San Francisco

871mila abitanti • La "City by the Bay" •La città più hippie d'America

Tutto quello che devi sapere su San Francisco

Culla del movimento hippie e della rivoluzione controculturale degli anni '60, San Francisco, la città dalle mille colline, è una delle realtà più grandi e popolose degli Stati Uniti. Moltissimi turisti ogni anno visitano la città più liberal d'America, attratti dalla sua vivacità, dal suo eclettismo culturale e architettonico, nonché dai famosi paesaggi sui quali campeggia il Golden Gate Bridge. Affacciata sull'omonima baia e pervasa da una luce abbagliante, San Francisco è distribuita su numerose colline che condizionano gli spostamenti. Scalinate, curve e saliscendi hanno reso famose le strade della città, tra cui spicca Lombard Street, ma anche i celebri "Cable Car", i tram a cremagliera protetti dal National Register of Historic Places, hanno contribuito alla fama della città.

Lo stile vittoriano e moderno dei suoi palazzi, la più grande “Chinatown” d’America e il quartiere Castro, teatro delle battaglie per i diritti civili degli omosessuali e Alcatraz, sono solo alcune delle attrazioni che rendono questa città americana “Assolutamente da vedere”.

Per maggiori info leggi la guida di viaggio su San Francisco e ricorda che puoi scaricarla gratuitamente per portarla sempre con te sul tuo smartphone.

  • Lingua:
    Inglese
  • Documenti di viaggio:
    Passaporto ed Esta
  • Moneta:
    Dollaro americano (USD)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 1,11716 USD
  • Fuso orario:
    -7
  • Presa di corrente:
    110V – 60 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    200Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    120 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    750 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    50 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +1

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    nei mesi di gennaio e febbraio
  • Quando costa di più:
    a giugno, luglio e agosto
  • Quando il clima è secco:
    ad agosto, settembre e ottobre
  • Quando piove di più:
    a novembre, dicembre, gennaio e febbraio

Il clima in generale

A causa della sua topografia e dell’influenza del mare, San Francisco è caratterizzata da diversi microclimi nelle varie zone della città. In generale, poiché influenzata dalla fredda corrente della California, la città gode di inverni brevi, freschi e piovosi, ed estati secche, fresche e nebbiose, con escursioni termiche contenute (circa 8° C di differenza tra il mese più caldo e quello più freddo). Anche nel periodo estivo le temperature sono miti, raramente superiori a 30° C, e la città viene avvolta dalla nebbia già a bassa quota con precipitazioni pressoché assenti. I giorni più caldi sono quelli della “Indian Summer”, il periodo tra agosto e ottobre, mentre da novembre le temperature scendono rapidamente e ha inizio la stagione delle piogge che si protrae fino a marzo. Il mese più freddo è gennaio con una temperatura media di 9.5 °C che raramente scende sotto lo zero. Nonostante le gelate e le nevicate siano eccezionali, la città è estremamente ventosa e ciò determina una maggiore percezione di freddo. 

Cosa vedere a San Francisco: le principali attrazioni

  • Golden Gate Bridge
  • Alcatraz
  • Cable Car di San Francisco
  • Fisherman's Wharf
  • Muir Woods National Monument
  • Golden Gate Park
  • De Young Memorial Museum
  • Pier 39
  • Lombard Street
  • Golden Gate National Recreation Area
  • Union Square
  • Palace of Fine Arts Theatre
  • Castro
  • Chinatown
  • The Exploratorium
  • Ferry Building Marketplace
  • Walt Disney Family Museum
  • San Francisco Museum of Modern Art (SFMOMA)
  • Coit Tower
  • Twin Peaks
  • Cliff House
  • Bay Bridge
  • California Academy of Sciences
  • Crissy Field
  • De Young Memorial Museum

Cosa mangiare

San Francisco è considerata la più europea delle città americane anche per la sua gastronomia. Il cibo è una vera e propria “attrazione” e la città, veterana dello slow food, offre l’imbarazzo della scelta per tutte le tasche: da ristoranti stellati a locali vivaci e alla moda, sino a chioschi e “food truck” con il tipico cibo da strada e ai molti ristoranti di cucina straniera. In particolare, la presenza del mare ha avvantaggiato lo sviluppo di una buona attività di pesca, non a caso infatti ostriche, granchi, gamberetti sono ingredienti tipici, spesso accompagnati dal pane locale a lievitazione naturale (l’Acme Bread).
Non mancano le influenze della cucina mediterranea, soprattutto italiana e francese, nonché di quella cinese, essendovi in città la più antica Chinatown americana.
San Francisco non è solo cucina internazionale ed etnica, ma anche gastronomia statunitense che viene omaggiata con piatti tradizionali, tagli di bistecche e carne di manzo. Passeggiando lungo il Ferry Building Marketplace, si potranno altresì gustare prelibatezze locali acquistate direttamente dalle bancarelle permanenti.

Feste e ricorrenze

  • 1 Gennaio:
    Capodanno
  • terzo lunedí di Gennaio:
    Martin Luther King's Day
  • 12 Febbraio:
    Lincoln's Birthday
  • terzo lunedì di febbraio:
    Washington's Birthday
  • 17 Marzo:
    St. Patrick's Day
  • terzo lunedì di aprile:
    Patriot's Day
  • quarto lunedì di maggio 
    Memorial Day
  • 14 giugno:
    Flag Day
  • 4 luglio:
    Independence Day
  • primo lunedì di settembre:
    Labor Day
  • secondo lunedì di ottobre:
    Columbus Day
  • 31 ottobre:
    Halloween
  • 11 novembre:
    Veteran's Day
     
  • quarto giovedì novembre:
    Thanksgiving Day
  • quarto venedì novembre:
    Black Friday
  • 25 dicembre:
    Natale

Cosa portare in valigia

Chi visita San Francisco dovrà indubbiamente mettere in valigia scarpe e abiti comodi per scorrazzare tra le strade in salita e discesa. Poiché la città è molto ventilata, con temperature miti anche nei mesi più “caldi”, è consigliabile portare sempre con sé, insieme al costume e alla protezione solare, anche una felpa e una giacca a vento. Vestirsi a strati, anche con sciarpe o foulard, è spesso la soluzione migliore poiché il clima cambia velocemente durante la giornata e nelle diverse zone della città.
Immancabili ombrello e cappotto se si visita San Francisco da novembre a marzo, stagione delle piogge e più fredda dell’anno.
Oltre ai documenti necessari per entrare negli USA e all’adattatore per le prese elettriche americane, indispensabile una crema solare per proteggere la pelle dal luminoso sole californiano.

Le più belle spiagge di San Francisco

Ocean Beach: facile da raggiungere in auto, la spiaggia di Ocean Beach si estende a perdita d'occhio lungo la costa ovest. Verso fine primavera e durante l'estate è spesso avvolta dalla tradizionale nebbia. Popolare tra i surfers, per le sue onde, è apprezzata anche dagli amanti dei cani che possono scorrazzare liberamente sulla battigia.
China Beach: dalla pittoresca e raccolta China Beach si gode della vista sul Golden Gate Bridge, distante circa 2 miglia. Meta pittoresca, apprezzata da surfers e pescatori, è localizzata nell'esclusivo quartiere di Sea Cliff ricco di splendide ville ed è la spiaggia "segreta" degli abitanti della zona.

Le più belle isole di San Francisco

Alcatraz: soprannominata "The Rock" a causa dell'elevata presenza di rocce, è celebre per aver ospitato i più noti criminali americani nell'omonimo carcere di massima sicurezza. L'isola, al largo della baia di San Francisco, è oggi meta di tour e visite guidate.
Yerba Buena Island: Yerba Buena era il nome originario della città di San Francisco, rimasto oggi all'omonima isola-territorio che è parte della città sin dalle sue origini. Originariamente militarizzata, l’isola ospitava una base della marina chiusa nel 1996, mentre oggi è aperta al pubblico offrendo una delle più belle vedute di San Francisco e del Bay Bridge.
Treasure Island: insieme all'attigua Yerba Buena, è un'isola artificiale creata nel 1939 per la Golden Gate International Exposition. Circondata da una diga, la zona pedonale dell'isola è meta di molti turisti che desiderano immortalare il panorama di San Francisco e lo skyline dei grattacieli del Financial District.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima