di Benedetta Gallo , 20.12.2016

La Gold Coast australiana è una delle aree marittime più rinomate nel mondo, la cui fama compete per esempio con la costa californiana, soprattutto per quanto riguarda il surf. La Gold Coast però, contrariamente da quanto si possa pensare in un primo mento, non ha da offrire solo onde, ma una vasta scelta di divertimenti per tutti i gusti e per tutte le età.

Durante il vostro soggiorno in questa zona infatti potrete dedicarvi a varie attività sportive, ma anche ad escursioni nell’entroterra fino alla foresta pluviale, oppure potrete fare shopping tra le vie di Brisbane, provare la cucina dei suoi ristoranti, ma potrete anche visitare parchi naturali, fare lunghe passeggiate romantiche o dedicarvi alla vostra abbronzatura.

Di tutto questo e di altro parliamo nella nostra pratica guida di viaggio.

Che cosa è e dove si trova la Gold Coast

La Gold Coast si trova a circa 70km a sud di Brisbane, si estende per circa 70 chilometri e comprende diverse città. La posizione geografica privilegiata la rende un vero e proprio paradiso per le vacanze, tanto da poter vantare quasi 300 giorni di sole all’anno.

Prendere lezioni di surf

Quale posto migliore per imparare a fare surf del paradiso dei surfisti?

Una delle attività principali svolte dai turisti in visita alla Gold Coast è quella di prendere lezioni di surf o di farvi partecipare i propri figli.

A secondo della zona, è possibile trovare diversi istruttori.

Visitare la Grande barriera corallina

Come abbiamo anticipato all’inizio di questa guida, la Gold Coast non è solo surf. Un’altra delle grandi attrazioni di quest’area è la barriera corallina, e in questo guida vi vogliamo segnalare l’sola di Lady Elliot. Su quest’isola le escursioni per visitare la barriera corallina sono veramente ben organizzate, infatti non solo è possibile fare snorkeling ma è possibile guardare il fondale direttamente dalla barca grazie al pavimento in vetro. Il territorio di quest’isola inoltre è veramente suggestivo, infatti è possibile vedere i coralli anche semplicemente camminando lungo la costa.

La Gold Coast offre anche un modo semplice per provare la grande barriera corallina, che è al largo delle coste del nord-est dell'Australia. I visitatori possono prendere un aereo gita di due ore per la Lady Elliot Island Eco Resort, sulla punta meridionale della Grande Barriera Corallina.

Visitare Brisbane

Anche se avete la fortuna di alloggiare sulla Gold Cost non potete rinunciare alla possibilità di visitare Brisbane.

Brisbane è una città molto vivace, che offre ottimi ristoranti, ottimi posti per mangiare, per rilassarsi e anche per fare sport.

Leggi anche Brisbane: 10 attrazioni da visitare in vacanza | Guida di Viaggio

Fare Whale Watching vicino Brisbane

La costa vicino Brisbane è famosa in tutto il mondo per il Whale Watching. In questa zona è infatti possibile prenotare un tour che vi permetterà di ammirare questi giganteschi animali da molto vicino. Rimarrete a dir poco sorpresi da come le balene non si sentano minimamente infastidite dalle barche o dall’uomo, tanto quasi da giocare con loro. Durante questa escursione preparate le vostre videocamere o fotocamere perché sarà un’esperienza veramente unica e che ricorderete per tutta la vita.

Visitare il Lone Pine Koala Sanctuary

Sempre vicino Brisbane, e quindi nell’aera della Gold Coast, sorge il Lone Pine Koala Sanctuary, conosciuto anche come “Il Santuario del Koala”. Il parco è una delle attrazioni più famose anche su Trip Advisor, soprattutto perché è uno dei pochi posti dove è possibile coccolare un Koala.

Il parco è a circa 13 km da Brisbane, è raggiungibile in autobus e in macchina, ma raggiungerlo in barca sarà più divertente.

All’interno del parco ci sono molti altri animali tipici della fauna australiana, tra cui i canguri, il wombat, un ornitorinco e molti altri.

L’escursione al Lone Pine Koala Sanctuary merita almeno un giorno della vostra vacanza. Per maggiori informazioni su come raggiungere il parco, leggi anche Lone Pine Koala Sanctuary: Guida di Viaggio

Provare i ristoranti

Anche sulla Gold Coast il livello della cucina nei locali e ristoranti è molto buono. Tra i locali da visitare vi segnaliamo il Salt Grill, il Black Coffee Lyrics e il Bumbles.

Fare shopping

Sulla Gold Coast è possibile trovare anche interessanti mercati e negozi per lo shopping, tra i quali vi segnaliamo il Centro Commerciale Harbour Town, il Pacific Shopping Centre (sopratutto per l’abbigliamento più alla moda), i Village Market a Burleigh Heads e i Carrara Markets.

Visitare l’entroterra e la foresta pluviale

Un’escursione all’interno della foresta pluviale è un ottimo modo per trascorrere un giorno alternativo, lontano dalla spiaggia per visitare i misteri e la natura dell’entroterra.

Una delle mete preferite è il passaggio pedonale Tree Top Walkway, che permette di ammirare la natura a ben 15 metri d’altezza, attraversando la foresta grazie a dei passaggi costruiti su nove ponti sospesi tra gli alberi.

Non molto distanti dalla Gold Coast si possono visitare le foreste pluviali di Lamington e Springbrook (Patrimonio dell’Umanità).

Anche in spiaggia porta la tua assicurazione viaggio

L’Australia è la classica meta ambita dai viaggiatori backpackers e dagli amanti dello sport. Le nostre polizze offrono ad esempio copertura fino a 7 giorni per la pratica del surf, scegliendo la copertura opzionale “Estensione Sport 7 giorni”.
Maggiori informazioni sulle inclusioni ed esclusioni delle attività sportive si trovano sulle Condizioni Generali.

L’acquisto di un’assicurazione viaggio va considerata proprio in base alle proprie esigenze e soprattutto in base al tipo di vacanza che si intende effettuare.


← Capodanno a Sydney: la vigilia e i fuochi d'artificio

Great Ocean Road, Victoria (Australia) | Guida di Viaggio →