di Andrea Pepe , 10.07.2017

“Sabbia bianca sottile e mare cristallino” ecco come sono le spiagge di Koh Samui, una delle più belle isole della Thailandia. Questa famosa località del Sud Est Asiatico, pur avendo una superficie di poco più di 200 chilometri quadrati, può vantare numerose spiagge in grado di accogliere egregiamente i turisti, ma tra le tante presenti sull’isola, più o meno nascoste, quali saranno le più belle?

In questa guida abbiamo deciso di presentarvi non solo le spiagge più belle, ma anche quelle più famose, quelle che troverete in qualsiasi programma di un tour operator, e vi aiuteremo a scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Chi è interessato a conoscere l'isola non solo attraverso le sue spiagge, troverà molto utile leggere "Le migliori escursioni da fare a Koh Samui".

Chaweng Beach

Chaweng Beach è la spiaggia più grande di Koh Samui e anche quella con più persone, servizi e stabilimenti. Passeggiando lungo i 7 chilometri di questa costa potrete raggiungere facilmente negozi, bar e tanti ristoranti, ma se cercate ancora più movimento, dovete raggiungere la vicina città di Chaweng. Chaweng Beach è una spiaggia molto particolare, perché soggiornare qui ha sicuramente tanti pro, ma anche de contro. Per prima cosa, non vi troverete su una spiaggia deserta, qui troverete molti servizi, ma anche molte più persone, così come nella città vicina, ideale per chi si vuole divertire, meno per chi cerca solo relax e tranquillità.

Quindi Chaweng Beach può essere la destinazione ideale per le famiglie, per le coppie in cerca di relax, ma anche per i più o meno giovani che cercano locali dove divertirsi e ballare. Ad ogni modo, essendo una zona con molte persone, bisogna sempre fare particolarmente attenzione ai male intenzionati. Alloggi e hotel più o meno stellati non mancano certo da queste parti, mentre i prezzi possono variare a seconda della stagione e del periodo in cui avete prenotato.

Per identificare le spiagge di Koh Samui in base alla tipologia dei viaggiatori, leggi anche "Koh Samui ad Agosto: clima, feste e spiagge".

Chaweng Beach-Koh Samui-spiagge

Lamai Beach

Lamai Beach, che prende il nome dall’omonimo villaggio, è una spiaggia con molti servizi, quasi al pari di Chaweng beach, ma più tranquilla. Può essere considerata un ottimo compromesso tra chi cerca tranquillità, relax ma non vuole essere troppo lontano da locali e ristoranti. La spiaggia è molto grande, seconda solo a Chaweng, il mare è molto bello e l’abbronzatura è assicurata. La vita notturna offre diverse alternative tra locali, ristoranti e feste in spiaggia, si mangia bene e in zona non mancano gli alloggi in grado di soddisfare tutte le tasche.

Lamai Beach-Koh Samui-Thailandia

Big Buddha Beach

Big Buddha Beach si trova nella zona nord-est di Koh Samui e prende il nome da una delle principali attrazioni dell’isola, il grande Buddha d’oro alto 12 metri. La spiaggia è una delle preferite dalle famiglie, sia per la sua conformazione che per i servizi che offre. Qui infatti troverete bar, locali, ristoranti e siete comunque poco distanti dalla più grande Chaweng. Big Buddha Beach offre anche una vivace vita notturna, ma i giovani che vogliono divertirsi ancora di più, partono di qui alla volta di Haad Rin su Koh Phangan per il mitico Full Moon Party.

Lipa Noi Beach

Lipa Noi Beach è la spiaggia ideale per le famiglie e per chi cerca un po’ di meritato riposo. Da queste parti infatti la spiaggia è molto sottile, non ci sono sassi o coralli per terra, inoltre l’acqua è poco profonda per quasi 100 metri, la situazione ideale per far giocare i bambini. Ci sono pochi locali ma troverete sicuramente dove andare a mangiare, ma essendo una delle zone più isolate dell’isola, non troverete una vera movida, ma solo qualche posto dove rilassarvi prima di andare a dormire. Non mancano però gli alloggi, compresi quelli di lusso: sono pochi ma in grado di accogliere il turismo di chi sceglie questa spiaggia per il proprio soggiorno. Lipa Noi Beach è la meta ideale anche per chi è intento a girare la Thailandia e le sue isole più belle, in quanto si trova proprio vicino al molo dove attraccano le barche che arrivano qui.

Leggi anche: La guida alle isole più belle della Thailandia

Lipa Noi Beach-Koh Samui-spiagge

Maenam Beach

Maenam Beach è una delle più famose spiagge di Koh Samui, lunga circa 5 chilometri e ricoperta di spiaggia bianchissima.

La spiaggia è una delle più tranquille e isolate, ma non mancano locali e ristoranti dove mangiare e trascorrere piacevoli serate. Questa zona di Koh Samui è famosa soprattutto per i suoi prezzi bassi, visto che nonostante la presenza di “alloggi a 5 stelle”, è ancora possibile trovare tanti bungalow economici, basta solo sapersi accontentare.

Maenam Beach è un’ottima meta per chi è alle prese con un tour della Thailandia o del Sud eEst Asiatico, ma è anche molto apprezzata dagli amanti degli sport acquatici.

Maenam Beach-Koh Samui-spiagge

Choeng Mon Beach

La spiaggia di Choeng Mon Beach si trova vicino al Grande Buddha ed è molto apprezzata dai turisti facoltosi, dalle famiglie e da chi è in cerca di posto tranquillo dove riposarsi e prendere il sole. Per prima cosa dobbiamo dire che qui l’acqua è abbastanza bassa, non mancano i servizi (anche se non sono molti) e c’ è meno caos sia di giorno che di notte rispetto ad altre spiagge come Lamai Beach e Chaweng Beach. Qui sono disponibili molti alloggi ma non mancano le residenze di lusso, che anche se hanno contribuito all’innalzamento dei prezzi degli alloggi, hanno anche attirato un turismo più ricercato, per il quale sono stati aperti anche ristoranti di un certo livello e in grado di proporre anche una cucina internazionale. Qui starete bene, potrete rilassarvi, nuotare, fare immersioni e trovare locali molto carini dove trascorrere la vostra vacanza.

Serve un’assicurazione sanitaria per Koh Samui?

Andare in vacanza in una meta esotica come Koh Samui senza una polizza di assicurazione sanitaria può essere un azzardo. Nel nostro articolo “Serve un’assicurazione sanitaria per viaggiare in Thailandia?” elenchiamo una serie di motivi per cui pensiamo possa essere utile stipulare una polizza viaggio. Tra questi, il rischio di incorrere in costi sanitari esosi e l’elevata incidenza di problemi alla pelle come ad esempio le ustioni solari.

Per ulteriori informazioni leggi anche "5 motivi per cui conviene fare un’assicurazione viaggio".

Immagine di copertina: Lamai Beach


← I migliori quartieri di Los Angeles per i turisti

Le 10 isole più belle della Croazia →