di Valentina Salis , 18.07.2017

Quando si parte dall’Italia per gli Stati Uniti, in genere non si sceglie una sola località, ma si cerca di organizzare un tour più o meno lungo in cui vedere più cose possibili. In questa guida di viaggio vi indicheremo le principali attrazioni da visitare in California, dal Yosemite National Park ad Hollywood, cercando di accontentare le esigenze un po’ di tutti.

Yosemite National Park

Lo Yosemite National Park è uno dei parchi nazionali più famosi degli Stati Uniti, ed è sempre presente tra le destinazioni principali di un tour della California.
Questo incredibile parco, “disegnato dall’ultima glaciazione”, custodisce al suo interno cascate, sequoie, montagne e tante altre attrazioni immortalate negli anni da studiosi, fotografi e turisti. Yosemite è un vero e proprio spettacolo della natura.

Principali attrazioni

  • El Capitan
  • Yosemite Falls
  • Mariposa Grove
  • Glacier Point
  • Bridal Veil Falls
  • Yosemite Lower Falls
  • Upper Fall
  • Tioga Road
  • Cathedral Spires
  • Sentinel Dome
  • Sentinel Rock
  • Half Dome
  • Tenaya lake

Death Valley

La Death Valley è una meta che ogni amante del Paese a stelle e strisce, decide ad un certo punto di andare a visitare. Che sia durante un tour della California, o dopo aver passato un week end a Las Vegas, il fascino della valle della morte, attira ogni anno moltissimi turisti.
Il modo migliore per visitare la valle è affidarsi ad una guida esperta, inoltre, essendo un luogo molto caldo, si consiglia sempre di esplorarla nelle prime ore del giorno.
La valle della morte è uno dei luoghi più ostili del pianeta, dove si dice che sia stata registrata la temperatura più alta mai raggiunta sulla superficie della terra, ma la sua visita non vi potrà lasciare insoddisfatti.
I luoghi migliori per osservare il panorama della valle sono “Zabriskie Point” e “Dante's View”.

Leggi anche “Che cos'è la Death Valley ovvero la Valle della Morte americana"

Golden Gate Bridge

Golden Gate Bridge è un vero e proprio simbolo americano, non solo della città di San Francisco o della California. Scattare una foto dal vivo di questa grande opera, ripagherà pienamente il prezzo del vostro biglietto aereo.

Leggi anche ”7 Fatti curiosi sul Golden Gate Bridge

Alcatraz

Nella San Francisco Bay, separata dalla costa da 2,01 km di acqua, troverete il penitenziario più famoso del mondo “Alcatraz”. Quella che un tempo era la prigione costruita per separare dal mondo i criminali più pericolosi degli Stati Uniti (tra cui il più celebre lo ricordiamo è stato Al Capone), oggi è un vero e proprio museo.
La visita all’isola di Alcatraz vi permetterà di osservare da vicino il misterioso penitenziario, di entrare nelle celle, e di conoscerne meglio la storia.

Sea World San Diego

Sea World è un dei parchi acquatici più famosi degli Stati Uniti, spesso citato anche in film e serie televisive. La visita al parco è consigliata a tutti, ma soprattutto alle famiglie con bambini, che potranno così mostrare ai propri piccoli uno spettacolo che non dimenticheranno per molto tempo. Il viaggio a Sea World sarà divertente ed istruttivo, e tra le attrazioni assolutamente da non perdere vi segnaliamo lo spettacolo con le orche e quello con i delfini.

Walk of Fame

Non potete lasciare la California senza aver fatto una passeggiata sulla Walk of Fame. Vedere questa strada, diventata un’icona dell’industria cinematografica Hollywoodiana, vi fornirà la scusa perfetta per visitare le altre meraviglie della città di Los Angeles.

Leggi anche “Cosa vedere a Los Angeles: 10 attrazioni Top!

