Ko Chang

69,888  abitanti • La città del Tempio Bianco • La città di confine

Tutto quello che devi sapere su Ko Chang

Ko Chang (o Koh Chang) è una splendida isola della Thailandia, la seconda per grandezza, e si trova affacciata sul Golfo del Siam. Soprannominata “l’isola degli elefanti”, per via della forte presenza di questi pachidermi nel paesaggio naturale, accoglie i visitatori con le sue splendide spiagge di sabbia bianca, le palme e le acque cristalline. Gli abitanti di Ko Chang, che un tempo vivevano prevalentemente di pesca, coltivazione di cocco e produzione di gomma, da un paio di decenni vivono per lo più di turismo. Questo ci dà già l'idea della fama che negli anni l'isola si è costruita in campo internazionale come meta turistica di tutto rispetto, grazie alle sue bellezze naturali ma anche alle ottime infrastrutture e ai servizi che offre. Sono molti i thailandesi, soprattutto provenienti dalla capitale Bangkok o dalla vicina Pattaya, che trascorrono il week-end in questa rilassante isola, a pochi passi dal confine con la Cambogia. Approdando su questo angolo di paradiso si rimane subito colpiti dall'ospitalità mostrata dalla gente del luogo, oltre che dai bellissimi paesaggi che offre. Accanto alle spiagge, meritano una visita anche i pittoreschi villaggi di pescatori e le palafitte sul mare di Ban Rong Than e Ban Salak Phet, oltre alle splendide cascate di Klong Plu. Se siete amanti di sport acquatici, di escursioni, di trekking nella giungla, ma anche di un sano relax, questa è l'isola che fa per voi. Scaricate la nostra guida per saperne di più su Ko Chang e se volete, portatela sempre con voi sul vostro telefonino durante il viaggio.

  • Lingua:
    Thai
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto
  • Moneta:
    Baht thailandese
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 37.75 THB
  • Fuso orario:
    +7
  • Presa di corrente:
    220V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    30 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    15 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    800 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso Internazionale:
    +66

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    tra aprile e maggio
  • Quando costa di più:
    a dicembre
  • Quando il clima è secco:
    da dicembre ad aprile
  • Quando piove di più:
    ad agosto

Il clima in generale

Il clima a Ko Chang è tropicale e come per il resto della Thailandia, conosce essenzialmente due stagioni: quella delle piogge, da maggio ad ottobre, e quella secca, da dicembre ad aprile. Il mese in assoluto più piovoso è Agosto mentre Maggio ed Aprile sono i mesi più caldi, con picchi che possono raggiungere i 36 gradi. Le temperature durante l'anno rimangono sempre alte con massime che non scendono mai sotto i 30 gradi. Di notte raramente la temperatura si abbassa sotto i 20 gradi. 

Cosa vedere a Ko Chang: le principali attrazioni e località

  • Diamond Sand
  • Ban Rong Than
  • Ban Salak Phet
  • Lonely Beach
  • Hat Sai Yao
  • Namtok Khiri Phet
  • Namtok Khlong Nonsi
  • Namtok Than Mayom
  • Ao Bai Lan
  • Bang Bao Fishing Village

Cosa Mangiare


Il tratto principale della cucina locale è senza dubbio il gusto piccante, che si combina con erbe, spezie ed ingredienti freschi e semplici, come il pesce e la carne. A Koh Chang non mancherà mai una ciotola di riso bianco come accompagnamento al pasto. La frutta tropicale, in particolare il cocco, viene spesso inserita nelle pietanze, creando un delizioso contrasto agrodolce-salato. Per la maggior parte i piatti sono decisamente piccanti, e includono zuppe con pesce o carni fritte o alla griglia, verdure cotte o fritte, insaporite da innumerevoli spezie. Una cucina deliziosa che in breve vi conquisterà!

Feste e ricorrenze

  • 4 novembre:
    Loy Krathong o Festival delle Luci
  • 31 dicembre:
    Capodanno
  • 13-15 aprile:
    Songkran o Capodanno Thailandese
  • Febbraio-marzo:
    Capodanno Cinese (Trut Jiin)

Cosa portare in valigia

A Ko Chang le temperature si mantengono alte durante tutto l'anno. Questo rende consigliabile  portare con sé abiti leggeri, in cotone o lino, adatti al clima caldo di questo angolo della Thailandia. Una felpa leggera sarà utili per le serate più fresche, così come una giacca impermeabile per qualche improvviso acquazzone. Da non dimenticare anche un paio di scarpe comode o da trekking, per le escursioni nel meraviglioso entroterra dell'isola o per qualche passeggiata con gli elefanti. Ovviamente non dovrà mancare tutto il necessario per il mare: costume da bagno, cappello, crema solare ad alto fattore di protezione.

Le più belle spiagge di Ko Chang

Hat Sai Khao (White Sand Beach): è la spiaggia principale dell’isola, dove si trovano hotel e resort per ogni budget, ristoranti, negozi, banche e servizi. Una spiaggia di sabbia bianca e fine, molto sicura per nuotare e ideale per rilassarsi.

Ao Bai Lan: una baia che offre uno scenario fantastico. Un luogo ideale per trovare pace e tranquillità, adatto anche a chi cerca una sistemazione modesta.

Hat Tha Man (Lonely Beach): situata lungo la costa sud-occidentale, è la seconda spiaggia dell’isola. Oggi non è più un luogo isolato, bensì pieno di giovani turisti in cerca di divertimenti e strani alloggi, come le capanne sugli alberi.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima