di Alice Giuri , 08.01.2019

Pasqua e Pasquetta, insieme a Ferragosto e Capodanno, rappresentano un periodo di grande fermento per il turismo italiano, anche se è molto difficile decidere dove andare. Questo perché le festività pasquali variano di anno in anno, possono infatti capitare tra marzo e maggio, ma anche perché i giorni di ferie a disposizione non sono uguali per tutti e, anche questi, possono variare di anno in anno.

Non tutti possono infatti permettere una settimana o 2 di vacanza, ma praticamente tutti partono almeno a Pasquetta per una gita fuori porta. In un quadro così complesso, non è sicuramente facile creare una guida di viaggio con le migliori destinazioni da visitare a Pasqua, ma abbiamo deciso comunque di offrire l’esperienza dei nostri travel blogger a riguardo.

Pasqua all’estero tra città e capitali europee

Se avete pochi giorni a disposizioni per le vostre vacanze, in Europa troverete sicuramente tantissime mete interessanti. Siccome tra marzo e maggio è difficile trovare località europee dove poter fare il bagno, la soluzione migliore è sicuramente una bella vacanza culturale.

Per prima cosa allora vi forniamo un elenco di musei europei veramente interessanti:

In Europa con la Pasqua alta

Se la Pasqua capita tra marzo e aprile, vi consigliamo le mete nel sud Europa, come per esempio Grecia, Malta ma anche Croazia, Montenegro e Spagna. Qui troverete sicuramente temperature miti e, con un po’ di fortuna, potrete assaporare un’anteprima dell’estate.

In Europa con la Pasqua bassa

Se andate in ferie quando la Pasqua capita dopo metà aprile, potete valutare una vacanza in Scandinavia. L’estremo nord dell’Europa infatti è molto difficile da visitare in inverno, a causa delle temperature estremamente rigide, mentre in estate i prezzi sono più alti. Tra aprile e maggio invece potrete ammirare questi luoghi incredibili e, con un po’ di fortuna, osservare anche l’aurora boreale, il tutto ad un prezzo più conveniente.

2 giorni di romanticismo a Parigi 

Se “Pasqua con chi vuoi” per voi significa “Vacanza romantica”, Parigi sarà una meta perfetta in questo periodo. Qui potrete decidere se trascorrere un fine settimana tra bistrot e croissant, una settimana tra musei, negozi e locali, oppure se partire con prole al seguito per visitare anche Euro Disney.

Dove andare con più di una settimana di ferie 

Se avete a disposizione più di una settimana di ferie, potete recarvi nelle già citate Scandinavia e Parigi, oppure potete decidere di fare un tour. Con più giorni a disposizione infatti, valutando anche clima e temperature, la cosa migliore è non fermarsi in una sola città, ma organizzare un vero e proprio tour.

Potreste per esempio andare in Scozia alla scoperta dei luoghi che hanno ospitato la saga di Harry Potter, oppure potreste andare in Irlanda per vedere dove è stato girato Game of Thrones. Se cercate località più calde invece potreste fare un tour delle isole greche, tra natura, spiagge e patrimoni dell’Umanità UNESCO.

Pasqua al mare e al caldo

Se anche a Pasqua non sapete rinunciare al mare, organizzare una vacanza sotto il sole diventa più difficile. Per prima cosa infatti dovete considerare che non potete restare in Italia e che anche in Europa è molto difficile trovare temperature alte. Anche su isole come le Canarie, Kos o Malta, le temperature dell’acqua si attestano tra i 15 e i 20 gradi di media, decisamente “bassine”.

Di conseguenza, le mete extra-europee sono certamente le destinazioni migliori per abbronzarsi e fare il bagno.

Alcune mete interessanti sono sicuramente lo Yucatan e i Caraibi, ma anche alcune località del sud-est asiatico come le Filippine, il Vietnam e la Thailandia. Le destinazioni consigliate però possono variare a seconda di quando cade la Pasqua.

Per aiutarvi nella scelta, vi consigliamo di leggere i seguenti articoli:

Pasqua in Italia, soprattutto se avete pochi giorni di ferie

Trascorrere la Pasqua in Italia è una soluzione perfetta soprattutto per chi non ha giorni di ferie a disposizione o ne ha molto pochi. Le mete preferite per questa ricorrenza sono le città d’arte come Roma, Firenze e Venezia, ma per unire cultura, ottima cucina e natura, la location migliore è probabilmente la costiera amalfitana.

In questo periodo dell’anno probabilmente non potrete approfittare delle calde acque di questa parte di costa o del Cilento, ma potrete passeggiare sul lungomare di località come Amalfi, Positano o scendere fino a Palinuro, solo per citarne alcune. Prendendo la macchina, o partecipando a qualche tour organizzato, potrete anche partecipare ad interessanti escursioni in località come Paestum, Pompei, Cuma o Ercolano.

Se poi il mare è calmo, perché non fare un salto anche a Capri e a Ischia?

Pasqua e Pasquetta con i Bambini

Pasqua e Pasquetta sono, senza dubbio, anche una scusa per partire con tutta la famiglia, sia in Italia che all’estero. Partendo con i bambini, le mete migliori sono sicuramente i grandi parchi divertimento sia in Italia che in Europa, come per esempio Mirabilandia, Gardaland ed Euro Disney.

Anche la “Vacanza culturale” può essere molto interessante per i bambini, soprattutto se si va in vacanza in una città come Valencia, famosa per il Parco Oceanografico e il Museo della Scienza.

Sempre restando in Italia, potete optare per un bella vacanza circondati nella natura, per esempio in un buon agriturismo nel sud del paese. Se invece avete a disposizione almeno 7 giorni di vacanza, potete recarvi anche negli Stati Uniti: New York, Washington e Los Angeles sapranno intrattenere egregiamente sia voi che i vostri figli.

A Pasqua 2019 i giorni di ferie valgono doppio

Forse ancora non lo sapete ma a Pasqua 2019, a causa di una serie fortunata di eventi, potrete andare in vacanza anche 14 giorni utilizzando solo 7 giorni di ferie.

Vi spieghiamo come è possibile tutto questo nel nostro articolo “Pasqua 2019: come partire per 14 giorni usando solo 7 giorni di ferie”.

Assicurazione Viaggio per Pasqua

Specialmete se la tua destinazione è estera, il prezzo dell’assistenza sanitaria può risultare estremamente alto. Questo è uno dei molti motivi per il quale un'assicurazione viaggio può tornare estremamente utile in caso di necessità. Ovunque tu scelga di trascorrere le tue vacanze pasquali, scegli di viaggiare in modo intelligente.


← Dove andare in vacanza con una settimana di ferie

Dove andare in vacanza a Luglio 2019: 5 mete consigliate →