authori

Cosa vedere a Washington DC

La capitale degli Stati Uniti d'America è una città raffinata, ricca di storia e cultura: non solo vi si trovano le principali istituzioni degli USA, come la Casa Bianca, dimora del Presidente, ma anche tanti monumenti che ripercorrono la storia del paese, di coloro che l’hanno governato e delle tappe fondamentali, anche e soprattutto le più cruente, che hanno reso l'America quella di oggi. Maestosi edifici storici, ampi prati verdi in cui sono collocati suggestivi memoriali, si snodano lungo il "National Mall" il viale monumentale nel cuore di Washington che offre alcuni degli scorci più rappresentativi della città entrati nell'immaginario collettivo internazionale. Sono tantissimi e tutti eccellenti i musei, quasi tutti gratuiti, che sono a disposizione dei visitatori affinché si nutrano di cultura con collezioni e reperti che spaziano dalla scienza all'arte. L'elegante capitale degli Stati Uniti con i suoi edifici bianchi e splendenti, è anche una metropoli trendy, piena di negozi e locali alla moda e che sa come divertirsi, complici i tanti giovani studenti che vi abitano e che la sera si riversano nei bar e nei locali, in particolar modo nel quartiere di Georgetown, per concedersi l’immancabile Happy Hour. Scopri Washington leggendo la guida e ricorda che puoi scaricarla per portarla sempre con te.

Cosa fare a Washington DC: la top 10

1. Fare una visita al 1600 di Pennsylvania Avenue, l'indirizzo più celebre di Washington sede della Casa Bianca, dimora del Presidente degli Stati Uniti.
2. Fermarsi ai piedi della statua di Abraham Lincoln, uno dei padri fondatori della Costituzione americana, che si trova all'omonimo Memorial.
3. Prenotare una salita in cima al Washington Monument, l'obelisco alto 169 metri che commemora il primo presidente degli Stati Uniti d'America.
4. Addentrarsi tra chilometri di scaffali ricolmi di opere e documenti inestimabili alla Biblioteca del Congresso.
5. Fare shopping o gustare un caffè nel quartiere di Georgetown, la zona residenziale più esclusiva di Washington.
6. Rendere omaggio ai militari caduti e al milite ignoto al cimitero di Arlington, dove si trova anche la tomba di J.F. Kennedy.
7. Passeggiare tra le bancarelle di Eatern Market, l'antico mercato situato nel cuore di Capitol Hill.
8. Ammirare gratuitamente i capolavori dell'arte internazionale esposti alla National Gallery.
9. Concedersi una camminata rilassante lungo le rive del Tidal Basin, il bacino circondato dai ciliegi donati agli USA dal Giappone.
10. Scoprire tutti i segreti della storia naturale allo Smithsonian National Museum of Natural History.

Tour del Paese

Washington Night Tour: un tour che consente di scoprire le bellezze della città di Washington al calar del sole. La capitale degli States, infatti, è tra le più belle da visitare in notturna con un itinerario che parte dalla Casa Bianca e si snoda attraverso alcuni dei monumenti più celebri della città, come il Capitol Building, il Lincoln Memorial e gli altri memoriali dedicati a eventi e personaggi simbolo della storia americana che appaiono ancor più suggestivi illuminati dalle luci notturne.

Duck Tour: un modo originale e fuori dal comune per visitare Washington. Un veicolo ibrido, un "Duck" del 1942 completamente restaurato, consente di solcare le acque del fiume Potomac, ma anche all'occorrenza di percorrere le strade della città mentre il "Capitano" regala ai viaggiatori storie e aneddoti. In circa 90 minuti, il tour esplora alcuni dei maggiori monumenti lungo il "Mall” e offre al tempo stesso una vista unica della città dal fiume, per un'esperienza autentica e avventurosa.

Georgetown Tour: Il quartiere di Georgetown, ricco di storia e cultura, riflette un altro aspetto della Capitale. Il quartiere in stile britannico dove i padri fondatori hanno discusso dei piani per la città in una taverna, è rinato negli anni ospitando residenti illustri, primo tra tutti J.F. Kennedy. L’itinerario consente di esplorare edifici caratteristici, tra cui l'Old Stone House, il più antico di Washington, la casa del presidente Kennedy, storiche chiese e la celebre Georgetown University. Ma anche di sentire raccontare le storie spaventose dei fantasmi che si dice infestino il quartiere.

Vita notturna

Quando cala la sera, l'istituzionale Washington si trasforma in una città vitale e giovanile che ha tanto da offrire a chi cerca svago e divertimenti. Immancabile il tradizionale happy hour diffusissimo in città e molto apprezzato dagli studenti, che offre la possibilità di intrattenersi nei bar che per l’occasione offrono cocktail a prezzi speciali. Se di giorno la vita scorre frenetica a Downtown, la sera la movida si svolge in altre aree della città: tra queste spicca l’universitaria e giovanile Georgetown dove, sulle rive del fiume Potomac, ci si imbatte in ristoranti caratteristici, bar, pub e locali carini. Sulla diciottesima strada, invece, si balla fino a notte fonda concedendosi snack notturni. Anche a U Street, nella zona di Shaw, non mancano i divertimenti notturni in quella che per anni è stata il cuore della più grande comunità afroamericana degli USA. Nei bar e disco di M Street, invece, si concedono svago e divertimento politici e vip.

I musei più importanti

Nella capitale degli USA lo spirito americano zampilla da ogni quartiere, edificio o boulevard. Washington è stata teatro di alcuni degli eventi e dei luoghi più emblematici della storia degli States: per tali ragioni, ancor più che in altre città del paese, l’offerta culturale è parecchio ampia. Oltre ai numerosi monumenti simbolo degli Stati Uniti, la città offre musei e memoriali, la maggior parte completamente gratuiti e posizionati a poca distanza l’uno dall’altro, in particolare nella zona del National Mall, così da poterne facilmente visitare più di uno nella stessa giornata.

National Gallery of Art

Uno dei musei più maestosi e importanti al mondo, la National Gallery of Art fu fondata nel 1937 e vanta la pinacoteca più vasta e completa degli USA con opere che dall'arte bizantina giungono fino al XX secolo. Completamente gratuito, il museo affaccia sulla National Mall, è diviso in due edifici e comprende anche un giardino di sculture. Oltre alle frequenti esposizioni temporanee, la collezione permanente ospita una delle maggiori sezioni al mondo dedicata al Rinascimento Italiano, nonché autori del calibro di Giotto, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio, Rubens, Rembrandt, Monet, Degas, Van Gogh, Picasso, Pollock ad Andy Warhol.

National Museum of Natural History

Amministrato dallo Smithsonian Institution e situato nel Mall di Washington, il museo di storia naturale si espande su una superficie di oltre 140mila metri quadrati e permette di ammirare 125 milioni di esemplari suddivisi in stanze espositive a tema: animali, vegetali, fossili, minerali, rocce, meteoriti e oggetti etnologici sono solo alcuni dei reperti delle sezioni del museo che ospita mostre temporanee, un cinema IMAX e rappresenta anche uno dei più importanti centri di ricerca al mondo.

National Air and Space Museum

Il "NASM" dell'istituto Smithsonian è un museo dedicato all'aeronautica, alle astronavi e alla scienza planetaria e geofisica. Rappresenta una delle strutture museali più visitate al mondo in materia poiché offre la più ampia raccolta esistente di aerei e astronavi, per lo più originali oppure delle accurate repliche. Il polo museale rappresenta anche un centro di ricerca tra i più rinomati in tema di aeronautica e volo spaziale, nonché scienza planetaria, geologia e geofisica.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima