Koh Lanta

30.500 abitanti • arcipelago di 52 isole • pace e silenzio

Tutto quello che devi sapere su Koh Lanta

Koh Lanta è un arcipelago della Thailandia completamente immerso nelle splendide acque del Mare delle Andamane. Le due isole principali, delle 52 che lo compongono, sono Koh Lanta Yai e Koh Lanta Noi. Il paesaggio naturale è selvaggio e lussureggiante, e le acque trasparenti ospitano pesci coloratissimi e fondali corallini tutti da scoprire. Qui trascorrerete la vacanza in un luogo esotico, tranquillo, lontano dalla frenesia delle isole thailandesi più turistiche. Koh Lanta Yai ha il suo centro nel porto di Ban Saladan, dove rimarrete colpiti dai tanti ristoranti e abitazioni edificati su palafitte, mentre la Old Town, situata sulla costa orientale, ospita una comunità multietnica, di cui fanno parte “gli zingari del mare”, nomadi malesi divenuti ormai stanziali. Chi desidera una vacanza all'insegna della natura deve assolutamente visitare il Mu Koh Lanta National Marine Park e le Khlong Chak Waterfall, raggiungibili a piedi, dopo aver attraversato una rigogliosa foresta pluviale. Altre due attrazioni naturalistiche da non perdere sono le grotte Tham Mai Kaew Cave e la Tiger Cave. Per quanto riguarda le spiagge poi, non c'è che l'imbarazzo della scelta: a Lanta Yai (l'isola più grande dell'arcipelago) sono tutte grandi e dotate di attrezzature lussuose, mentre quelle delle isole orientali (Koh Por Beach, Koh Bu Bu Beach, Koh Nui Beach) e della piccola isola del sud (Bamboo Bay Beach), si prestano a chi ama i luoghi solitari, dove pescare e ammirare il tramonto. Il periodo migliore per recarsi in questo arcipelago è compreso tra dicembre e marzo, perché ad aprile i rovesci, anche se gradualmente, aumentano d'intensità.
Se avete deciso di partire alla scoperta di questi luoghi affascinanti, scaricate gratuitamente questa guida sul vostro telefonino e portatela sempre con voi.

  • Lingua:
    Thai
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto e visto
  • Moneta:
    Baht thailandese (THB)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 39,37THB
  • Fuso orario:
    +7
  • Presa di corrente:
    220V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna, ma si consiglia di consultare un medico specializzato in malattie tropicali per sottoporsi a specifiche misure preventive
  • Spesa media per dormire:
    30 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    20 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    500 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    40 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +66

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    da aprile a novembre
  • Quando costa di più:
    da dicembre a marzo
  • Quando il clima è secco:
    da dicembre a marzo
  • Quando piove di più:
    aprile

Il clima in generale

Koh Lanta è un luogo noto per trascorrere piacevoli vacanze, grazie al suo clima tropicale monsonico, che contempla una stagione umida, una più piovosa e una breve più secca. Le temperature medie mensili durante l'anno si aggirano attorno ai 24-25 gradi. Koh Lanta è infatti la destinazione ideale per chi ama il mare, perché le temperature medie, di fatto, lo permettono quasi tutto l'anno. Da dicembre a marzo, in particolare, la pioggia diminuisce, i giorni di sole aumentano progressivamente, un vento caldo soffia lungo le spiagge e le temperature massime non superano quasi mai i 33 gradi.

Cosa vedere a Koh Lanta: le principali attrazioni

  • Ban Saladan
  • Old Town
  • Il villaggio degli zingari del mare (Chao-Le)
  • Mu Koh Lanta National Marine Park
  • Khlong Chak Waterfall
  • Tham Mai Kaew Cave
  • Tiger Cave
  • Lanta Butterfly Garden
  • Lanta Klong Nin Beach
  • Vivaio delle orchidee a Long Beach
  • Lanta Yai Beach
  • Kantiang Bay
  • Koh Por Beach
  • Koh Bu Bu Beach
  • Koh Nui Beach
  • Klong Khong Beach
  • Klong Dao Beach

Cosa Mangiare

A Koh Lanta chi ama i gusti piccanti e con molte spezie deve assolutamente provare la cucina tipica thailandese, che è tutto fuorché grassa e pesante, visto che gli ingredienti base delle ricette sono prevalentemente carne, pesce, verdure e riso. Uno dei piatti tipici della gastronomia thailandese sono i noodles, spaghetti di riso, serviti in brodi leggerissimi realizzati con pollo, pesce, verdure e resi ancora più particolari grazie all'aggiunta di spezie profumatissime. Chi trascorre le vacanze a Koh Lanta, non può esimersi dal fare una bella scorpacciata di pesce: crostacei, scampi, gamberi e barracuda e altre varietà, vengono cucinati per lo più a vapore, alla griglia o fritti. Tra le bevande che riscuotono maggior successo ci sono la birra thailandese Singha Beer e la Tiger. Durante il giorno, per rinfrescarvi o mentre pasteggiate, provate il lassi, al mango o alla banana, una bevanda fredda e dissetante a base di frutta fresca, latte, yogurt, zucchero e spezie.

Feste e ricorrenze

  • Febbraio:
    Capodanno cinese
  • Marzo:
    Loi Ruea Chao - Le Festival (festa dell'armonia multiculturale)
  • Marzo:
    Lanta Lanta Festival
  • 13/15 Aprile:
    Songkran (Capodanno Thailandese)

Cosa portare in valigia

Koh Lanta negli ultimi anni si è attrezzata per accogliere anche i turisti più esigenti, per cui, ricordate di portare in valigia qualche capo elegante, se volete cenare in un ristorante di lusso. Per il giorno invece, sentitevi liberi di indossare abiti leggerissimi e comodi e portate tanti custumi da bagno, parei, creme protettive per evitare le scottature e spray anti-zanzare. Non dimenticate poi abiti, camicie e pantaloni a manica lunga, se desiderate visitare qualche luogo religioso.
Tenete presente inoltre che si tratta di una località in cui le piogge possono presentarsi all'improvviso, per cui un impermeabile e un ombrello potranno sempre tornarvi utili. Che altro? Ovviamente scarpe comode per camminare.

Le più belle spiagge di Koh Lanta

Long Beach: splendida e lunga spiaggia bianca, tranquilla di giorno e romantica di sera. Grazie ai locali e ai ristoranti che la illuminano, offre la possibilità di cenare mentre si ascolta il rumore delle onde.

Lanta Klong Nin Beach: ricca di ristoranti e bar, di giorno è poco frequentata. Perfetta per lunghe passeggiate e nuotate nella sue acque cristalline.

Kantiang Bay: spiaggia a mezzaluna, poco affollata, dove potete immergervi in acque verde smeraldo e prendere il sole. Ben attrezzata, permette di consumare i pasti nei diversi e numerosi ristoranti che vi si affacciano.

Koh Nui Beach: spiaggia selvaggia incredibile, dove sdraiarsi su sabbia morbidissima e nuotare in acque trasparenti, facendo attenzione alle rocce.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima