di Andrea Pepe , 20.06.2017

Vienna è una città ricca di storia e cultura, con oltre 100 musei e decine di edifici utilizzati per mostre ed eventi. Quando si va in vacanza si dedica sempre un po’ di tempo alla cultura, ma riteniamo che effettivamente, è difficile che si vedano più di 5 musei durante un solo soggiorno, pertanto abbiamo deciso di creare una guida di viaggio “più snella” indicando solo i 5 musei più importanti, più celebri, forse più belli, ma sicuramente quelli che hanno attirato la nostra attenzione.

Scopri i musei della nostra guida di viaggio, cosa offrono e perché visitarli.

Hofburg

Il complesso della Hofburg rappresenta uno dei principali luoghi d’interesse di tutta l’Austria, non solo di Vienna. Si tratta di una costruzione veramente imponente, simbolo della dinastia degli Asburgo e custode dei più importanti tesori d’Austria.

La Hofburg comprende 18 palazzi e più di 2600 stanze, frutto dei continui ampliamenti voluti dai vari regnanti che si sono alternati dal 1200.

Anche se non c’è mai stato un vero “progetto d’insieme” come per esempio avvenuto per la Sagrada Familia, il complesso segue uno stile prevalentemente neo-classico e barocco.

I musei

La Hofburg non è un museo, ma al suo interno ce ne sono diversi, tra cui anche la camera dei tesori e la Biblioteca Nazionale.

  • La camera dei tesori
  • La Biblioteca Nazionale
  • La collezione grafica
  • Il museo della principessa Sissi
  • Gli appartamenti imperiali
  • La camera degli argenti
  • Il Museo di Etnologia
  • Il Museo di Efeso
  • Il Museo dei Papiri
  • Il Museo austriaco del cinema
  • La collezione di armi
  • La scuola spagnola di equitazione
  • La collezione di antichi strumenti musicali

Cosa vedere

Visitare tutto il complesso della Hofburg in un giorno solo non è facile, e sicuramente non vi permetterebbe di apprezzare veramente le sue meraviglie. Durante la vostra visita ovviamente ci sono delle attrazioni che non potete mancare, come le camere di Francesco Giuseppe, lo zar Alessandro e l’indimenticata imperatrice Elisabetta di Baviera, conosciuta da tutti come “La Principessa Sissi".

Un’altra delle imperdibili attrazioni è sicuramente la Biblioteca Nazionale, che custodisce una delle raccolte più grandi del mondo di libri, testi e documenti (circa 7 milioni). Tra i “pezzi più pregiati” troverete anche una copia della Bibbia di Gutenberg stampata nel 1455.

Ultima delle attrazioni imperdibili è “La camera dei tesori”. Si tratta di una sezione del complesso divisa in 2 aree: una dedicata ai “tesori sacri” e una per i “tesori storici”. Nella prima area troverete importanti reliquie come il sangue di Santo Stefano o un dente di San Pietro, mentre nella seconda potrete ammirare i “Gioielli della corona”, tra cui ovviamente la stessa corona del Sacro Romano Impero.

Queste sono le attrazioni imperdibili, mentre per il resto della vostra visita avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Museo di Efeso-Hofburg-Vienna

Museo di Efeso-Hofburg

Albertina

Il Palazzo dell’Albertina vanta circa 800.000 visitatori all’anno ed è in assoluto una delle attrazioni più visitate di Vienna. Si tratta di un vero e proprio museo, voluto dal duca Alberto di Sassonia Teschen nel 1776, e che oggi vanta una delle più importanti collezione grafiche del mondo.

Stiamo parlando di circa 100.000 fotografie, oltre 60.000 disegni e 1 milione di stampe. La collezione permanente attraversa diversi periodi artistici, tra cui l’impressionismo francese, l’espressionismo tedesco e l’avanguardia russa.