Venice Beach People Watching

Vedere la California significa anche poggiare i piedi sulle sue spiagge più belle, tra cui El Matador Beach, Malibu Lagoon State Beach, Santa Monica Beach e la più famosa di tutte “Venice Beach”. Situata all’interno del quartiere bohémien “Venice”, ispirato alla nostra Venezia, questa spiaggia è stata il set di moltissime serie e film, tra cui la celebre Baywatch (da poco tornata alla ribalta con un nuovo film).
Venice Beach rappresenta il cuore di Los Angels, un po’ come Manhattan per New York, perché è qui che “tutti si incontrano”, dai culturisti agli skaters, dalle commesse alle modelle, ma tutti rigorosamente in costume da bagno. Qui potrete dedicarvi anche voi allo “sport locale”, il “People Watching”, ovvero osservare tante persone diverse che condividono questo angolo della California cercando di non pestarsi i piedi a vicenda.
Mentre visitate Venice Beach tenete gli occhi più aperti del solito, perché in questa zona sono presenti anche molti borseggiatori a caccia di turisti.

Leggi anche “Los Angeles: le spiagge da cinema assolutamente da vedere

Visitare gli Universal Studios

Gli amanti del cinema non potranno perdere l’occasione di visitare gli Universal Studios, che permetterà loro di entrare nel set cinematografico di alcuni tra i film più famosi di Hollywood, come per esempio Ritorno al Futuro, Terminator e i Blues Brothers.

Disneyland (Anaheim)

Un tour della California non può non tener conto delle esigenze dei più piccoli, pertanto non pensate neanche lontanamente di non portare i vostri bambini al primo parco divertimenti ispirato al mondo Disney.
Nonostante sia una meta molto ambita e visitata, non è certamente a buon mercato, pertanto per poter risparmiare vi consigliamo di prenotare con largo anticipo cercando di approfittare di qualche offerta.
Disneyland si trova ad Anaheim, periferia di Los Angeles.

Le altre attrazioni della California

Se vi state preparando per un tour della California vi dobbiamo dire però che le attrazioni da vedere sono molte di più, ma non potendo presentarle tutte, abbiamo deciso di indicarvi alcune tra le più famose. Tra le tante che potete vedere, oltre a quelle già citate, ci sono Muir Woods, Calico Ghost Town, Redwood National and State Parks, General Sherman, Big Sur e molte altre.

Quanto costa un tour della California

Il prezzo di un tour della California può variare molto a seconda del numero dei giorni e dal tipo di vacanza che state cercando. Ad ogni modo, rimanendo “nella media”, il volo dall’Italia per Los Angeles, se prenotato in tempo, può costare a/r intorno ai 500 euro, mentre una camera doppia può variare dai 50 ai 100 dollari a seconda della località, ma ovviamente maggiore è la qualità dell’alloggio e maggiore sarà il prezzo.

Il periodo migliore per un tour della California

Il periodo migliore per organizzare un tour della California è durante le cosiddette “stagioni intermedie”. L’estate infatti, da giugno ad agosto, è molto calda e affollata, mentre marzo e aprile sono mesi più tranquilli ma freschi, o addirittura freddi. Più caldi di marzo e aprile ma meno affollati sono invece settembre ed ottobre. Anche novembre risulta essere un mese ottimo per visitare il Paese e invitiamo i lettori a leggere il nostro articolo "Vacanze in California a novembre? Ecco cosa fare e cosa vedere".

Assicurazione viaggio per la California

Dai diversi forum online a disposizione dei turisti che viaggiano negli USA, le preoccupazioni più comuni riguardano maggiormente il livello del massimale per spese mediche in caso di assistenza sanitaria in America e l’affidabilità della compagnia assicurativa. Per quanto riguarda il primo punto, i commenti si concentrano sulla qualità dell'assicurazione viaggio, in particolare su quelle polizze in grado di garantire massimali alti (per intenderci si parla sui forum di un range dai 5 milioni all’illimitato); per quel che concerne il secondo punto i dubbi da parte dei viaggiatori riguardano l’operatività della Centrale per assistenza medica. Nel nostro articolo "Perché acquistare un’assicurazione sanitaria per gli USA" spieghiamo l’utilità di una polizza viaggio, specialmente se si sceglie di visitare uno Stato come la California così distante da casa.
Leggi anche "5 motivi per cui conviene fare un’assicurazione viaggio".


← Le 10 isole più belle della Croazia

Tutte le più belle isole dei Caraibi →