Philadelphia

1,56 milioni di abitanti • La città dell'amore fraterno • Prima città USA patrimonio dell'Unesco

Tutto quello che devi sapere su Philadelphia

Philadelphia (Pennsylvania), italianizzata in Filadelfia, è una delle città più antiche degli Stati Uniti d'America, la sua origine è da collegare al 1682 ad opera del padre fondatore William Penn ed è la più importante dello Stato della Pennsylvania. Rimanendo ancora in ambito storico, la sua fama a livello internazionale è legata principalmente alla sua nomea: è questa la storica città dove fu scritta e firmata dai padri fondatori la Dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti d'America il 4 luglio del 1776 e in seguito la Costituzione.
Dunque una città ricca di storia, anche per i primati ottenuti in diversi aspetti, qui infatti sono stati aperti il primo zoo, la prima biblioteca pubblica, la prima scuola di belle arti e il primo museo di tutti gli Stati Uniti.
Al tempo stesso è da considerarsi come una metropoli moderna ma comunque a misura d'uomo, da visitare a piedi o in bicicletta, per scoprire ad ogni via ristoranti, locali, parchi, musei e gallerie d'arte.
Ciò che caratterizza ulteriormente Philadelphia sono anche i riferimenti cinematografici. La città è sto il set del leggendario personaggio di Rocky Balboa nonché il luogo dove è ambientato il famoso film denuncia sull’AIDS “Philadelphia”, con Tom Hanks e Denzel Washington.
Un altro aspetto significativo è la sua ottima posizione geografica, ad appena due ore di treno da New York, ideale quindi come punto di partenza o di passaggio di un piccolo tour degli Stati Uniti. A livello di territorio è collocata sulla riva del fiume Delaware, attraversata da un suo affluente, il Schuylkill, ed è situata al confine con lo stato del New Jersey. Le sue curiosità non finiscono qui, basta consultare la nostra guida di viaggio e scaricarla sul proprio smartphone!

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto ed Esta
  • Moneta:
    Dollaro americano (USD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,11908 USD
  • Fuso orario:
    -6
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    200 euro/g
  • Spesa media per mangiare:
    30 euro/g
  • Spesa media per volo:
    250 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    50 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    marzo e settembre
  • Quando costa di più:
    giugno e luglio
  • Quando il clima è secco:
    da maggio ad agosto
  • Quando piove di più:
    marzo e settembre

Il clima in generale

Philadelphia è una delle città degli Stati Uniti che si affaccia sull'Oceano Atlantico, dunque il clima è continentale, umido, con inverni rigidi ed estati calde, precipitazioni presenti tutto l’anno e di carattere nevoso nei mesi più freddi. Perciò i periodi migliori per visitare Philadelphia sono le stagioni intermedie, come settembre, così da evitare il freddo invernale e maggio - giugno, per non patire il caldo estivo. 

Cosa vedere a Philadelphia: le principali attrazioni

  • Liberty Bell
  • Indipendence Hall
  • Philadelphia Museum Art, “Rocky Steps”
  • Edgar Allan Poe National Historic Site
  • Italian Market
  • Benjamin Franklin Bridge
  • Philadelphia zoo
  • Society Hill
  • The Gallery at Market East
  • Franklyn Square

Cosa mangiare

Il vostro viaggio non può dirsi completo senza aver provato il cheesesteak, il rinomato panino simbolo della città. E' un panino lungo, riempito di carne di manzo alla griglia tagliata fine e formaggio (tradizionalmente il Cheez Whiz). Ci sono altri tipi di cibi locali come lo Stromboli, simile al nostro calzone, a base di pizza, che può essere riempito con una grande varietà di ingredienti. La Tomato Pie invece è un tipo di pizza dove la salsa viene messa sul resto per ultimo.
Ma Philadelphia non è famosa solo per questo: tra le esperienze da non perdere c'è un giro al Reading Terminal Market, un mercato alimentare in una vecchia stazione ferroviaria. Qui si trovano centinaia di banchi che vendono prodotti locali freschi, dalle verdure alla carne, fino ai bellissimi granchi e aragoste dell’Atlantico. Naturalmente si può anche mangiare praticamente qualsiasi tipo di street food, dall’onnipresente cheesesteak ai soft pretzel tipici di Philadelphia, fino alla cucina asiatica. Una sezione del mercato ospita gli agricoltori e gli allevatori amish, che qui vendono i loro prodotti biologici.

Feste e ricorrenze

  • Gennaio:
    il Mummers Parade
  • Giugno:
    Campionato internazionale di Philadelphia
  • Luglio:
    All you can eat Ice Cream festival
  • ogni terza domenica del mese di novembre:
    La maratona di Philadelphia
  • 2 Febbraio:
    Giornata della Marmotta
  • 12 Febbraio:
    Lincoln's Birthday
  • 3° lunedì di febbraio:
    Washington's birthday
  • 17 marzo:
    St. Patrick's day
  • 4 luglio:
    Independence day
  • 12 ottobre: 
    Columbus Day
  • 31 ottobre:
    Halloween
     
  • quarto giovedí di novembre:
    Thanksgiving day
     
  •  venerdì di novembre:
    Black Friday

Cosa portare in valigia

Per quanto riguarda l'abbigliamento, dipende molto dalla stagione in cui visitare la città, perché le temperature variano da stagione a stagione. L’intimo non serve approfondirlo, ma non fate economia di cambi. Per quanto riguarda le scarpe, devono essere comode, almeno durante il giorno, altrimenti rischierete di rovinarmi la vacanza.
Altri accessori consigliati: cappello, scialle, ombrello e k-way, beauty case, convertitori di presa elettrica e zainetto strategico.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima