Bordeaux

241 287 abitanti • La città del vino • La città guascone

Tutto quello che devi sapere su Bordeaux

Bordeaux, capoluogo della regione di Nuova Aquitania, è una città attraversata da un fiume, la Garonna, ed ha tutto il fascino della Francia e delle città fluviali. Famosa in tutto il mondo per il suo vino rosso, che da lei trae il suo nome, Bordeaux è stata nominata nel 2007 patrimonio dell’UNESCO, con ben 347 edifici di interesse internazionale. Una città magica e ricchissima di storia, con testimonianze romane e dalle radici vandale. Affascinante e pulsante di tradizione, la città sa conquistare chi la visita, con le sue chiese dai mille volti: le più recenti hanno uno stile gotico, mentre le più antiche, come la Chiesa di Saint-Seurin, riproducono temi romanici. Di giorno, un giro per il Porto della Luna è sempre consigliato, per respirare la vera atmosfera cittadina. E di notte, la Piazza della Borsa è illuminata da migliaia di luci che, riflettendosi sul fiume, regalano suggestioni da cartolina. Se vuoi visitare al meglio Bordeaux scarica la nostra guida e portala sempre con te, anche da telefono cellulare!

  • Lingua:
    francese
  • Documenti di viaggio:
    carta d’identità europea, passaporto
  • Moneta:
    Dirham (AED)
  • Cambio:
    1.00 EUR/ 4,0038 AED
  • Fuso orario:
    lo stesso dell'Italia
  • Presa di corrente:
    220V – 50 Hz
  • Vaccinazioni particolari:
    Nessuna
  • Spesa media per dormire:
    140 Eur/g
  • Spesa media per mangiare:
    40/60 Eur/g
  • Spesa media per volo:
    215 Eur
  • Spesa media per Assicurazione
    45 Eur
  • Prefisso internazionale:
    +33

Quando andare, clima e temperature

  • Quando costa di meno:
    gennaio e febbraio
  • Quando costa di più:
    agosto e settembre
  • Quando il clima è secco:
    Luglio è il mese meno umido
  • Quando piove di più:
    Novembre e dicembre

Il clima in generale

Il clima di Bordeaux è mite e piovoso, fortemente influenzato dall’Oceano Atlantico, e le precipitazioni nevose sono praticamente assenti. A gennaio la temperatura media è di 6,5°, mentre in estate, in particolare nel mese di luglio, siaggia intorno ai 21°. Sono rare, ma molto intense, le ondate di calore estivo, specialmente nei mesi di luglio e agosto, quando possono raggiungere anche punte di 36/40 gradi. Il soleggiamento è presente e molto gradevole nei periodi tra aprile e settembre, mentre da ottobre a marzo il clima è più rigido e nuvoloso. Episodi di foschia e nebbia sono rinvenibili anche nelle mattine e nelle serate d’estate.

Cosa vedere a Bordeaux: le principali attrazioni

  • Garonna ( fiume )
  • Cattedrale di Bordeaux
  • Grand Théâtre de Bordeaux
  • Place de la Bourse
  • Ponte di Pietra
  • Monument aux Girondins
  • Torre Pey Berland
  • Museo d'Aquitania
  • Basilica di San Michele
  • Musée des Beaux-Arts
  • Porta Cailhau
  • Giardino pubblico di Bordeaux

Cosa Mangiare

Cosa mangiare nella città di Bordeaux? La città è famosa per il suo vino rosso, che da persino il nome alla famosa sfumature di colore. Tipiche le ricette con pesce cotto nel vino bianco, ed il pesce locale insaporito con vino rosso cotto. Da provare anche l’agnello alla Pauillac, un piatto cucinato con carne d’agnelli cresciuti nella regione di Pauilla, cotta in genere alla griglia. La zona di Bordeaux è la più nota di Francia per le sue squisite salse: una tra tutte è la “ Salsa Bordolese”, con vino rosso e midollo, ideale per accompagnare carni e costate. Tra i dolci più buoni e famosi, i “ Cannelès”, i celebri “ Macaroons di Sain-Emiliòn” e le “ Poires au St Emiliòn”: pere affogate nel vino rosso, con l’aggiunta di succo d’arancia e cannella. Cosa bere? Vino ovviamente! I bianchi migliori sono Merlot e Petit Verdot, ma anche Sauvignon e Cabernet Franc. E come non assaggiare un vino rosso a Bordeaux? Consigliati: Latour, Margaux e Haut-Brion.

Feste e ricorrenze

  • Febbraio/ Marzo:
    Carnevale di Bordeaux
  • Giugno:
    Festival del vino
    Maometto
  • 14 Luglio:
    Festa nazionale della Francia
  • Dal 10 Agosto:
    Fete de la Mer
  • 11 Novembre:
    anniversario 1918
  • 6 Dicembre:
    San Nicola

Cosa portare in valigia

Dato il clima quasi sempre mite, umido e piovoso, se si vuole visitare la regione di Bordeaux, meglio portare abiti comodi e pratici, non eccessivamente pesanti in inverno. Basteranno piumino per la mezza stagione, un impermeabile ed un ombrello per le piogge invernali. Mentre in estate, si consiglia di mettere in valigia abiti leggeri e comodi, una crema solare con filtro UV. E potrebbe anche tornare utile una torcia, per serate, o mattinate, di nebbia e foschia. Anche in estate, meglio portare con sé un ombrello per ogni evenienza e una felpa, perché nel pomeriggio la brezza oceanica rinfresca l’aria.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima