di Davide Rossi , 30.10.2019

Bangkok, una delle città più visitate al mondo, anche a Capodanno ospita eventi in grado di attirare migliaia di turisti. Quando però si parla del “Capodanno a Bangkok” bisogna fare quale precisazione, perché Bangkok di Capodanno ne ha ben 3.

In tutta la Thailandia infatti si festeggia il Songkran Festival, il vero “Capodanno Thailandese”, il “Capodanno Cinese”, tipico della cultura che rappresenta e il “Capodanno Occidentale”. Proprio del capodanno giù vicino alla nostra cultura parleremo in questa guida di viaggio.

Il meteo di Bangkok a Capodanno

Proprio tra dicembre e gennaio, Bangkok presenta il clima migliore dell’anno. Durante la vigilia del nuovo anno, infatti, probabilmente non incontrerete giornate di pioggia, il clima è secco e le temperature presentano medie che oscillano tra i 20 e i 30 gradi.

Leggi anche “Quando andare a Bangkok: clima, temperature e stagioni”.

Quanto costa il volo per trascorrere Capodanno a Bangkok

Prenotando subito dopo l’estate, un volo per Bangkok nel periodo di capodanno costa almeno tra i 500 e i 600 euro a persona, andata e ritorno. Ovviamente il prezzo tende a salire man mano che si avvicina la data del 31 dicembre.

Vi ricordiamo inoltre che sul prezzo incide molto il numero degli scali e il giorno di partenza e di rientro. Il prezzo di un volo, andata e ritorno, tra il 30 dicembre e il 2 gennaio, potrebbe infatti superare facilmente i 1000 euro.

Una volta che partite per la Thailandia, vi conviene sicuramente soggiornare almeno 10 giorni e approfittare del clima per visitare questo splendido paese.

Leggi anche “Come organizzare tour in Thailandia fai da te”.

In Thailandia il Capodanno si festeggia 3 volte

Come abbiamo già anticipato, in Thailandia il Capodanno viene festeggiato 3 volte, in 3 periodi diversi.

Songkran Festival

Il più noto è certamente il Songkran Festival, che viene celebrato ogni anno tra il 13 e il 15 aprile. Si tratta di un evento che attira moltissimi turisti, nonostante capiti nel periodo in cui il clima in Thailandia è più caldo e umido.

La festa, che simboleggia la “Purificazione”, viene sempre accompagnata dal lancio di rinfrescanti gavettoni, così da poter rendere più sopportabile il clima.

Leggi anche “Songkran Festival: come si festeggia il capodanno thailandese”.

Il Capodanno “Alla occidentale”

Anche a Bangkok il 31 dicembre è un giorno di festa, celebrato secondo gli standard occidentali, ovvero con cene, concerti e fuochi d’artificio.

Il Capodanno cinese

Tra gennaio e febbraio, a seconda delle fasi lunari, viene celebrato il Capodanno Cinese. Questo avviene non solo a Bangkok ma in tutte le località del mondo dove la comunità cinese è molto presente.

Si tratta di un evento folcloristico molto interessante, che negli ultimi anni ha preso piede anche in Italia, in particolare a Prato.

Leggi anche “Cosa devi sapere sul Capodanno Cinese”.

Come si festeggia il 31 dicembre a Bangkok

Bangkok a Capodanno vanta un’offerta pressoché infinita di eventi e locali ma, nonostante questo, per chi è in vacanza in città si può ristringere la scelta.

Cena fuori e Fuochi d’artificio

Uno dei modi più comuni per trascorrere la vigilia di Capodanno a Bangkok è prenotando una cena in un bel ristorante per poi assistere ai fuochi d’artificio e proseguire la sera in qualche locale alla moda.

Ricordiamo inoltre che Bangkok vanda una movida molto attiva, non mancano infatti lunghe bar, wine bar, disco-pub e discoteche.

Vigilia al Central World (Centro commerciale)

Avete mai pensato di trascorrere il capodanno al centro commerciale? Probabilmente in Italia no ma a Bangkok, la festa per il nuovo anno celebrata al Central World è una delle più belle.

I festeggiamenti prevedono musica dal vivo, dj set e migliaia di persone che ballano. Il tutto inizia già dal tardo pomeriggio e si svolge nella piazza di fronte il grande centro commerciale.

Vi ricordiamo inoltre che è possibile cenare anche nei ristoranti all’interno del Central World.

Capodanno al parco Sanam Luang (vicino il Palazzo Reale)

Se volete festeggiare circondati da un’atmosfera thailandese più tradizionale, l’area del parco Sanam Luang, vicino il famoso Palazzo Reale, vi saprà conquistare.

Nella piazza davanti il parco troverete locali aperti, ristoranti e potrete assistere ai fuochi d’artificio con lo sfondo dei tradizionali edifici thailandesi.

Cena e fuochi d’artificio al Mercato notturno Asiatique

Il Capodanno al Mercato notturno Asiatique è considerato più tranquillo rispetto ad altre zone della città, ma anche qui la movida non manca di certo.

Intanto dovete tener presente che l’area è veramente piena di negozi, bancarelle locali e ristoranti. Anche qui non manca la musica dal vivo e il tradizione “Count-down” di mezzanotte.

L’Asiatique è un mercato coperto e si trova lungo il fiume Chao Phraya.

Capodanno romantico in Crociera, lungo il fiume Chao Phraya

Un modo molto romantico di trascorrere il Capodanno a Bangkok è sicuramente partecipando ad una crociera lungo il fiume Chao Phraya. Per questa speciale serata, i tour operator organizzano pacchetti che prevedono:

  • Mini-corciera
  • Cena
  • Fuochi d’artificio
  • Party

Dove prendere il sole a Capodanno in Thailandia

Come abbiamo anticipato all’inizio, il clima in Thailandia tra dicembre e gennaio è molto buono, pertanto potrete visitare qualsiasi isola desideriate.

Tra le più belle vi segnaliamo:

Tra le spiagge più belle invece vi segnaliamo:

  • Kata Noi, Phuket
  • Maya Bay, Phi Phi Island
  • White Beach, Koh Chang
  • Haad Rin, Koh Phangan
  • Lamai Beach, Koh Samui

Parliamo in maniera più approfondita di tutte queste località nel nostro articolo “Thailandia: mare, isole e spiagge più belle”. 

Infine, prima di salutarvi, se pensate di avere ancora voglia di festeggiare dopo aver trascorso il Capodanno a Bangkok, allora dovreste provare a partecipare al mitico “Full Moon Party” di Koh Phangan.

Assicurazione viaggio per la Thailandia

Il Ministero degli Affari Esteri raccomanda di stipulare un’assicurazione sanitaria per la Thailandia prima di recarsi in vacanza nel paese. Tale scelta potrebbe essere utile per proteggersi da eventuali emergenze mediche che si possono verificare durante il viaggio.

In queste situazioni, Columbus ti offre assistenza medica anche per un paese lontano come la Thailandia, mettendo a tua disposizione operatori qualificati, sempre in lingua italiana e h24.

Se desideri avere maggiori informazioni, contatta il nostro Servizio Clienti al numero 800 986 782 o visita la pagina dedicata.


← Pig Beach, Bahamas (Big Major Cay), la mitica Isola dei porcellini

2 Idee per un fantastico tour del Messico →