di Alberto Cisotto , 12.04.2019

New York è metropoli in grado di accogliere turisti in ogni periodo dell’anno ma, ovviamente, ogni mese hai i suoi eventi, in particolare aprile. Questo è infatti il mese della Pasqua che, anche se non particolarmente sentita a New York, permette di vedere in città degli eventi unici, come la famosa Easter Parade.

Aprile, inoltre, è un mese durante il quale molti italiani decidono di andare in ferie, proprio perché riescono ad approfittare delle ferie pasquali e della chiusura delle scuole.

Se allora avete deciso di visitare New York ad aprile, ecco tutto quello che dovete sapere prima di partire.

Il meteo ad aprile

Aprile è un mese primaverile durante il quale le temperature possono variare a seconda del periodo. A inizio mese infatti è probabile che farà ancora fresco, con massime vicine ai 10 gradi e minime che possono anche toccare gli zero gradi. Per trovare temperature più calde bisogna visitare la città durante l’ultima settimana di aprile, quando le massime superano tranquillamente i 20 gradi.

A tutto questo va aggiunto che aprile è un mese abbastanza piovoso ma l’intensità e la frequenza varia di anno in anno.

In generale aprile è un mese molto instabile, durante il quale le temperature possono salire e scendere improvvisamente, così come le giornate di sole possono essere interrotte da piogge improvvise e intense.

Quanto costa un viaggio a New York ad aprile (volo + alloggio)

Nonostante il meteo sia instabile, aprile non è uno tra i mesi più economici, complice la Pasqua e il conseguente periodo di “Alta stagione”. Al di là dei consigli su come risparmiare sul volo (leggi anche “Voli Low Cost e Last Minute: come risparmiare sul biglietto aereo”), se prenotate con 2 o 3 mesi di anticipo, potreste spendere, per una settimana New York, circa 500 euro volo + alloggio incluso.

Questi sono i prezzi in genere offerti da tour operator e online travel agency ma, organizzando da soli il vostro soggiorno a New York, potreste anche riuscire a risparmiare.

Leggi anche “Dove dormire a New York: i quartieri migliori e i più economici”.

I più importanti eventi di aprile

C’è sempre qualcosa da fare a New York, dalle serate nei locali alle visite guidate, ma quali sono gli eventi più importanti di aprile? Li presentiamo di seguito.

Easter Parade (Pasqua a New York)

La Santa Pasqua si celebre quasi sempre ad aprile, pertanto è sicuramente questo uno degli eventi più importanti del mese, anche a New York. Come abbiamo già anticipato, non si tratta di un evento molto sentito nella Grande Mela ma, nonostante questo, offre qualche evento sicuramente degno di nota. Stiamo parlando della Easter Bonnet Parade, che si tiene ogni anno, la mattina di Pasqua, lungo la Fifth Avenue.

Per saperne di più sull’argomento potete leggere l’articolo “Pasqua a New York: tutto quello che devi sapere”.

New York Tartan Day Parade

New York è una città tra le più multietniche, non mancano quindi celebrazioni per le ricorrenze più importanti, come per esempio il Capodanno cinese. Gli scozzesi celebrano il proprio orgoglio nazionale il 6 aprile, con il Tartan day, mentre il giorno successivo sfilano lungo le vie della città.

Migliaia di abitanti di New York, di origine scozzese, sfilano in kilt accompagnati dal suono delle tradizionali cornamuse.

Il sito ufficiale della manifestazione è nyctartanweek.org 

Brooklyn Folk Festival

Chi ha detto che gli eventi più belli sono solo a Manhattan? Se avete voglia di conoscere la New York meno patinata, e forse più vera, allora non perdete l’occasione di assistere al Brooklyn Folk Festival.

Leggi anche “Cosa vedere a Brooklyn: tutte le attrazioni più importanti”.

La manifestazione si tiene, genere, la prima settimana di aprile mentre la musica che ascolterete ha origine da diverse parti del mondo. Potrete infatti ascoltare il blues caldo e suadente proveniente dalla Georgia, così come i caratteristici canti dei gruppi vocali sardi.

Durante il Brooklyn Folk Festival, infatti, non ascolterete solo il folk americano, ma anche il blues, il jazz, il country e molti altri generi provenienti un po’ da tutto il mondo.

Sito ufficiale: brooklynfolkfest.com

Long Island Guitar Festival

Se non avete problemi a lasciare il centro di New York, e amate il suono della chitarra, allora dovete assolutamente assistere al Long Island Guitar Festival. La manifestazione si tiene, in genere, verso la metà del mese e coinvolge alcuni tra i chitarristi più bravi del mondo.

Sito ufficiale: postmusic.liu.edu/gfest/

Sakura Matsuri Festival

Se in Giappone si celebra l’Hanami, New York non può certo restare a guardare. Al Brooklyn Botanic Garden, infatti, vengono celebrati i bellissimi ciliegi in fiore.

Per conoscere le date precise dell’evento, visitate il sito ufficiale del Brooklyn Botanic Garden www.bbg.org .

Arbor Fest

Verso la fine del mese al Queens Botanical Garden si celebra l’ Arbor Fest, un giorno dedicato all’ambiente e alla natura. Si tratta di un evento molto piacevole, durante il quale vengono organizzati anche mercatini e spettacoli per bambini.

Leggi anche “Queens, New York: cosa vedere e cosa fare

L’Arbor Fest è anche un’occasione per vedere da vicino una New York meno turistica.

Per conoscere le date precise dell’evento, visitate il sito ufficiale del Queens Botanical Garden queensbotanical.org .

Tribeca film festival

Oggi TriBeCa è uno dei quartieri più “Cool” di Manhattan, pieno di locali famosi ed eventi praticamente ogni sera. Quello che un tempo era un quartiere industriale, oggi ospita il Tribeca Film Festival, una delle manifestazioni cinematografiche più importanti del mondo.

Leggi anche "TriBeCa: alla scoperta del quartiere di New York amato dai VIP"

La manifestazione, voluta da attori del calibro di Robert de Niro, si celebra ogni anno verso la fine di aprile.

Sito ufficiale: www.tribecafilm.com 

A Taste of Fifth

Se amate la buona cucina, non perdete “A Taste of Fifth”. Si tratta di un vero e proprio “Food Tour” durante il quale assaggiare la cucina di molti ristoranti lungo la Quinta Strada.

Guide di viaggio per New York

Se quanto vi abbiamo presentato non fosse sufficiente, di seguito troverete alcune guide di viaggio per organizzare al meglio il vostro tour di New York.

Assicurazione viaggio per New York

Andare in vacanza a New York senza un’assicurazione viaggio può essere molto rischioso per via degli alti costi del servizio sanitario americano. Anche se in ogni articolo relativo agli USA, vi ricordiamo l'importanza di viaggiare assicurati in questo paese, prima della vostra partenza, vi consigliamo di leggere specialmente quello sul “Perché acquistare un’assicurazione sanitaria per gli USA”. Non partire senza un'assicurazione sanitaria per New York!


← Dove andare al mare a Maggio? 5 mete top

Come organizzare un tour del Vietnam →