di Valentina Salis , 14.09.2017

New York è sicuramente una delle mete da visitare almeno una volta nella vita, ed attira ogni anno milioni di turisti desiderosi di ammirare tutti i luoghi e le attrazioni che hanno reso questa città una delle più famose del pianeta.
La Grande Mela possiede infatti un fascino incredibile, con i celebri grattacieli scintillanti che spuntano dalla skyline della città e monumenti tra i più iconici al mondo.

Nella guida di viaggio di oggi scopriremo insieme alcuni tra i più importanti e famosi.

Statua della Libertà

Sicuramente uno dei monumenti più famosi del mondo intero, la Statua della Libertà venne regalata agli Stati Uniti in onore dell’amicizia instaurata durante la rivoluzione francese. Negli anni è diventata un simbolo di benvenuto e di libertà per tutti gli immigrati che approdavano negli States in cerca di fortuna e di una vita migliore.
Adagiata su Liberty Island, questa maestosa statua domina la baia di New York con i suoi 93 metri di altezza (piedistallo incluso) ed è veramente impressionante vederla innalzarsi imponente sul mare, oggi come allora. Forse nessun’altra attrazione di New York è iconica come “Lady Liberty” ed è anche per questo che è una tappa assolutamente imperdibile per i milioni di turisti che ogni anno visitano la città.
E’ possibile raggiungere Liberty Island tramite battello con partenza da Battery Park.

National September 11 Memorial & Museum


Per ricordare le vittime dell’attacco terroristico dell’11 settembre 2001 è stato realizzato un monumento commemorativo che prende il nome di Ground Zero. Il memoriale si compone di due grandi vasche di granito, profonde quattro metri, costruite in corrispondenza del punto in cui sorgevano le Torri Gemelle. Accanto al memoriale si innalza l’imponente Freedom Tower (o One World Trade Center). È possibile inoltre visitare il National September 11 Memorial Museum, un viaggio toccante per rivivere quel triste giorno attraverso filmati, documenti, reperti e testimonianze.

Ago di Cleopatra

Di fatto il monumento più antico di New York con i suoi 3500 anni, l’Ago di Cleopatra è un obelisco si trova a Central Park, a pochi passi dal Metropolitan Museum of Art. È alto circa 21 metri e le sue pareti sono adornate da bellissimi geroglifici. Trasferito a New York circa un secolo fa, l’Ago di Cleopatra fa parte di una coppia di obelischi gemelli: l’altro si trova a Londra, nella City of Westminster.

General Grant Memorial

Si trova all’interno del Riverside Park, nel quartiere di Morningside Heights ed è il monumento commemorativo del diciottesimo presidente degli Stati Uniti, Ulysses Grant. Si tratta di un elegante mausoleo in stile neoclassico al cui interno si trovano le tombe in granito rosso del presidente Grant e della moglie, un busto in bronzo e degli splendidi mosaici. A pochi passi si trova il Visitor Center, sede di una mostra permanente sulla vita del generale e presidente Ulysses Grant.

Charging Bull (Wall Street bull)

Il “Charging Bull” è una statua in bronzo dal peso di 3,2 tonnellate e lunga quasi 5 metri. Fu realizzata e “regalata” alla città dall’artista italiano Arturo di Modica, come auspicio di speranza per il popolo newyorkese, dopo il disastro finanziario del 1987. La scelta del toro non è casuale: nel mercato delle azioni è infatti considerato il simbolo del rialzo. Ora si trova accanto a Bowling Green ed è diventato una meta imperdibile per tanti turisti, che si incamminano lungo Wall Street per scattare una foto e toccare il toro: si dice che porti fortuna!

Wall Street Bull-New York

Strawberry fields John Lennon Memorial

Anche detto il Giardino della Pace, lo Strawberry Fields, è un’area di Central Park, questa però dedicata alla memoria del cantante dei Beatles, John Lennon. Il memoriale prende il nome dalla celebre canzone dei Beatles “Strawberry fields forever” ed è caratterizzato da un grande mosaico circolare bianco e nero con al centro la scritta “Imagine”. Sono tantissimi i curiosi, turisti e fans che ogni anno raggiungono questo luogo per rendere omaggio al cantante con fiori o candele.

Strawberry fields-Central Park-New York

Washington Square Arch

Si tratta di uno splendido arco in marmo che domina il Washington Square Park, che costeggia la Fifth Avenue, il Greenwich Village e la New York University.
Il parco è un’oasi di pace e tranquillità ma è anche sede di numerose iniziative artistiche e culturali.

Columbus Circle

Columbus Circle è un’importante piazza circolare che sorge all’estremità sud-occidentale di Central Park ed è famosa per ospitare al proprio centro il monumento dedicato a Cristoforo Colombo. Oggi è un importante snodo del traffico della città dal quale vengono misurate tutte le distanze da New York. Su Columbus Circle dominano le torri del celebre Time Warner Center, che comprende hotel, teatri e boutique di lusso.

Columbus Circle-New York

Empire State Building

Per 40 anni l’edificio più alto del mondo con i suoi 444 metri di altezza, questo grattacielo è un simbolo intramontabile di New York e si erge inconfondibile nel cuore di Manhattan. Presenta un osservatorio al piano 86 e uno all’ultimo piano, il 102: da entrambi la vista è da togliere il fiato, sia di giorno che di notte. Imperdibile!

Ponte di Brooklyn

È il ponte sospeso più lungo del mondo, con i suoi 2 km, ed è uno dei simboli e delle attrazioni principali della Grande Mela. Qualsiasi turista in visita a New York, infatti, non perde l’occasione per percorrerlo a piedi o in bicicletta, o almeno per osservarlo da lontano. La sagoma del ponte è affascinante e inconfondibile, con i massicci piloni in cemento che si approfondano nell’East River e le due imponenti torri gotiche di quasi 85 metri di altezza. Dal ponte il panorama è incredibile: da un lato si ammira Lower Manhattan, mentre dalla parte opposta si vede lo skyline di Brooklyn con le sue case in mattoncini. La visuale è splendida a qualsiasi ora, ma il tramonto e l’alba donano alla città luce e colori veramente suggestivi.

Guggenheim Museum

Si trova sulla Fifth Avenue, a due passi da Central Park. Il museo stesso è considerato un’opera d’arte contemporanea, un edificio rotondo di cemento che si distingue nella giungla di palazzi altissimi e squadrati di Manhattan. All’interno si trova una ricchissima esposizione che comprende ad esempio opere di Van Gogh, Picasso, Kandinsky e Chagall.

Assicurazione viaggio per New York

Recentemente abbiamo dedicato articoli ad hoc per far capire l’importanza dell’assicurazione viaggio per andare in vacanza protetti. In genere chi si reca negli USA è maggiormente preoccupato per il rischio terrorismo e per il costo della sanità in caso di emergenza sanitaria.
In particolare abbiamo recensito una serie di articoli relativi alle coperture previste in caso di attentato terroristico come ad esempio “Terrorismo e assicurazioni viaggio: cosa copre la tua polizza?” o anche “Assicurazione viaggio e terrorismo: cosa c’è da sapere”.

Chi desidera avere una visione più specifica puó trovare molto utile leggere l’articolo “Perché acquistare un’assicurazione sanitaria per gli USA” dove elenchiamo alcune tra le principali ragioni per cui andare in vacanza protetti negli Stati Uniti.


← Cosa vedere a Valencia? Scopri le 10 attrazioni più importanti

Il grattacielo più alto di New York →