di Giorgia Alto , 20.04.2020

New York o Los Angeles, per esempio, sono città bellissime, vere e proprie mete del turismo internazionale tra le più amate dai turisti italiani e non solo. Gli Stati Uniti però non finiscono certo qui, ci sono città più piccole, se così si può dire, ricche di storia e con attrazioni molto interessanti da visitare.

Le 8 città americane di cui vogliamo parlarvi in questa guida nascondono, ciascuna, storie di cui avete sicuramente sentito parlare in Tv, in un film, in una serie o in un documentario.

Portland, Maine

Portland è una città che oltre al mare, alle aragoste e al leggendario faro, icone di questa bellissima realtà marinara, offre moltissimo ai suoi visitatori. Di una eleganza inaspettata, Portland conquista i suoi visitatori con una gastronomia in continua evoluzione e birrifici artigianali con percorsi degustativi unici.

Una dei luoghi più interessanti da visitare è sicuramente il “Porto Vecchio”, dove potrete fare shopping, ammirare gli edifici storici e i vecchi magazzini, percorrendo antiche stradine di ciottoli. Il punto più suggestivo della città però resta l’Eastern Promenade, un parco con sentieri, aree verdi e spiagge da cui ammirare uno splendido tramonto.

Gli amanti dell'arte infine possono visitare il Museum of Art, assistere a uno dei tanti spettacoli dell'orchestra sinfonica del posto, ammirare le opere esposte nelle numerose gallerie o vedere uno spettacolo presso il teatri professionale della città.

Nashville (“L’Atene d'America”), Tennessee

Capitale dello Stato del Tennessee, questa città si sviluppa lungo le coste del fiume Cumerland, ed è un centro molto importante per la musica e il mondo dell'editoria.

Le strade principali della città, sono la Broadway, in cui si trovano i locali notturni più famosi in cui ascoltare musica dal vico e la Printer’s Alley, in passato sede di due importanti giornali e oggi piena di club mnusicali.

Uno dei luoghi più importanti da visitare, soprattutto per gli amanti della musica, è il Country Music Hall of Fame and Music Center, dove sono conservati strumenti musicali, costumi di scena e vinili di musicisti di fama internazionale come Elvis Presley e Johnny Cash.

Per concludere degnamente il tour della città non potete perdervi la riproduzione del Partenone e il Cumberland River Pedestrian Bridge, da cui si gode una bellissima vista dello skyline di Nashville.

San Diego, California

Seconda città della California per numero di abitanti, San Diego si trova nei pressi del confine con il Messico. Famosa soprattutto per il suo clima e le sue spiagge, ospita nel suo porto la USS Midway, la grande portaerei risalente alla Seconda Guerra Mondiale e oggi sede di un importante museo galleggiante.

Tra le attrazioni storiche più rilevanti c’è sicuramente la “Old Town” e il Gaslamp Quarter, elegante quartiere in cui spiccano ancora edifici del tardo Ottocento, illuminati al calar del sole dagli antichi e caratteristici lampioni a gas.

San Diego è rinomata anche per i suoi bellissimi parchi, come il Balboa Park, che ospitata al suo interno musei d’arte e di fotografia e lo zoo di San Diego, il più grande del mondo. Ci sono poi il SeaWorld, il parco acquatico più bello della California e Legoland, il parco tematico dedicato al famosissimo gioco di costruzioni, per far divertire i piccoli.

Leggi anche:

Charleston, South Carolina

Charleston è la più antica città del South Carolina, con una parte storica particolarmente gradevole e è a misura d'uomo, in cui passeggiando si possono scoprire piccoli tesori, come vicoli, antiche residenze ma anche piccole case colorate e intimi jazz bar.

Le cose da vedere, in una città con tanta storia, sono davvero molte. La prima è senza dubbio l'Old Slave Mart Museum, l’unico ancora presente negli Stati Uniti, e la grandissima Magnolia Plantation and Gardens che richiede un’intera giornata per visitarla come si deve.

A seguire l’Aiken Rhett House, una lussuosa residenza che deve il suo nome al Governatore del South Carolina, William Aiken Jr, che la acquistò e la impreziosì con ogni genere di comfort.

Molto interessante, anche se certamente “Sui generis”, è la visita ai cimiteri storici della città, veri e propri giardini molto curati, alcuni dei quali costruiti lungo corsi d’acqua.

