di Alberto Cisotto , 28.11.2019

Il Canada è uno dei luoghi privilegiati dai flussi migratori delle balene, che si spostano per nutrirsi e partorire. Grazie alla presenza delle numerose coste, baie e isole, il whale watching rappresenta una delle attività turistiche più sviluppate.

Il Canada, dal punto di vista naturalistico offre però anche altre interessanti alternative ai tour organizzati per l'avvistamento delle balene. Questo paese è infatti terra di orsi, lupi, cervi, lepri, volpi, uccelli marini e tante altre specie di animali selvatici. La meta perfetta per chi ama la natura in tutte le sue espressioni, visto che anche i paesaggi naturali tolgono letteralmente il fiato.

Per chi desidera dedicare le proprie vacanze all'avvistamento delle balene in Canada, ecco di seguito, i luoghi migliori per vivere questa esperienza.

Leggi anche “Whale Watching: i luoghi migliori dove avvistare le balene”.

Cape Breton Highlands, Nova Scotia

La Regione della Nuova Scozia, sull'estrema punta orientale del Canada, è uno dei luoghi migliori per avvistare, nel periodo compreso da maggio a ottobre, minke, megattere e finback. Inoltre Cape Breton è famoso anche per il Parco Nazionale, una zona protetta in cui vivono il coyote orientale, l'alce e la martora americane, e la tristemente famosa lince canadese, a rischio di estinzione.

Lungo le coste inoltre nidificano aquile calve, gabbiani e cormorani, il che rende l’area ideale anche per il birdwatching.

Digby Neck, Nova Scotia

L'altra località della Nuova Scozia, perfetta per il whale watching, è Digby Neck, una striscia di terra lunga e stretta compresa tra la Baia di Fundy e la St Mary Bay. Si tratta di uno dei luoghi più rinomati al mondo per l'avvistamento delle balene, soprattutto da giungo a ottobre.

Gobba, minke, finback e balene pilota a pinne lunghe, sono le specie che si possono ammirare da questa regione canadese, famosa anche come luogo di osservazione degli uccelli marini.

Tadoussac, Québec

Il Québec è ricco di luoghi di avvistamento delle balene e il villaggio di Tadoussac è uno di questi. Posizionato nel punto in cui il fiume Saguenay incontra la baia di San Lorenzo, da questo luogo immerso nel verde, è possibile vedere, da maggio a ottobre, megattere e beluga, più raramente balene blu e balenottere comuni.

Grazie a visite guidate a piedi, accompagnati da personale qualificato ed esperto, è possibile anche osservare orsi neri, castori, e lupi.

Leggi anche “Le 5 città più importanti del Canada”.

Tofino, British Columbia

Tofino, posizionato sulla costa sud occidentale del Canada, bagnato dall'Oceano Pacifico settentrionale, al centro del litorale della Vancouver Island, è un luogo fortunato per ammirare megattere e balene grigie da aprile a ottobre.

Le coste della Columbia Britannica sono rinomate anche perché ospitano una delle colonie di orche più numerose al mondo. Inoltre Tofino è anche la dimora di una ricca fauna selvatica ricca dove convivono lupi, orsi neri, cervi a coda nera, lontre, procioni, puma e moltissimi uccelli come aquile calve, gabbiani, aironi, corvi e jay stellari.

Telegraph Cove, British Columbia

Sempre sulla Vancouver Island, ma sulla costa nord orientale, un'altra postazione per avvistare i mammiferi più affascinanti del mare è Telegraph Cove, un semplice villaggio famoso per il suo “Ecoturismo”. Da aprile a ottobre balene grigie, megattere e orche si manifestano in tutta la loro imponenza, regalando agli appassionati spettacoli incredibili. Telegraph Cove però è anche casa dei grizzly, una delle sottospecie più famose e grandi di orso bruno.

Churchill, Manitoba

In provincia di Manitoba, affacciata sulla grandissima baia di Hudson, la cittadina di Churchill, posizionata proprio sull'estuario del fiume che le regala il nome, è famosa perché da metà giugno, fino alla metà del mese di agosto, le sue acque sono visitate soprattutto dai beluga.

Churchill però è conosciuta anche perché offre la possibilità di osservare orsi polari, uccelli di varie specie, lepri e volpi artiche, alci, siksik, lupi, gufi delle nevi e pernici bianche. Un vero e proprio paradiso terrestre per gli amanti degli animali.

Witless Bay, Newfoundland

Nella provincia di Terranova e Labrador, bagnata dalle acque dell'Oceano Atlantico settentrionale, si trova la piccola comunità di Witless, centro di una riserva ecologica da dove è possibile osservare, da maggio a settembre, diverse varietà di balene: megattere, balene blu e grigie, ma anche beluga.

Alzando gli occhi inoltre non è difficile vedere il delizioso “Puffino atlantico”, noto anche come pappagallo di mare, gabbiani comuni e tridattili e murres.

Leggi anche “Canada Tour: come organizzare il viaggio perfetto”.

New Brunswick

Punto privilegiato per l'osservazione delle balene è infine la provincia di New Brunswick, nella parte sud orientale del Canada. Il periodo migliore per osservare megattere e balenottere comuni è quello compreso tra maggio e ottobre, con punte massime di esemplari avvistabili in estate.

Completate la vostra esperienza dedicandovi all'osservazione di altre specie come pappagalli di mare, aironi, piovanelli, aquile grigie, foche, alci, cervi, lepri e la rarissima farfalla Maritime Ringlet.

Assicurazione viaggio per il Canada

Il Canada è una delle mete più appetibili per gli amanti della natura, grazie ai suoi paesaggi mozzafiato e un territorio così vasto da coprire ben 6 fusi orari diversi. Se vuoi organizzare una vacanza in questo meraviglioso paese, è bene che tu parta con un'idea ben precisa anche dei rischi che un viaggio del genere può presentare.

In caso di infortunio, è bene sapere che il sistema sanitario canadese è eccellente, ma gratuito solo ed esclusivamente per i suoi residenti, pertanto può essere molto utile stipulare una polizza viaggio con copertura sanitaria prima di partire.

Columbus Assicurazioni ti offre un’assicurazione sanitaria per il Canada con la quale avrai una copertura illimitata sulle spese mediche, compresi i costi da sostenere per un eventuale rimpatrio a causa di un’emergenza sanitaria.

Per ricevere maggiori informazioni,  puoi contattare il nostro Servizio Clienti al numero 800 986 782, o visitare la pagina dedicata.


← Vedere l’aurora boreale alle Isole Lofoten: la guida di viaggio

Cosa devi sapere sugli abitanti di Bangkok →