di Giovanna Lucchi , 10.01.2020

Febbraio non è il mese ideale per una vacanza a New York, anzi, forse uno dei peggiori dal punto di vista climatico, ma questo non ferma i tanti innamorati che ogni anno decidono di festeggiare San Valentino nella Grande Mela.

Il 14 febbraio, infatti, a New York non mancano mai eventi o cose da fare: dalla cena romantica a Times Square al pattinare sul ghiaccio come nei film.

La Grande Mela, inoltre, è anche una meta perfetta per una proposta di matrimonio o per festeggiare un anniversario, grazie alle tante location suggestive che la città offre.

Febbraio, complice il tempo non proprio favorevole, è anche un mese in cui, se non prenotate proprio a ridosso di San Valentino, troverete certamente prezzi più bassi rispetto alla media. Detto questo, una vacanza a San Valentino non è poi così impossibile come potrebbe sembrare, non dimenticatevi però di portare con voi abiti pesanti, visto che le temperature scendono senza problemi sotto lo zero.

Leggi anche:

Pattinare sul Ghiaccio

Pattinare sul ghiaccio a New York è un’immagine a dir poco “Iconica”, tipica di un film o di una serie tv. Complice il clima, pattinare è una vera tradizione newyorkese, che inizia a novembre e termina verso febbraio, a seconda della stagione.

Nella Grande Mela sono infatti diverse le piste di pattinaggio dove ogni giorno si recano newyorkesi e turisti. In particolare a San Valentino, le piste di pattinaggio diventano meta prediletta di coppiette che qui si recano per scambiarsi romantiche effusioni mentre scivolano dolcemente sul ghiaccio.

Ecco di seguito le principali piste di pattinaggio di New York

  • The Rink, Rockefeller Center
  • Wollman Rink, Central Park
  • Winter Village, Bryant Park
  • LeFrak Center, Prospect Park (Brooklyn)
  • Sky Rink, Chelsea (pier 61)
  • Abe Start Rink, Coney Island

The Rink al Rockefeller Center

Tra le tante piste di pattinaggio, la più romantica è senza dubbio “The Rink” al Rockefeller Center. Qui infatti, ogni anno c’è sempre qualcuno intento a fare una proposta di matrimonio il giorno di San Valentino.

Una cena Romantica

A New York non mancano certo i buoni ristoranti, soprattutto a Manhattan. Se volete fare le cose in grande, il giorno di San Valentino potete cenare in uno dei ristoranti di Times Square, oppure potete recarvi al romantico Empire State building.

Un quartiere famoso per la sua cucina, anche se meno romantico, è sicuramente Hell’s Kitchen, adiacente al centro di New York.

Se invece cercate locali frequentati da newyorkesi alla moda, allora dovete recarvi a SoHo o TriBeCa, mentre se desiderate un’atmosfera più giovanile e alternativa, potete recarvi a Greenwich Village.

Leggi anche “Guida ai migliori quartieri di New York”.

Assistere ad uno spettacolo di Broadway.

New York, in particolare Broadway, è famosa in tutto il mondo per gli spettacoli e i musical che ogni anno attirano milioni di spettatori. Assistere a uno dei dei tanti spettacoli, come “The Phantom of the Opera”, “Cats”, “the Lion King” o “Wicked”, è un’esperienza da provare durante la propria vacanza a New York, soprattutto a San Valentino.

Cosa c’è di più romantico di assistere ad un musical con la persona amata?

Leggi anche “Broadway, New York: Guida di Viaggio”.

Valentine’s Day Ice Festival

Il 14 febbraio non mancano a New York anche eventi dedicati alla festa degli innamorati, come per esempio il “Valentine’s Day Ice Festival”.

L’evento di svolge a Central Park e prevede l’esposizione di sculture di ghiaccio dedicate agli innamorati.

Non mancano anche bancarelle e mercatini per rendere l’atmosfera accogliente anche per le famiglie con figli.

Love in Times Square

Pur essendo diventato un evento a dir poco commerciale, Love in Times Square è un appuntamento fisso il 14 febbraio a New York.

Sono infatti moltissimi gli innamorati che ogni anno si recano al “Crossroads of the World” (crocevia del mondo) per la fatidica “Proposta”, per scambiarsi un bacio sui maxi schermi o per celebrare un anniversario.

Anche se siete dei tipi riservati che non gradiscono manifestazioni così plateali e, in un certo senso, scontate, vale la pena recarsi a Times Square per vedere le installazioni degli artisti e le dichiarazioni degli altri.

Top of the Rock Observation Deck (Empire State Building)

Lo Skyline di New York è senza dubbio uno dei più fotografati del mondo, in particolare da una delle location più romantiche, il “Top of the Rock Observation Deck”.

Per la festa degli innamorati, non potete perdere l’occasione di scattarvi un selfie alle spalle del Central Park o, se ne avrete il coraggio, potrete fare la vostra proposta di matrimonio proprio sotto gli occhi di tanti turisti incuriositi.

Romance Under the Stars (Hayden Planetarium)

Uno degli eventi più interessati per la sera di San Valentino a New York è “Romance Under the Stars”. Si tratta di un evento organizzato dall’American Museum of Natural History, presso Hayden Planetarium, dove gli innamorati possono osservare le stelle, ascoltare un romantico concerto dal vivo, sorseggiare spumante, liquori e assaggiare qualche prelibatezza.

Assicurazione viaggio per gli Stati Uniti

New York è lo sfondo di alcuni dei migliori film romantici mai prodotti.

Per questo, e non solo, trascorrere il giorno più romantico al mondo nella Grande Mela è senza dubbio una scelta perfetta.

Bisogna ricordare, tuttavia, che il sistema sanitario statunitense è differente da quello italiano in quanto privatizzato. Per questa ragione, anche una piccola emergenza medica può avere costi ingenti.

Stipulare un’assicurazione sanitaria per gli USA prima della partenza, ti aiuta ad affrontare gli eventuali imprevisti.

Columbus propone una copertura in caso di emergenze sanitarie con un massimale illimitato e pagamento diretto in caso di ricovero ospedaliero.

Se desideri avere maggiori informazioni, visita la pagina dedicata o contatta il al numero 800 986 782.

Tags

New York


← Dove andare a Pasqua 2020, Europa, USA, Asia, Africa e Italia?

Viaggio in Thailandia ad aprile: il caldo, il Songkran e cosa vedere →