Atlanta, Georgia

Atlanta, capitale della Georgia, ha avuto un ruolo molto importante nella Guerra Civile Americana e nel periodo delle lotte civili durante gli anni ‘60.

Durante il vostro tour della città di Atlanta, vi conviene partire direttamente dal centro, ricco di edifici imponenti. Il primo edificio da cercare è la sede della CNN, il network delle notizie più famoso al mondo, che potete anche visitare al suo interno prenotando un tour dedicato. A pochi passi dalla CNN c'è il Centennial Olympic Park, costruito per i giochi olimpici del 1996.

Rimandendo sempre in questa zona, troverete il Museo della Coca Cola, sicuramente un luogo originale da visitare. Sempre in zona, infine, c'è l’enorme Georgia Aquarium, perfetto se con voi avete dei bambini.

Da visitare poi, c’è uno dei luoghi più storicamente rilevante, il Center for Civil and Human Rights.

Ultima tappa, per restare in tema di diritti civili è il quartiere di Sweet Auburn, importante centro della cultura afroamericana, in cui si trova la casa natale di Martin Luther King, la chiesa in cui ha fatto il pastore e il parco a lui dedicato.

Savannah, Georgia

Savannah è una città in cui architettura, storia e aree verdi la fanno da padrone, conferendo a questa perla della Georgia un’atmosfera tranquilla ed elegante. Il primo luogo da visitare è sicuramente la River Street, ricca di antichi magazzini di cotone restaurati, negozi di antiquariato, boutique e ristoranti. Non perdete poi l’occasione di solcare le acque del fiume a bordo di un battello a vapore: un’esperienza rilassante che vi riporterà indietro nel tempo.

Bellissimo poi il Downtown Historic District, con le sue strade in ciottolato, da godersi con calma facendo attenzione a ogni angolo, e il Forsyth park, l’area verde più grande della città dove passeggiare e rilassarsi all’ombra di grandi querce.

Savannah è famosa soprattutto per le sue piazze, un vero simbolo della città, disposte lungo strade parallele, che nulla hanno a che fare con il concetto di piazza pavimentata. Si tratta infatti di aree in cui non mancano alberi, fontane e spazi verdi.

Una edlle più famose è sicuramente “Chippewa Square”, che deve il suo nome alla battaglia di Chippewa del 1812 e che deva gran parte della sua fama più recente al film Forrest Gump, visto che è proprio su una panchina di questa piazza che è stata girata la scena in cui il protagonista racconta la storia della sua vita.

San Antonio, Texas

La seconda città più popolosa del Texas vi conquisterà per la varietà degli stili architettonici, che la caratterizzano e che raccontano la sua storia. Una parte della città infatti è in stile coloniale spagnolo, mentre un’altra area presenta edifici in stile rinascimentale greco, vittoriano e italiano, creando un mix veramente originale.

L’attrazione principale è “Alamo”, dove si svolse la battaglia che rappresentò l’evento più significativo della rivoluzione texana, e che ha ispirano anche famose pellicole del cinema americano, come “La battaglia di Alamo” con John Wayne.

Rimarrete affascinati anche dall’Arneson Theater, un piccolo teatro di forma semicircolare all’aperto in pietra e mattoni e dall’area storica “Villita”, ricca di negozi, gallerie e caffetterie. Rimarrete conquistati anche dal “Paseo del Rio” un’area pedonale che costeggia le rive del fiume dove potrete fare shopping, pranzare in uno dei tanti ristoranti o fare un rilassante tour in battello.

St. Augustine, Florida

Questa affascinante e poco conosciuta città della costa orientale della Florida, è una vera bellezza dove non manca proprio nulla. Storia, cultura, arte ma anche tanto sole e relax.

Nel centro della città si trova, il quartiere più turistico, ovvero l’Historic District, con la deliziosa “Old Town”, sempre brulicante di turisti intenti ad ammirare gli edifici storici e a fare shopping nelle tante botteghe e laboratori artigianali.

Tra gli edifici storici di maggiore interesse segnaliamo il Castillo de San Marcos, un’imponente fortezza militare del 1600, la Gonzalez-Alvares House, la casa più vecchia della Florida, ma soprattutto la Oldest Wooden Schoolhouse, la scuola in legno più antica realizzata nel 1700 in cedro rosso.


← Clima temperature e stagioni a Capo Nord | Travel Blog

Come allenarsi e tenersi in forma anche quando si è in viaggio →