Phuket

76,573 abitanti • L'isola del Grande Buddha • L'isola più estesa della Thailandia

Tutto quello che devi sapere su Phuket

Anche definita la Perla delle Andamane, Phuket è la più grande isola della Thailandia nonché la più famosa, anche grazie alla bella costa frastagliata, alle ampie baie di sabbia bianca e alle scogliere di granito a picco sul mare. Phuket è tutto questo e molto di più. Chi si avventura al suo interno scoprirà le immense risaie, vero simbolo della Thailandia, le piantagioni di caucciù e di cacao, e la fitta foresta pluviale. Essendo il mare la sua principale attrazione, l'isola offre anche la possibilità di godersi la spiaggia praticando ogni tipo di sport acquatico, dallo snorkeling alle immersioni, dalla vela, allo sci d'acqua e al surf. Il motivo del suo grande successo tra i turisti è dovuto non solo alle sue meraviglie naturali, ma anche ai suoi servizi e alla sua vivace vita notturna. Phuket infatti è un’isola in grado di accontentare un po’ tutti, famiglie con bambini, coppie in cerca di romanticismo e comitive di giovani che vogliono solo divertirsi.

Se hai deciso di partire per Phuket continua a leggere la nostra guida di viaggio e se vuoi puoi scaricarla gratuitamente sul tuo smartphone.

  • Lingua:
    Thai
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto
  • Moneta:
    Baht thailandese
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 37.75 THB
  • Fuso orario:
    +7
  • Presa di corrente:
    220V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    30 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    15 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    800 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +66

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    ad aprile e maggio
  • Quando costa di più:
    a dicembre e gennaio
  • Quando il clima è secco:
    da dicembre a marzo
  • Quando piove di più:
    settembre e ottobre

Il clima in generale

Il clima di Phuket è tropicale, ossia caldo tutto l'anno, con una stagione monsonica delle piogge, da maggio a ottobre, e una stagione secca che va da dicembre a marzo. Nel litorale delle Andamane  nel periodo del monsone, le piogge tendono ad essere più abbondanti rispetto al litorale del Golfo del Siam. I periodi più piovosi a Phuket sono quelli che coincidono con il mese di Maggio e con quello di Settembre-Ottobre. Le temperature tendono ad essere sempre elevate, per tutto l'anno e in genere le massime non scendono mai sotto i 30 gradi. I periodi più secchi, da Dicembre a Marzo, vedono una bassa umidità e di conseguenza le temperature, anche se elevate, sono comunque più piacevoli. Da febbraio ad aprile, prima dell'arrivo del monsone e delle piogge, si registra un aumento della temperatura, per cui in generale marzo e aprile sono considerati i mesi più caldi dell'anno. 

Cosa vedere a Phuket: le principali attrazioni

  • Chalong Wat
  • Full moon party
  • Grande Buddha
  • Phuket Old Town
  • Thalang National Museum
  • Sport acquatici ed escursioni
  • Le esclusive SPA
  • Shopping nelle bancarelle
  • Phuket butterfly farm
  • Phuket Zoo

Cosa Mangiare

Il delizioso profumo di pesce fritto, aglio, peperoncino, curry e cocco si sprigionano nell'aria di Phuket a qualsiasi ora del giorno e della notte. La cucina di Phuket è estremamente varia e sull'isola è possibile trovare un'ampia gamma di piatti per soddisfare qualsiasi esigenza. Non mancano certo i ristoranti internazionali che potrete trovare più o meno ad ogni angolo, ma il consiglio è quello di avvicinarsi prima alla cucina locale. Il tratto caratteristico della cucina dell’isola è senza dubbio il gusto piccante, che si combina ad erbe, spezie ed ingredienti freschi e semplici, soprattutto il pesce. Immancabile anche il riso, servito come portata principale o come accompagnamento, in bianco. Anche la frutta tropicale viene spesso inserita nelle pietanze, creando il giusto contrasto tra agrodolce e salato. Per la maggior parte i piatti sono caldi e piccanti, e comprendono zuppe con pesce o carni fritte o alla griglia, spezie con verdure cotte o fritte. 

Feste e ricorrenze

  • ottobre:
    Festival vegetariano di Phuket
  • 4 novembre:
    Loy Krathong o Festival delle Luci
  • 31 dicembre:
    Capodanno
  • febbraio-marzo:
    Capodanno Cinese (Trut Jiin)
  • 13-15 aprile:
    Songkran o Capodanno Thailandese

Cosa portare in valigia

A Phuket le temperature si mantengono più o meno sempre calde durante tutto l'anno, con minime variazioni. Cosa portare dunque in valigia per affrontare al meglio il clima sull'isola e assicurarsi una vacanza perfetta? Sicuramente abiti leggeri, in cotone o lino e preferibilmente chiari, in modo da affrontare al meglio le alte temperature. Una giacca leggera o una felpa saranno utili per le serate, oltre ad un impermeabile per affrontare qualche improvviso temporale. Da non dimenticare anche un paio di scarpe comode e leggere per le escursioni sull'isola. E poi, costume da bagno, cappello e crema protettiva.

Le più belle spiagge di Phuket

Paradise Beach: si trova sulla costa sud-occidentale dell'isola ed è una splendida spiaggia di soffice sabbia chiara dove è possibile nuotare tutto l'anno per le sue acque tranquille.

Laem Singh Beach: la spiaggia è molto appartata, quasi privata, poco sviluppata turisticamente, ideale per chi cerca momenti di relax unico. Si raggiunge in 5 minuti a piedi lungo un ripido sentiero, quindi bisogna fare molta attenzione!

Baia di Patong: è la spiaggia più grande dell'isola e la più famosa della Thailandia. Una lunga striscia di sabbia bianca, lambita da un mare cobalto e ricca di alberghi, negozi e ristoranti. Impossibile annoiarsi con tutte le attività disponibili.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima