mondani della capitale, per cui è richiesto un abbigliamento elegante e formale. 

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima