di Valentina Salis , 07.06.2017

Edimburgo è una delle città più belle d’Europa, grazie al suo castello, all’architettura gotica dei suoi edifici, e alle sue strade colorate. La capitale della Scozia è un luogo ricco di storia e di mistero, e ogni anno accoglie migliaia di turisti che si recano in città per ammirare le sue attrazioni, provare i famosi pub, e anche per fare un po’ di shopping.

Cosa vedere ad Edimburgo, e cosa fare, dipende molto dal tempo che si ha a disposizione, anche perché le attrazioni sono veramente tante, ma in questa guida di viaggio siamo riusciti ad elencare 10 luoghi da poter visitare anche in pochi giorni, così da rendere ancora più memorabile la vostra vacanza.

Castello di Edimburgo

Il Castello di Edimburgo è l’attrazione più visitata di tutta la Scozia e probabilmente la più famosa (fatta eccezione del Lago di Lochness). Il Castello è in genere la prima tappa di ogni vacanza ad Edimburgo e anche noi vi consigliamo di fare lo stesso. Si tratta di un edificio veramente imponente, costruito sopra un vulcano oramai spento e ancora oggi ospita importanti eventi. Il tour del castello richiede circa 3 ore, potete richiedere una visita guidata o il tour audio disponibile in 6 diverse lingue.

Dove si trova: Castlehill, Edinburgh EH1 2NG

Cosa visitare

  • Esplanade
  • Half Moon Battery
  • Argyle Battery
  • Mill’s Mount Battery
  • National War Museum of Scotland
  • Governor’s House
  • New Barracks
  • Crown Room
  • I Vauls
  • Le Military Prison

Castello di Edimburgo

The Royal Yacht Britannia

The Royal Yacht Britannia è un’altra delle più importanti attrazioni di Edimburgo, molto apprezzata dai tanti turisti che ogni anno si recano a visitarla. Quella che oggi è una nave museo, può vantare di essere stata dal 1954 al 1997 la nave ufficiale della famiglia reale, progettata per essere convertita in nave ospedale in caso di guerra e per essere uno dei rifugi della famiglia reale durante la guerra fredda. La nave ha partecipato a circa 700 visite all’estero e circa 270 in Gran Bretagna, inoltre è stata utilizzata da Carlo e Diana per il loro viaggio di nozze.

Al di là della rilevanza storica, The Royal Yacht Britannia merita di essere visitato, non solo dagli appassionati di barche e della storia inglese, ma anche da tutti coloro che vogliono vedere da vicino gli alloggi e le cabine della nave che ha servito per tanti anni la famiglia reale.

Dove si trova: Ocean Dr, Edinburgh EH6 6JJ

The Royal Yacht Britannia-Edimburgo-cosa-vedere

Grassmarket

Grassmarket è la piazza più famose della “Old Town”, sia dal punto di vista storico che dal punto di vista turistico. Oggi visitando la piazza troverete pub, locali, ristoranti, tanti giovani che si incontrano per parlare del più e del meno, ma in passato nella piazza avvenivano esecuzioni pubbliche, linciaggi e omicidi. Oggi fortunatamente è un posto molto più tranquillo, pieno di vita e assolutamente da visitare. Tra le vie intorno alla piazza troverete anche tanti negozi, tra cui un caratteristico negozio di stregoneria.

Grassmarket square-Edimburgo

Royal Mile

La Royal Mile è la via più importante della old Town, collega i 2 principali edifici della zona, Il Castello di Edimburgo e Holyrood House, ed è divisa in 4 aree:

  • Canongate
  • High Street
  • Castlehill
  • Lawnmarket

La Royal Mile, insieme a Princess street, è una delle vie più frequentate dai turisti, ed è il luogo ideale dove trovare negozi tipici, fare shopping, comprare souvenir e soprattutto per respirare l’aria gotica di Edimburgo.

Lungo questa strada infatti incontrerete tanti edifici storici, palazzi d’epoca e antichi locali che vi permetteranno di apprezzare ancora di più la capitale scozzese.

Da vedere vicino la strada

  • Outlook Tower
  • Ramsay Garden
  • The Scotch Whisky Experience
  • The Hub
  • The Tartan Weaving Mill
  • Gladstone’s Land
  • Cattedrale di St. Giles
  • Mary King’s Close
  • Scottish Storytelling Centre
  • Museum of Childhood
  • Writers’ Museum
  • Il Parlamento Scozzese

Roayl Mile-Edimburgo-cosa-vedere

Bow Bar, l’esperienza di un vero pub

Non siamo soliti parlare di locali o pub nello specifico, ma per il Bow Bar abbiamo deciso di fare un’eccezione. Leggendo le migliori guide di viaggio infatti, o curiosando in line in cerca dei migliori locali di Edimburgo, non potrete non trovare l’indirizzo del Bow Bar.

Si tratta di un Pub tradizionale, come di quelli quasi impossibili da trovare in Italia (o da altre parti), frequentato dalle persone del luogo, con una vasta scelta di birre e oltre 200 tipi di whisky.

Ci siamo documentati online e le recensioni su questo posto sono state ottime, sia per bere che per mangiare, quindi se vi trovate dalle parti di Grassmarket e volete entrare in un vero pub britannico, andate al Bow Bar.

Dove si trova: 80 W Bow, Edinburgh EH1 2HH, Regno Unito

Calton Hill

Calton Hill è il classico “Belvedere” dove i turisti si recano per scattare bellissime foto dello Skyline della gotica Edimburgo. Calton Hill è appunto uno dei luoghi migliori da dove poter ammirare l’interna città, offrendo una panoramica completa delle sue strade e dei suoi edifici. Sulla collina sono presenti delle piccole costruzioni ispirate alla cultura greca, tra cui le più famose sono il Burns Monument, il Nelson Monument e National Monument, un edificio ispirato al Partenone ma che è rimasto incompiuto per mancanza di fondi.

Calton Hill è anche il principale punto di riferimento per i festeggiamenti del Beltane Fire Festival

Cattedrale di Sant'Egidio (St. Giles)

La Cattedrale di Sant’Egidio si trova a circa metà della Royal Mile ed è l’edificio religioso più importante per la “Chiesa di Scozia). Lo stile gotico e le dimensioni raccolte la rendono una costruzione singolare, certamente unica nel suo genere ma comunque solenne. Ancora oggi viene utilizzata come sede per le cerimonie più importanti, e anche se in Italia abbiamo San Pietro, St. Giles (nota anche High Kirk of Edinburgh) merita sicuramente una tappa all’interno del vostro tour di Edimburgo.

Dove si trova: High St, Edinburgh EH1 1RE

Cattedrale Sant'Egidio-St. Giles-Edimburgo

Edificio del Parlamento scozzese

La sede del Parlamento scozzese è un edificio “super moderno” realizzato dall’architetto spagnolo Enric Miralles. Quest’opera, in forte contrasto con lo stile gotico della città, è stata aspramente criticata da molti scozzesi, anche se molti architetti e critici ne riconoscono il grande valore artistico e funzionale. Il Parlamento scozzese si trova vicino a Holyrood Palace, ed è molto visitato dai turisti che lo visitano incuriositi dalla sua storia.

Dove si trova: Edimburgo EH99 1SP, Regno Unito

Edificio del Parlamento scozzese-Edimburgo

Holyrood Park

Holyrood Park è la destinazione ideale per gli amanti della natura, un luogo vicino la città immersa nel verde, dove vi sembrerà di essere circondati da elfi e fate.
Holyrood Park è un’area verde di circa 8 chilometri di diametro, situata praticamente alla fine delle Royal Mile. Di solito i turisti si fermano presso il centro informazioni per studiare i vari percorsi da intraprendere a piedi.

All’interno del parco troverete valli, brughiere, laghetti e tanto verde, inoltre se amate il panorama ma non vi piace passeggiare, potrete girare per l’area in macchina seguendo la Queen’s drive.

Dove si trova: Queen's Dr, Edinburgh EH8 8HG

Holyrood Park-Edimburgo

Victoria Street

Victoria Street è una delle vie più importanti di Edimburgo, e per la precisione è la strada dove si possono trovare caffè, piccoli negozi, bottega con abbigliamento accessori vintage e molto altro. Victoria Street è considerata una delle vie dello shopping, ma i suoi negozi non espongono i marchi prestigiosi e commerciali che invece troverete su Princess Street (un’altra importante via dedicata allo shopping)

Victoria Street è molto famosa nel mondo, ed è conosciuto anche come “La strada a 2 piani”, circondata da palazzi e vetrine molto colorate.

Victoria Street-Edimburgo

Assicurazione Viaggio per la Scozia

Edimburgo, in quanto capitale europea scelta da molti turisti, potrebbe non essere esente dagli attentati terroristici che hanno purtroppo cambiato il modo di viaggiare soprattutto in Europa. Di recente l’audience turistica è diventata molto più sensibile all’esigenza di un’assicurazione viaggio che offra copertura contro il terrorismo. Per saperne di più leggi anche Terrorismo e assicurazioni viaggio: cosa copre la tua polizza?.

Va anche tenuto in considerazione il fatto che l'eventuale acquisto di una polizza viaggio non cambierebbe significativamente il budget programmato per una vacanza in Europa, considerando l'ampia disponibilità di voli low cost. 

Immagine di copertina: Calton Hill


← Attentato a London Bridge: alcune info utili se sei in vacanza a Londra

Koh Samui ad Agosto: clima, feste e spiagge →