di Paolo Sartori , 11.12.2018

Il Canada è un paese a dir poco immenso, che conta quasi 10 milioni di chilometri quadrati. Per aiutarvi a comprendere meglio le sue dimensioni, vi basta pensare che l’Italia ha una superficie di circa 300.000 chilometri quadrati. Il Canada non è diverso dal nostro paese solo per dimensioni, ma anche per il tipo di turismo. In questo enorme paese infatti non troverete città come Roma o Firenze, ma troverete meraviglie naturali incredibili, come per esempio le Cascate del Niagara.

Per visitare questo paese servono molti giorni e più viaggi, che in genere vengono organizzati in veri e propri tour, sia indipendentemente che affidandosi ad agenzie specializzate.

In questa guida vi aiuteremo ad organizzare il vostro tour per visitare il Canada indicando le città principali, le principali attrazioni, i parchi nazionali e molto altro.

Quando andare in Canada

Nonostante la sua vastità, il Canada in generale ha un clima abbastanza uniforme, anche se si possono evidenziare differenze e particolarità. Per prima cosa, per comprendere il clima del paese, dobbiamo dividerlo in 4 aree:

  • Nord
  • Est
  • Ovest
  • Centro

In generale il paese è molto freddo in inverno, con punte sotto i 30 gradi, mentre è mite o addirittura caldo in estate. Il nord risente delle correnti polari, mentre la costa est risente delle correnti atlantiche, pertanto le temperature sono mediamente più basse. Se vi piace sciare, ovviamente il Canada in inverno può offrire località stupende, ma se volete visitare il paese, passeggiando in mezzo alla natura e tra le strade delle sue città senza gelare, il periodo migliore è ovviamente l’estate.Si consiglia di visitare il Canada tra maggio ed ottobre, tenendo presente che luglio e agosto sono i mesi più caldi. In questa guida tratteremo per lo più i tour estivi, ma se vi piace sciare vi consigliamo di leggere il nostro articolo “Dove sciare? Le 10 località sciistiche più belle al mondo”.

Come visitare il Canada

Il turismo del Canada è per certi versi simile a quello negli Stati Uniti, tanto che spesso i due paesi vengono visitati durante lo stesso viaggio. Potete decidere se recarvi in Canada per visitarlo da soli, noleggiando una macchina o utilizzando il treno, oppure potete unirvi ad altre persone per un viaggio di gruppo. Sono molte infatti le agenzie che organizzano viaggi in Canada direttamente dall’Italia.

Potete anche decidere di partire da soli per poi affidarvi ad un tour operator locale per le varie escursioni.

Le città più importanti del Canada

Il Canada non ha solo parchi naturali, ma anche interessanti città, molte delle quali non potrete assolutamente escludere dal vostro tour del paese. Tra le più famose c’è sicuramente Toronto, moderna, alla moda, e dallo skyline reso inconfondibile grazie alla sua CN Tower. Qui troverete locali alla moda, ottimi ristoranti, tanti negozi dove fare shopping ma anche luoghi importanti come il Royal Ontario Museum e l’Hockey Hall of Fame (per gli amanti dello sport). L’evento più importante della città è sicuramente il Toronto Film Festival, una vera e propria “Istituzione” che l’ha resa famosa in tutto il mondo anche nel mondo del cinema.

Montreal, come Toronto, è sede di uno dei più importanti festival musicali del mondo, il “Festival Internazionale del Jazz di Montreal”, ma ovviamente la città non ha solo questo da offrire. La città si trova su un’isola e la sua architettura è ispirata allo stile francese, come testimoniato dalla Basilica di Notre-Dame. Molto piacevole da visitare in estate e intrigante in inverno, quando è possibile apprezzare maggiormente la “città sotterranea” costruita per affrontare al meglio il freddo.

Vancouver è un’altra importante città canadese, moderna e multi-culturale. Oltre ad offrire musei, gallerie, negozi e ristoranti, vanta un immenso parco di circa 1000 acri, lo Stanley Park. Tra le escursioni più interessanti nelle vicinanze non dimenticate il ponte sospeso di Capilano e il giro in funivia lungo le Grouse Mountain.

Ottawa è la capitale del paese, ed è riconoscibile grazie al suo inconfondibile stile “British”. Tra le attrazioni più importanti della città vi segnaliamo la Collina del Parlamento, il Canadian Museum of Civilization, la Galleria Nazionale e il Canale Rideau, dove si svolge il famoso festival “Winterlude”.

Quebec City è l’ultima città che vi presentiamo all’interno di questa guida. Si tratta di una località per certi versi meno importante delle altre ma che è quasi sempre presente all’interno dei vari tour del paese. Lo stile europeo della sua architettura la rende veramente gradevole, ideale sopratutto per una coppia in cerca di romanticismo, ma anche gli sportivi avranno di che divertirsi. Sono molte infatti le escursioni a cui è possibile partecipare nelle vicinanze della città, lungo il fiume San Lorenzo.

I più importanti parchi nazionali canadesi

Il Canada vanta numerosi parchi nazionali sparsi un pò per tutto il paese, ed essendo impossibile elencarli tutti in un unico paragrafo, abbiamo deciso di indicare solo i più importanti e famosi.

Il Parco nazionale di Banff, nella zona di Alberta, è sicuramente uno dei più rinomati, anche perché è stato uno dei primi ad essere dichiarato area protetta.

Il Parco nazionale di Jasper si trova sempre nella provincia di Alberta e vanta una superficie che supera i diecimila chilometri quadrati. Se vi recate invece nella British Columbia, potrete visitare il Parco nazionale Yoho, famoso soprattutto per il suggestivo lago O’Hara. Sempre nella British Columbia, è possibile visitare un altro importante parco, il “Pacific Rim National Park Reserve”, un’area di 500 chilometri quadrati di superficie famosa sopratutto per la presenza della foresta pluviale.

Quale tour scegliere

I tour per visitare il Canada, come avrete sicuramente capito a questo punto, si dividono principale tra tour dell’Est e tour dell’Ovest del Paese. Se non vi interessa molto la natura, vi consigliamo di organizzare il vostro tour tra le città del paese, partendo da quelle che vi abbiamo presentato.

Se vi interessa invece proprio la orgogliosa natura che offre il Canada, vi conviene contattare dei tour operator locali per organizzare il vostro viaggio tra i parchi nazionali che più vi attirano.

Se avete invece vi trovate negli Stati Uniti e avete pochi giorni di vacanza per visitare il Canada, vi consigliamo un tour molto popolare, che prevede un soggiorno a Toronto e un’escursione alla Cascate del Niagara, assolutamente imperdibili.

Assicurazione viaggio per il Canada

Il Canada è uno dei paesi più belli del mondo date le sue vaste distese e bellezze naturali, interessando ben 6 fusi orari. La qualità del servizio ospedaliero in Canada è eccellente ma sono da considerare gli elevati costi per usurfruirne. Questo è uno dei differenti motivi per il quale stipulare un'assicurazione viaggio per questo paese è il modo migliore per evitare di rovinarsi la vacanza


← I migliori paesi europei dove andare in vacanza con il proprio cane

Cosa conviene comprare in Thailandia →