di Valentina Salis , 31.10.2017

Febbraio è il mese del Carnevale, una delle feste più belle e celebrate nel mondo, ma è anche il mese dedicato alla festa di San Valentino, il giorno in cui tutti gli innamorati rinnovano i propri sentimenti, chi con un regalo, chi con una cena e chi con un viaggio.

Febbraio è un mese che con i suoi eventi è in grado di accontentare un po’ tutti gli animi. I giovani, i festaioli e anche molti single, cercheranno feste e discoteche nella propria città o partiranno per festeggiare il Carnevale in qualche posto tipo Rio de Janeiro o Venezia. I romanticoni invece aspetteranno ardentemente la notte di San Valentino, oppure partiranno per qualche meta dove trascorrere un giorno o due in completo relax.

Le mete da scegliere sono pressoché infinite, possono variare dalla distanza o dal budget ma, in questa guida di viaggio, abbiamo deciso di proporvi alcune tra le più belle e “modaliole” destinazioni del mondo per il mese di febbraio.

A Rio de Janeiro per il Carnevale

Rio de Janeiro è sicuramente la città più bella del mondo dove trascorrere il Carnevale, probabilmente solo Venezia potrebbe aspirare al primato, ma c’è da dire che noi saremmo sicuramente di parte.

Ad ogni modo, per prima cosa bisogna considerare che a Rio a Febbraio le massime si aggirano intorno ai 30 gradi mentre le minime restano sui 20. In Brasile siamo in piena estate e questo invoglia sicuramente i turisti.

Il Carnevale di Rio è una vera e propria istituzione, è praticamente la festa più importante della città e la sua preparazione dura praticamente tutto l’anno. Ovviamente raggiungere il Brasile in questo periodo dell’anno non sarà molto economico, così come alloggiare a Rio, dove mediamente una coppia paga una notte in un hotel 3 stelle circa 70 euro, mentre si può arrivare anche a 100 euro a notte.

Per risparmiare l’unica soluzione è soggiornare in qualche hotel più distante dal centro e prenotare voli con più scali. Il viaggio sarà un po’ più stressante, ma le spiagge di Rio vi aiuteranno sicuramente a rilassarvi.

baia-botafogo-rio-de-janeiro-dove-andare-a-febbraio

Venezia: Carnevale e San Valentino

Venezia è semplicemente splendida tutto l’anno ma a febbraio ha sicuramente una marcia in più. Durante questo mese in genere si festeggia il Carnevale (che ovviamente può cadere anche di marzo) mentre il giorno 14 è San Valentino, la festa degli innamorati. I turisti possono visitare la città per l’uno o l’altro motivo, ma quando le due festività non sono troppo distanti, l’ideale è restare a Venezia per entrambe.

Per il giorno di Carnevale è fondamentale avere una maschera e prepararsi a trascorrere diverse ore in piedi per ammirare il passaggio dei carri, mentre la sera potrete recarvi in un bel locale per continuare i festeggiamenti.

Per il giorno di San Valentino invece è un classico il giro in gondola lungo i canali, ma è altrettanto romantico visitare Murano e Burano. La sera vi basterà prenotare in uno dei bei ristoranti presenti in laguna per sentirvi VIP per almeno una notte.

Il clima a Venezia a febbraio non è male, ma dipende molto dall’annata. In Italia siamo in pieno inverno, quindi può piovere e fare molto freddo oppure si può trovare il sole a rendere le giornate più calde. Quello che conta però è che sicuramente non troverete il caldo afoso di agosto.

Venezia non è sicuramente una meta economica, molti infatti per risparmiare alloggiano fuori dalla città. Questa può essere sicuramente un’ottima scelta per chi vuole vedere il Carnevale, ma almeno per la notte di San Valentino, vale la pena restare a dormire a Venezia.

A New Orleans si festeggia il Mardi Gras

Il Carnevale a New Orleans si chiama “Mardi Gras”, che corrisponde al nostro “Martedì Grasso”. Anche in questa caratteristica città della Louisiana, il Carnevale è una vera e propria istituzione, pensate solo che i festeggiamenti arrivano a durare circa due settimane.

Gran parte dei festeggiamenti si svolgono a Bourbon Street o nel French Quarter, dove troverete anche la maggior parte dei turisti. Se invece volete assistere alle grandi parate organizzate per l’evento, dovrete recarvi verso Canal Street e la strada di San Charles. Sembra che questo tipo di organizzazione sia legata a motivi di ordine pubblico.

Il clima di New Orleans a febbraio è ottimo, potremmo definirlo mite, mentre sono meno buoni i prezzi. Alloggiare in questo periodo da queste parti può essere molto costoso, così come lo sono i voli.

new orleans-mardi gras-dove andare a febbraio

Oman

L’Oman è una delle mete più consigliate da visitare a febbraio, in quanto in questo periodo il clima non è caldo e afoso come avviene da marzo fino praticamente ad ottobre, e non è a rischio cicloni come il mese di novembre.
Il sultanato è consigliato soprattutto a chi vuole visitare una meta esotica e soprattutto a chi sogna il mare anche in pieno inverno. In questo Paese, che ha conosciuto uno sviluppo da guinnes dei primati, troverete tutto quello di cui avete bisogno per una vacanza perfetta.
Prima di partire però vi consigliamo di visitare il sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri”, in quanto il paese si trova in un’area che non è sicuramente tra le più tranquille del mondo. In questo periodo, per esempio (ottobre 2017), la Farnesina sconsiglia di visitare le zone a confine con lo stato dello Yemen.

Phuket

Se andate in una qualsiasi agenzia di viaggio e chiedete “Dove possiamo andare a febbraio?” state pur certi che Phuket sarà una delle prime proposte. Questo periodo dell’anno infatti è uno dei migliori per visitare l’isola (considerata tra le più belle della Thailandia), le temperature medie oscillano tra i 24 e i 30 gradi circa, il mare è caldo e piove molto poco. In questo periodo in Thailandia siamo verso la fine “dell’altissima stagione”, durante la quale i prezzi sono alti ma non altissimi, pertanto potreste essere così fortunati da trovare buone offerte sia sui voli che sugli alloggi.

Il punto di forza di Phuket sono ovviamente le sue spiagge, ma se non sapete quale scegliere non vi preoccupate, abbiamo scritto la guida di viaggio giusta per voi: “Tutte le spiagge più belle di Phuket

Assicurazione Viaggio anche a Febbraio

A seconda della meta scelta, l’importanza di viaggiare protetti grazie ad un’assicurazione viaggio riguarda diversi aspetti della vacanza. Chi ad esempio decide di recarsi negli USA, preferisce essere coperto per le spese mediche (a tal proposito leggi anche "Perché acquistare un'assicurazione sanitaria per gli USA") chi invece sceglie di rimanere in Italia, opterà per un’assicurazione che copra soprattutto il bagaglio o l’annullamento del viaggio.

Per saperne di più, clicca qui.


← Quando andare a Vienna: clima, temperature e stagioni

I quartieri più belli di San Francisco →