Principali Artisti

  • Picasso
  • Dürer
  • Monet
  • Cézanne
  • Leonardo da Vinci
  • Michelangelo Buonarroti
  • Pieter Bruegel il Vecchio
  • Peter Paul Rubens
  • Auguste Renoir
  • Klimt
  • Baselitz
  • Schiele
  • Kokoschka
  • Rauschenberg
  • Beckmann
  • Macke
  • Chagall
  • Malewitsch
  • Rothko
  • Rainer
  • Katz
  • Ernst Ludwig Kirchner

Principali Opere

  • Leprotto - Dürer
  • Gli studi di donna - Klimt
  • Le mani raccolte in preghiera - Dürer
  • Gli studi di bambini - Rubens
  • Stagno delle ninfee - Monet
  • Le Ballerine - Degas
  • Il Ritratto di fanciulla - Renoir
  • Autoritratto a tredici anni - Düren
  • Grande Passione - Dürer
  • Madonna degli Animali - Dürer

Albertina-musei-Vienna

Mumok - Museo di Arte Moderna

Il Mumok - Museo di Arte Moderna - è situato all’interno dei quartieri dei musei (Museumsquartier) ed è un altro dei musei assolutamente da vedere a Vienna. Come si evince facilmente dal nome, il museo conserva opere risalenti all’epoca moderna e contemporanea, ed offre ai suoi visitatori un’imponente collezione di circa 9000 opere.

Durante la vostra visita potrete ammirare numerosi dipinti, sculture, disegni, ma anche video, fotografie, installazioni e plastici architettonici. I movimenti interessati sono principalmente la Pop Art, il Nouveau Réalisme, il Fluxus, il Fotorealismo e anche l'Azionismo viennese.

Principali Artisti:

  • Andy Warhol
  • Claes Oldenburg
  • Pablo Picasso
  • Yoko Ono
  • Günter Brus
  • Gerhard Richter
  • Marcel Duchamp
  • Günter Brus
  • Otto Muehl
  • Hermann Nitsch
  • Rudolf Schwarzkogler
  • Picasso
  • Paul Klee

Mumok-Museo di Arte Moderna-Vienna

Il Museo della Tecnica

Il Museo della Tecnica è sicuramente uno dei più belli d’Europa. Grazie alla sua semplicità e alle sue particolari esposizioni, è adatto sia ad adulti che a bambini (non a caso è visitato soprattutto da famiglie).

Il museo è suddiviso in 8 aree e copre una superficie di circa 20.000 metri quadri. Al suo interno troverete treni (la collezione più completa di tutta l’Austria), navi, automobili, aerei, moto, ma anche robot, strumenti musicali e oggetti per la vita di tutti i giorni.
Preparatevi per un entusiasmante viaggio per scoprire le principali invenzioni che hanno rivoluzionato la vita dell’uomo.

Belvedere

Il palazzo Belvedere, voluto da Eugenio di Savoia e costruito da Johann Lukas von Hildebrandt era inizialmente una residenza estiva, in stile barocco, abbracciata da un bellissimo giardino. Oggi è conosciuto in tutto il mondo, oltre che per la sua bellezza, anche per custodire una delle più belle opere della storia dell’arte: “Il bacio” di Gustav Klimt.
Durante la visita potrete ammirare ben 24 dipinti di Gustav Klimt, ma anche opere di Schiele, Kokoschka e di molti altri artisti.
All’interno del palazzo inoltre è custodita una delle più importanti raccolte di opere austriache risalenti fino al medioevo.

Belvedere-musei-Vienna

Assicurazione Viaggio per Vienna

Di recente abbiamo dedicato una serie di articoli alle capitali europee e abbiamo posto l’accento sull’esigenza di viaggiare protetti in Europa per via degli attacchi terroristici. Nel nostro articolo Terrorismo e assicurazioni viaggio: cosa copre la tua polizza? forniamo indicazioni precise sulle garanzie offerte dalle nostre polizze a seguito di eventi terroristici.
Va inoltre considerato che, Vienna potrebbe essere il punto di partenza per un giro negli Stati europei vicini e partire con un’assicurazione viaggio in grado di offrire assistenza sia per un tipo di vacanza itinerante sia per una vacanza meno movimentata sarebbe una eventuale scelta da fare.

Immagine di copertina: Hofburg


← Phuket ad Agosto? Scopri il clima e altre informazioni utili

Miami: il clima, le temperature e le precipitazioni →