Maui

155mila abitanti • The Valley Isle • L'isola più bella del mondo 

Tutto quello che devi sapere su Maui

La maestosa Maui, seconda isola per dimensioni dell'arcipelago delle Hawaii, prende il nome dall’omonimo semidio hawaiano e, in effetti, si presenta come un vero e proprio paradiso terrestre. La costa occidentale offre spiagge di fine sabbia bianca, lambite da un tiepido mare cristallino, che accolgono ogni anno molti visitatori che cercano pace e tranquillità, oppure gli sportivi che desiderano praticare surf, golf e snorkeling. Gli spiriti avventurieri potranno godere delle bellezze naturali dell'isola hawaiana “più bella del mondo” addentrandosi nell'hinterland, visitando i numerosi parchi naturali che permettono di scoprire lussureggianti vallate, crateri vulcanici, cascate, foreste selvagge e natura incontaminata. L'isola della valle (The Valley Isle), così è soprannominata Maui per l'istmo originato dai due imponenti vulcani (Haleakala e Kahalawai) emersi dal fondo dell'oceano, ospita la maggior parte delle infrastrutture turistiche sulla costa ovest, con spiagge dalle acque turchesi solcate dalle balene, in particolare nei dintorni delle città di Lahaina e Kaanapali. La zona della "east Maui", invece, conserva una genuina bellezza isolana e le sue tradizioni, offrendo una visita alternativa, meno turistica e più vicina alla realtà locale.

Prosegui nella lettura della guida di viaggio e ricorda che puoi scaricarla per portarla sempre con te sul telefonino.

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto ed Esta
  • Moneta:
    Dollaro americano (USD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,12778 USD
  • Fuso orario:
    -10
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    180 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    65 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    1000 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    50 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    Nei mesi di maggio, ottobre e novembre
  • Quando costa di più:
    nei mesi di dicembre, gennaio, luglio e agosto
  • Quando il clima è secco:
    giugno, luglio, agosto e settembre
  • Quando piove di più:
    gennaio, febbraio e marzo

Il clima in generale

Vero paradiso tropicale, l'isola di Maui presenta due macrostagioni, un clima mite e temperature gradevoli, calde ma non soffocanti, tutto l'anno grazie alla bassa escursione termica tra l'estate e l'inverno (di circa 2-3° C). Tuttavia, a causa della topografia vulcanica dell'isola, sono presenti diversi microclimi in base all'altitudine: sulle coste, al livello del mare, la temperatura si mantiene stabile nel corso dell'anno e comunque superiore ai 20° anche in inverno, con picchi nei mesi più caldi (agosto e settembre) intorno ai 30°C. La maggiore differenza tra le stagioni, invece, si riscontra per quanto riguarda le piogge: da dicembre a marzo si registrano quasi il doppio delle precipitazioni rispetto all'estate (dove sono quasi assenti), che si manifestano con burrasche che possono durare anche diversi giorni. I venti si concentrano soprattutto a nord-est, mentre le zone sottovento a sud-ovest si mantengono più secche e calde. 

Cosa vedere a Maui: le principali attrazioni

  • Vulcano Haleakalā
  • Haleakalā National Park
  • Valle di Iao
  • Maui Ocean Center
  • West Maui Mountains
  • Waiʻanapanapa State Park
  • Ho‘okipa
  • Bailey House Museum
  • Red Sand Beach
  • Makena State Park
  • Kula Botanical Garden
  • Kahanu Garden
  • Maui Nui Botanical Gardens
  • Kanaha Pond State Wildlife Sanctuary
  • Makahiku Falls
  • Wailea Beach
  • Makena Beach
  • Little Beach
  • Hana Highway
  • Kamaole Beach Park
  • Maui Tropical Plantation
  • Kaanapali Beach
  • Waimoku Falls
  • Cascata
  • Kanaha Beach Park
  • Garden of Eden Arboretum
  • Baldwin Beach Park
  • Ho'okipa Beach Park
  • Wailua Falls
  • Kalama Park
  • D.T. Fleming Beach
  • Waihee Ridge Trail
  • Upper Waikani Falls
  • Ahihi-Kinau Natural Area Reserve
  • Makena Landing Park
  • Osservatorio di Haleakala
  • Hana Lava Tube
  • Pua'a Ka'a State Wayside Park
  • Lahaina Banyan Court Park
  • Black Sand Beach
  • Koki Beach Park
  • Ulua Beach

