di Benedetta Gallo , 11.11.2016

Ogni anno è possibile leggere centinaia di articoli su dove andare a Capodanno, e anche noi abbiamo proposto tantissime scelte, sia in Italia che all’estero. In questo articolo però abbiamo deciso di non presentare 10 o 20 destinazioni, ma solo quelle 5 destinazioni che, interpretando i commenti sui siti di settore, possono essere considerate le mete migliori per trascorrere un capodanno all’estero, non solo per il 2017 ma in assoluto.
Da Las Vegas a Rio de Janeiro, da Parigi a Sydney, scopri nella nostra guida dov’è la festa più bella del mondo per festeggiare il primo dell’anno.
Capodanno a Las Vegas
Las Vegas con le sue luci, gli hotel e i casinò non può non essere citata per prima come tra le migliori destinazioni al mondo per trascorrere il Capodanno. Il 31 dicembre divertitevi a ballare per le strade con più di 300.000 persone, scegliete il casinò che preferite e preparatevi a sentire il boato della folla allo scoccare della mezzanotte. La festa di Capodanno più bella del mondo è veramente nella città del vizio e del peccato per eccellenza? A voi la risposta.

Capodanno New York, New York

Pronti per scrivere i vostri desideri sul “New Year’s Eve Wishing Wall”?
Il Capodanno a New York è un evento incredibile, soprattutto a Times Square, dove oltre un milione di persone si incontrano per attendere insieme la mezzanotte e la caduta dell’enorme sfera scintillante che ha reso il Capodanno a New York un evento conosciuto in tutto il mondo.

Leggi anche Guida per il Capodanno a Times Square

Capodanno Rio de Janeiro, Brasile

La Spiaggia di Rio Copacabana ospita durante la vigilia di ogni nuovo anno “Reveillon", la più grande celebrazione al mondo per Capodanno. Più di 2 milioni carioca si riuniscono sulla spiaggia di Rio indossando abiti “Stark” bianchi, per una festa durante la quale uniscono i rituali africani alla cultura locale, rendendo omaggio a Iemanja, la dea del mare. Oltre alla vesti bianche sono usate anche quelle di colore rosso per simboleggiare l’amore, verde come augurio di buona salute e giallo/oro per ricchezza e prosperità. Sono considerati invece di cattivo auspicio gli abiti di colore nero (un classico in europa).
Se desiderate il sole, il caldo e il mare, Rio de Janeiro è la scelta giusta.

Capodanno a Sydney, Australia

Sidney è sicuramente una meta molto lontana per noi italiani, ma a detta di tutti, il capodanno qui è un’esperienza unica!

Durante la sera del 31 Dicembre a Sidney potrete vedere cerimonie indigene, messaggi nel cielo creati col fumo, spettacoli di luci, spettacolari fuochi d'artificio e una sfilata di barche illuminate, non siete ancora soddisfatti? Allora non perdetevi la festa da ballo che si tiene a Bondi Beach.

Capodanno a Parigi, Francia

Nonostante i tragici eventi del 2015, Parigi è ancora uno dei luoghi più belli del mondo dove trascorrere il Capodanno, ma ovviamente consigliamo sempre di consultare il sito della Farnesina prima di partire.
Il luogo migliore dove trovarsi a mezzanotte il 31 Dicembre è sicuramente tra i meravigliosi Champs-Elysees, dove i turisti possono intravedere la Torre Eiffel, così come gli spettacolari fuochi d’artificio. Ma ovviamente Parigi non vuole venir meno alla sua fama come meta preferita dagli innamorati, così se non volete trascorrere il capodanno per le strade più affollate, vi consigliamo di recarvi verso Montmartre, oppure al Moulin Rouge, o meglio ancora potete prenotare un tavolo per una romantica cenetta durante una piccola crociera fluviale. Cosa c’è di meglio per festeggiare il Capodanno con la persona amata?

Viaggiate sicuri anche a Capodanno

Sia per viaggi con destinazioni estere extraeuropee sia per viaggi all’interno del continente europeo, diversi possono essere i motivi che conducono alla scelta di un’assicurazione viaggio. Chi opta per gli Stati Uniti sarà maggiormente preoccupato per la copertura sulle spese mediche; chi invece opta per destinazioni europee sarà in particolare interessato sia alla garanzia bagaglio sia a quella per annullamento.
Prima di partire è bene consultare anche il sito del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero della Salute per eventuali consigli di viaggio da seguire.


← Cosa vedere a Londra: la top ten

Cosa vedere a Sydney: 10 luoghi assolutamente da visitare →