di Giovanni Boniolo , 11.02.2019

L’Europa è una meta perfetta per una vacanza ad agosto perché è in grado di accontentare veramente tutti. Qui si trovano alcune delle più belle città del mondo, come Roma, Berlino e Parigi per esempio, ma anche le coste il mare che ci invidiano dagli Stati Uniti al Giappone. Pur essendoci molte località balneari all’altezza, se non meglio, delle coste Europee, ad agosto è proprio il nostro continente ad avere il clima migliore.

Se siete pronti a sacrificare anche la vostra abbronzatura pur di far festa la notte in spiaggia, l’Europa offre località balneari perfette come per esempio Sunny Beach, Santorini, Gallipoli e la capitale europea della movida in spiaggia: Ibiza.

Anche per chi non è un fan del grande caldo estivo, neanche a ferragosto, l’Europa offre montagne dove vi sembrerà di essere in un’assolata giornata invernale, oppure potreste recarvi direttamente in Scandinavia, dove praticamente non fa mai veramente caldo.

L’Europa, soprattutto ad agosto, può accontentare giovani, famiglie, coppie, gruppi di amici , anziani e qualsiasi turista in cerca di una bella vacanza, basta sapere dove andare.

Le città europee consigliate ad agosto 2018

Nel 2018 abbiamo scritto un articolo dove abbiamo consigliato 5 interessanti destinazioni in Europa:

Per saperne di più sulle mete che abbiamo segnalato, potete leggere l’articolo integrale “5 Città europee da visitare ad Agosto 2018”.

Turismo culturale e musei: Berlino, Amsterdam, Londra e Vienna

Se l’arte e la cultura presente nelle strade e nei musei italiani per voi non è abbastanza, o avete già vito tutto, non avete altra scelta che andare all’estero. Gli amanti dei musei e del turismo culturale in generale, ad agosto, troveranno nel vecchio continente località ricche di storia, come per esempio Berlino, dove non potete perdere l’occasione di visitare l’isola dei musei.

Leggi anche “I 5 musei di Berlino assolutamente da visitare”.

Un altra città ricca di cultura è sicuramente Londra, nonostante il suo clima non sia buono neanche ad agosto.

Leggi anche “5 musei più importanti di Londra con ingresso gratuito”.

Amsterdam presenta un clima più gradevole in estate e può essere sicuramente il giusto compromesso tra cultura e divertimento. Di giorno infatti potrete girare tra i suoi interessanti musei, mentre la sera avrete a vostra disposizione un’ampia scelta di locali.

Leggi anche “I 5 musei più importanti di Amsterdam”.

Un’altra capitale europea da visitare ad agosto è sicuramente Vienna, grazie al suo celebre “Complesso della Hofburg” e ai prezzi competitivi. Vienna infatti, anche se in genere non è una città molto economica, ma siccome ad agosto il clima non è buono, c’è umidità e piove frequentemente, i prezzi di hotel e b&b scendono notevolmente, così come i prezzi dei voli.

In Scandinavia per una fresca estate

Ci sono persone che proprio non sopportano il caldo, che non vanno al mare e che anche ad agosto sono sempre alla ricerca di località più fresche. Per chi non vuole andare all’estero conviene recarsi in una delle tante località di montagna nel nostro paese, ma se non avete problemi a prendere l’aereo, allora vi consigliamo il nord Europa, in particolare la Scandinavia.

Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia presentano un clima mite anche a ferragosto, permettendovi di visitare questi interessanti paesi senza grondare sudore come avverrebbe in una qualsiasi capitale del centro-sud Europa.

Tra le località più interessanti da visitare c’è sicuramente “Capo Nord”, uno di quei posti “Da vedere almeno una volta nella vita”. Se vi interessa questa località potete leggere il nostro precedente articolo “Viaggio a Capo Nord in estate: come arrivare e cosa vedere”.

Se invece oltre al fresco siete amanti delle avventure e delle esperienze fuori dal comune, potrete recarvi in Islanda, dove da giugno ad agosto è possibile fare whale watching.

Leggi anche “Whale Watching: i luoghi migliori dove avvistare le balene”.

In Croazia, Grecia, Spagna e Italia per un un ferragosto in spiaggia

Se c’è una cosa che sicuramente non mancano in Europa sono le belle spiagge. Che siano grandi o piccole, isolate o piene di persone nel sud del continente è veramente facile imbattersi in località stupende.

Oltre alle bellissime coste offerte dall’Italia, non possiamo non citare per esempio la Grecia, dove trovare movida, natura, cultura, lusso e anche relax.

Tra le località più movimentate ci sono sicuramente Pag, Hvar, Ibiza, Corfù, Mykonos, Santorini ma bisogna precisare una cosa, anche sull’isola più movimentata c’è sempre qualche spiaggia dove ci si può rilassare.

Negli ultimi anni infatti, anche mete movimentate come Ibiza si sono attrezzate per accogliere famiglie e coppie sposate.

Leggi anche “Le 10 feste in spiaggia più amate dai giovani”.

In Albania e a Malta per una bella vacanza low cost

Se amate il mare e volete risparmiare, in Europa troverete splendide località a prezzi molti bassi rispetto alla media. Uno degli esempi più classici, e anche più semplice da raggiungere, è sicuramente la vicina Malta. Prenotando nel nord dell’Isola, con largo anticipo, potreste trovare un alloggio per la settimana di Ferragosto anche a 500 euro a coppia.

Un’altra località stupenda è Saranda in Albania, a pochi passi dalla Grecia. Qui il mare è molto bello e non mancano gli hotel di lusso in riva al mare. La settimana di Ferragosto può arrivare a costare anche solamente 350 euro per una coppia, ma dovete aggiungere il costo per il traghetto e per raggiungere Saranda. Inoltre, se decidete di partire in traghetto, prenotate il prima possibile, altrimenti rischiate di dover viaggiare in aereo, spendendo di più, o di non poter proprio raggiungere la vostra meta.

Assicurazione viaggio per tutta l’Europa

Sia per chi ha programmato una vacanza da tempo sia per chi prenota all’ultimo momento, una polizza di assicurazione viaggio annullamento può tornare comodo per proteggersi dal rischio di perdere i soldi versati in anticipo. Per viaggi in Europa e in Italia si tende a guardare unicamente alla copertura per annullamento, mentre un’altra copertura su cui vale la pena soffermarsi è quella sanitaria. In Europa, alcune prestazioni mediche possono rivelarsi a pagamento e in caso di necessità di rimpatrio una polizza assicurativa che preveda assistenza medica sarebbe in grado di coprirne i costi.


← Destinazioni con un mare paradisiaco ad agosto

Bastille day: la festa nazionale per la Presa della Bastiglia →