Cosa mangiare

La variegata gastronomia dell'isola si ritrova nei suoi piatti tipici in cui è possibile assaporare tutta la tradizione hawaiana. Le isole sono famose per i loro colorati e variegati cocktails e succhi di frutta fresca, ornati da ombrellini, ma Maui offre molto di più. Nonostante sull'isola si siano diffuse molte cucine estere, come quella cinese, giapponese, messicana e francese, quella tradizionale resta una delle preferite e risente in particolare dell'influenza "polinesiana": oltre al pesce grigliato, accompagnato da grandi insalate miste, Maui offre piatti tipici tra cui il "Kalua roast pork", un maiale intero arrostito su una piastra tradizionale, il "Laulau", maiale (o eventualmente pollo o pesce) affumicato avvolto in foglie di taro e il "Poke" ossia la versione locale del sashimi (pesce crudo) giapponese. Anche gli amanti dei dolci potranno gustare dessert in cui dominano ingredienti tropicali come noci macadamia, frutta caramellata, cocco, banana e altri tipici frutti tropicali, come ananas, frutto della passione, mango e lychee. 

Feste e ricorrenze

  • 1 gennaio:
    Capodanno
  • 3° lunedì di gennaio:
    Martin Luther King's day
  • 12 febbraio:
    Lincoln's Birthday
  • 3° lunedì di febbraio:
    Washington's Birthday
  • 26 marzo:
    Prince Jonah Kuhio Kalanianaole day
  • 3° lunedì di aprile:
    Patriots' day
  • 4° lunedì di maggio:
    Memorial Day
  • 11 giugno:
    King Kamehameha Day
  • 4 luglio:
    Independence day
  • 3° venerdì di agosto:
    Statehood day
  • 1° lunedì di settembre:
    Labor Day
  • 31 ottobre:
    Halloween
  • 11 novembre:
    Veteran's day
  •  giovedì di novembre:
    Thanksgiving day
  •  venerdì di novembre:
    Black Friday
  • 25 dicembre:
    Christmas day

Cosa portare in valigia

L'isola di Maui gode di temperature piacevoli e calde, ma non afose, durante tutto l'anno, che si mantengono costanti tra i 20/28° C. Abiti casual, leggeri e confortevoli, shorts, top, t-shirt, scarpe comode e aperte sono l'ideale da portare con sé, insieme a tutto il necessario per godersi le splendide spiagge hawaiane oppure per una partita a golf nei tanti campi disponibili sull’isola. Via libera a costume, cappello e all'indispensabile protezione solare, nonché alle "flip flops" che tutti indossano in ogni momento della giornata.
Salendo in altitudine, invece, le temperature diventano più fresche e ventilate, quindi meglio coprirsi con una felpa o una giacca a vento.

Le più belle spiagge di Maui

Kaʻanapali Beach: una splendida lingua di sabbia lunga 3 miglia e un mare cristallino, è considerata una delle più belle spiagge di Maui. Kaʻanapali è l'ideale per nuotare in sicurezza, fare snorkling nella vicina Black Rock, passeggiare e dedicarsi al jogging.
Makena Beach: anche nota come Oneloa Beach o Big Beach, quest'ampia distesa di sabbia dorata si snoda per 2 miglia. Situata nella zona sud dell'isola, Makena Beach permette ai visitatori di nuotare, fare snorkeling o immersioni e anche organizzare picnic nell'adiacente area attrezzata.
Kapalua Beach: splendida sabbia e una baia protetta da palme e rocce vulcaniche, Kapalua è una delle spiagge più popolari dell'isola, a pochi minuti dal porto di Lahaina. Rimane una delle spiagge preferite dalle famiglie con bambini, poiché il mare calmo offre possibilità di nuotare in tutta sicurezza. Durante i mesi invernali è comune vedere le balene solcare le acque durante la migrazione.
Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima