di Benedetta Gallo , 02.05.2018

Chi lo dice che non si possa andare in vacanza all’estero anche con i bambini? Basta solo sapere quale meta scegliere. Al giorno d’oggi infatti, le famiglie non rinunciano ad una bella vacanza, anche se si tratta di andare molto lontano. Grazie al prezzo medio per una vacanza all’estero, notevolmente ridotto nel corso degli anni, e alla crescente esterofilia dei turisti Italiani.

Se anche voi state pensando di andare in vacanza nel 2018 all’estero, portando con voi tutta la famiglia, vi consigliamo qualche interessante meta che renderà sicuramente felici voi e i vostri bambini.

Vacanze con neonati

Molti genitori spesso ignorano che si può andare in vacanza anche con i neonati, ovviamente devono avere almeno 10 giorni. Bisogna scegliere con attenzione la destinazione, evitare i luoghi troppo caldi così come quelli troppo freddi, fare attenzioni agli insetti ed andare solo in luoghi attrezzati.

Sicuramente, quindi, non potrete visitare un’isola deserta, ma potete trascorrere una settimana in hotel anche con un bambino di pochi mesi.

Parliamo meglio dell’argomento, segnalando anche alcune destinazioni, nel nostro articolo “Dove andare in vacanza con un neonato”-

Hobbiton a Matamata in Nuova Zelanda

Uno dei viaggi più belli in assoluto da fare con tutta la famiglia è sicuramente a Matamata, in Nuova Zelanda, dove troverete la mitica Hobbiton. Gli amanti della saga de “il Signore degli Anelli” e de “Lo Hobbit” sanno sicuramente di cosa stiamo parlando, ovvero di parte delle diverse location usate come set per le riprese dei diversi film.

Qui potrete partecipare ad un tour guidato per conoscere la storia del luogo e visitare le attrazioni principali attrazioni, tra cui il Mulino, la casa di Bilbo Baggins e il Dragon Inn.

Ad ogni modo, tutta l’area è molto suggestiva e richiama i panorami celtici dell’antica Gran Bretagna. Si tratta di una visita imperdibile per gli appassionati del genere, ma anche se non sapete chi sia Tolkien, sia voi che i vostri figli rimarrete molto contenti del viaggio.

Ovviamente, una volta terminata la visita di Hobbiton, non perdete l’occasione di visitare le alte attrazioni della Nuova Zelanda.

Golden Sands, Sabbie d’oro sul Mar Nero

Golden Sands ‘ una famosa località balneare vicino Varna, diventata famosa negli ultimi anni per i suoi tanti divertimenti, locali e prezzi più contenuti.

Contrariamente però da quanto si possa pensare, la località non è frequentata solo da giovani, ma anche e soprattutto da famiglie. I prezzi più contenuti, la varietà e la qualità dei servizi hanno infatti rapidamente diffuso la fama della località bulgara anche tra le coppie con prole al seguito. Potremmo paragonare tutto questo ad un “Effetto Ibiza”, la celebre località spagnola che sempre più spesso viene scelta anche dalla famiglie.

La verità è che le località con i servizi migliori sono quelle preferite sia dai giovani che dalle famiglie, ma albergatori e ristoratori preferiscono sicuramente i bambini piccoli ai giovani scatenati.

Vera attrazione della zona è “Aquapolis”, un parco acquatico ricco di attrazioni e molto frequentato dalle famiglie.

I parchi della California

Se amate la natura e volete trasmettere questo sentimento ai vostri figli, quale luogo migliore dei parchi naturali della California?

Come non visitare lo “Yosemite National Park”, dove trovare “Glacier Point” ed “El Capitan, oppure perché non andate a al Parco nazionale di Redwood, dove troverete giganteschi alberi, così come al Parco Nazionale di Sequoia.

Leggi anche “Alla scoperta dei parchi più belli della California”.

Per questo tipo di vacanza conviene che i bambini non siano troppo piccoli e inoltre dovrete evitare i periodi più caldi. Già che siete in California, non perdete l’occasione di visitare anche San Francisco, Los Angeles o Disneyland.

Leggi anche “California Tour: 10 cose da vedere in viaggio”.

Toronto, Canada

Un viaggio nel lontano Canada può essere la classica vacanza alternativa in grado di far contenta tutta la famiglia. Al vostro arrivo scoprirete una città veramente gradevole, ricca di servizi, moderna e accogliente.

Potrete dedicare un almeno due 2 o 3 giorni di giorni alle attrazioni principali della città, come per esempio la CN Tower, il Royal Ontario Museum, il Ripley Aquarium, High Park, Casa Loma o il Toronto Zoo. Se ne avrete abbastanza di Toronto, potrete decidere sempre i partire alla scoperta del Canada, andando per esempio a Vancouver, nella Baia di Hudson, a Montréal o alle fantastiche Cascate del Niagara.

Il Canada è un paese immenso e ricco di spazi verdi, le attrazioni non mancano e saprà certamente conquistare tutta la famiglia.

Giappone

Il Giappone è una destinazione molto lontana da noi, sia geograficamente che culturalmente, ma si può dire che è una meta assolutamente “Family friendly”, soprattutto Tokyo. Qui le attrazioni sono veramente molte, a partire dai caratteristici quartieri e dalla fioritura dei ciliegi “Hanami”, un grande evento che avviene intorno alla tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, i mesi migliore per visitare il paese.

Oltre a Tokyo ci sono anche altre località veramente interessanti, tra cui Osaka, Kyoto e Miyajima, senza contare le tante attrazioni che presentiamo nel nostro articolo “Guida del Giappone: tutto quello che devi sapere”.

Vacanze al Mare

Concludiamo con le classiche vacanze al mare, per le quali non potevamo limitarci a segnalare solo una destinazione. La prima meta che vi segnaliamo è la Grecia, in particolare Corfu o Zante, molto attrezzate anche per le famiglie. Se volete invece andare lontano, ci sono poche mete belle come le Maldive, dove circondati dal mare e dalla natura, potrete rilassarvi e far giocare liberamente i vostri bambini. Ibiza, oltre ad accogliere folle di giovani, offre anche ottime strutture per le famiglie, mentre Malta, pur essendo più economica, saprà certamente coccolarvi a dovere.


← 5 Città europee da visitare ad Agosto 2018

Tutti i più importanti musei gratuiti a New York →