di Valentina Salis , 07.03.2017

Sei giovane? Non hai ancora deciso dove andare in vacanza quest’anno? Forse non lo sai ma i tour operator e le agenzie viaggio sono già al lavoro per l’estate 2017, quindi se stai cercando la meta migliore per le tue vacanze estive, la più alla moda e anche la più accessibile per le tue finanze, allora ti consigliamo di leggere la nostra guida di viaggio.

Leggi anche: Mete estive per giovani: le migliori 10

Ibiza, la meta da sempre preferita dai giovani

Iniziamo subito alla grande, proponendo la meta preferita dai ragazzi e le ragazze almeno di tutta Europa. Ibiza, con i suoi locali, discoteche e la movida, è una meta che se ancora non hai visitato non sai cosa ti perdi, mentre se ci sei già stato, molto probabilmente starai già pensando a quando tornare.

Se sei alla ricerca delle spiagge o delle discoteche migliori di Ibiza non è semplice rispondere a questa domanda, perché le spiagge sono tutte belle, mentre le discoteche più famose continuano ad essere Amnesia, Space e Talamanca. È anche vero che ogni anno c’è qualche novità che crea una nuova moda o tendenza.

Tra una discoteca e l’altra, non dimenticate però di visitare l’incredibile Isola bianca, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Ibiza-Baleari-Spagna

Budva, quasi come Ibiza ma costa molto meno

La seconda meta di cui parliamo nella nostra guida per l’estate del 2017 è Budva, definita anche come la capitale della movida sulla riviera montenegrina. Budva promette di essere una meta incredibile per la tua estate non solo per i locali alla moda e il mare cristallino ma anche per i suoi prezzi, sicuramente molto più accessibili rispetto a tante altre mete “patinate”.

Ad agosto costa di più andare in vacanza indipendentemente dalla scelta della località, ma è anche vero ci sono posti come Ibiza che molti studenti o giovani lavoratori non possono permettersi, per questo consigliamo a tutti di cercare informazioni anche su Budva.

Budva è una delle mete preferite anche dagli studenti universitari, infatti l’età media nel mese di agosto si aggira intorno ai 25-27 anni.

Budva-Montenegro

In Thailandia per il Full Moon Party

Dopo aver parlato di Ibiza in Spagna e Budva nel Montenegro, adesso ci spostiamo nell’Oceano Indiano, per presentare un altro grande trend tra i giovani per le vacanze estive 2017, ovvero la Thailandia.

Leggi anche Thailandia: mare, isole e spiagge più belle

Tra le tante mete da visitare in Thailandia, se si parla di giovani, la destinazione più ambita dell’estate è il Full Moon Party di Koh Phangan, sulla spiaggia Haad Rin.
Si tratta di una delle feste più famosa della Thailandia, iniziata dalla fine degli anni ’80 (1987) per richiamare d’estate, ogni notte di luna piena (da qui “Full Moon”), migliaia di ragazzi e i migliori dj internazionali per una festa che in genere dura tutta la notte.

Se vai in Thailandia però ti consigliamo di dedicare un paio di giorni della tua vacanza alle meraviglie offerte da Bangkok.

Leggi anche “Bangkok cosa vedere”: la guida con tutte le attrazioni della città

Full Moon Party-Koh Phangan-Thailandia

Route 66: perché l’estate 2017 è on the road

Sempre di più si pensa che l’estate 2017 per i giovani sarà sempre di più “al risparmio”, per questo sono in tanti ad ingegnarsi per trascorrere la migliore vacanza possibile, spendendo poco.

Ecco quindi che torna di modo la vacanza “on the road”, e cosa c’è di meglio della Route 66?

Ebbene si, affittando una macchina, un mini van o un camper, molti giovani decidono di unirsi in comitive dalle 4 alle 8 persone e attraversare gli Stati Uniti d’America.

Se decidi di partire con i tuoi amici alla conquista del nuovo continente, non dimenticare di leggere una buona guida di viaggio per conoscere tutte le principali attrazioni che offre la Route 66, ma di informarti bene anche su tutto quello che c’è da sapere prima di partire per l’America, compresa l’immancabile assicurazione sanitaria.

Route 66-USA

Anche per l’estate 2017 non dimenticare l’assicurazione viaggio

I recenti attacchi terroristici in Europa hanno dimostrato che, indipendentemente dalla destinazione, la necessità di viaggiare protetti è ormai diventata una esigenza sempre più crescente. L’assicurazione viaggio non è fatta solo per viaggi verso mete lontane, ma risponde in generale alla richiesta di andare in vacanza protetti.

L’audience dei più giovani sta diventando più sensibile alla cultura delle polizze viaggio: i turisti inclusi nella fascia dai 25 ai 35 anni viaggiano in misura maggiore rispetto alla fascia dei quarantenni e a questa significativa esigenza di viaggiare corrisponde anche un crescente desiderio di viaggiare protetti.

Clicca qui per capire cosa offrono i nostri prodotti.


← Il mercato galleggiante di Bangkok: tutto quello che devi sapere

Islanda: quando andare per trovare il clima migliore →