di Davide Rossi , 28.07.2021

Volete organizzare una vacanza last minute ma non sapete come? E magari volete anche capire come risparmiare: bene, questa guida di viaggio fa al caso vostro.

Secondo molti, “Vacanza Last Minute” è sinonimo di “Vacanza Low Cost”, ma in realtà non è così, almeno non del tutto. Se da un lato è vero che si possono trovare buone offerte a ridosso della partenza, è anche vero che prenotare prima, in genere permette di risparmiare.

Inoltre, prenotare una vacanza last minute, specialmente in alta stagione, come a Ferragosto o a Capodanno, non è certamente semplice. Più ci si avvicina alla data della partenza, più il numero delle strutture libere si riduce, soprattutto se si vuole prenotare una settimana di vacanza o due.

In questa guida di viaggio, analizziamo punto per punto vantaggi e svantaggi di una vacanza last minute, come organizzarla e come risparmiare.

Vacanza Last Minute: costa meno?

La vacanza last minute costa meno, o meglio, può costare di meno ma bisogna sapere dove cercare e come. In generale però, possiamo dire che per trovare un’offerta veramente last minute, serve una buona dose di fortuna.

Il modo migliore per risparmiare per un viaggio, infatti, è prenotare con largo anticipo, anche un anno.

Leggi anche: 

I siti dove cercare vacanze last minute

In generale, i siti migliori dove cercare una vacanza last minute sono i siti che “Vendono Coupon”. Su questi siti è molto facile trovare ottime offerte, anche se difficilmente sono prenotabili in alta stagione, soprattutto a Ferragosto e Capodanno.

Un’alternativa può essere certamente Google, che ha una sezione dedicata a hotel e appartamenti. Oppure, potete consultare i classici siti “Aggregatori”, cioè che raccolgono le offerte di innumerevoli siti. Questa tipologia di siti si chiama anche “Meta-motori di ricerca”.

Come trovare una vacanza Last Minute conveniente?

Se partite in bassa stagione non è poi così complesso, mentre in alta stagione lo è di più.

Per prima cosa bisogna capire una cosa, gli alloggi liberi last minuti sono liberi perché:

  • Di recenti apertura
  • Qualcuno ha disdetto all’ultimo 
  • Sono più difficili da raggiungere 
  • Sono più distanti dalle destinazioni più cercate

Appurato questo, possiamo procedere.

Come trovare un alloggio che si è appena liberato

Con le piattaforme di booking online e i meta-motori di ricerca dedicati al travel, trovare un alloggio è molto semplice, ma trovare una buona offerta last minute lo è meno.

Queste piattaforme però prevedono spesso la cancellazione gratuita anche a ridosso della partenza, circa una settimana, pertanto si possono sempre liberare delle stanze che, in genere vengono vendute a meno.

Per trovare queste stanze, bisogna controllare le piattaforme online tutti i giorni, più volte al giorno, ordinando gli alloggi disponibile in base al prezzo più basso.

Come trovare le strutture fuori mano più convenienti

Come abbiamo anticipato, prenotare last minute per le località più rinomate, soprattutto in alta stagione, può essere molto difficile. Una soluzione pratica può essere soggiornare a qualche chilometro di distanza, in paesi o borghi più nell’entroterra, soprattutto se volete prenotare una vacanza al mare.

Se ci pensate bene, coprire anche 10 chilometri in auto ci vuole veramente poco, l’unico problema è trovare parcheggio una volta arrivati, ma non è un’impresa impossibile.

Per trovare questa struttura all’interno dei siti di “Booking online”, conviene impostare la visualizzazione a “Mappa” invece che a “Lista”. La visualizzazione “Mappa”, simile a Google Maps, vi permette di vedere dove sono le strutture ancora disponibili e quanto costano, senza neanche cliccare.

Organizzare un Tour last minute può essere più conveniente

Il problema di una vacanza last minute, soprattutto in alta stagione, è prenotare una struttura per una settimana o 2. In genere, quelle ancora disponibili, sono costose.

Una soluzione è organizzare un mini tour. In poche parole, invece di restare 15 giorni in un’unico luogo, potete cambiare destinazione ogni 2-3 giorni.

Così facendo, è più probabile trovare stanze ancora sfitte e, probabilmente, meno costose.

Alcune località dove conviene prenotare last minute

In generale, per prenotare last minute e risparmiare conviene prenotare nell’entroterra, sia in Italia che in Europa.

Tra le zone d’Italia dove conviene prenotare last minute, sia per disponibilità che per prezzi, c’è sicuramente la Rivera Romagnola. In quest’area ci sono così tante strutture, che è veramente difficile che ci sia il tutto esaurito.

Inoltre, in questa zona, i prezzi sono sempre convenienti e non mancano servizi sia per famiglie che per i giovani.

Un’altra zona d’Italia dove è più semplice trovare camere last minute è la Sicilia, soprattutto l’area di Marsala, Trapani e Agrigento.

In Europa invece, le offerte last minute migliori si trovano nell’Est, in particolare nel Montenegro, in Albania e in Bulgaria se cercate il mare, oppure vi potete avvicinare alla Russia se volete visitare qualche bella città.

Leggi anche: 

Prima di prenotare, e anche prima di partire, soprattutto se intendete viaggiare all’estero, non dimenticate di consultare il sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri” per capire ci sono restrizioni.

Inoltre, vi ricordiamo che le polizze viaggio Columbus prevedono diverse coperture, come l’annullamento viaggio e il rimpatrio sanitario: ecco cosa offre la nostre Assicurazione Viaggio Covid.

Le vacanze “Last Minute Alternative”

Ci sono tipologie di vacanze più di nicchia, che potremmo definire “Alternative”, che sono più semplici da organizzare. Per esempio, una bella vacanza in un agriturismo.

Soggiornare in questo tipo di struttura garantisce totale relax, aria pulita e buon cibo. Inoltre, le strutture migliori dispongo anche di piscina dove fare il bagno e prendere il sole. Così siete sicuri di tornare abbronzati.

Un’altra vacanza alternativa può essere la vacanza alla SPA, in un bel centro benessere tra acque termali e massaggi. In genere, le strutture con posti ancora disponibili a ridosso della scadenza, tendono a proporre ottime offerte.


← Vacanza mare in Europa? Ecco 10 Idee di viaggio last minute

Alcudia, Maiorca: mare e bellissime spiagge: la guida di viaggio →