di Valentina Salis , 26.10.2016

Come migliaia di altri turisti, anche tu hai deciso che quest’anno andrai in vacanza in Thailandia, e sicuramente ti starai chiedendo: “Quando conviene andare in Thailandia”? Quando posso trovare il clima migliore?

La Thailandia è una terra incredibile, scelta da milioni di vacanzieri ogni anno per il viaggio di nozze, per un inverno al caldo o per la movida sulle isole.

Sicuramente però la Thailandia è anche la classica meta per tutti gli italiani che non intendono rinunciare al mare e alla tintarella neanche d’inverno.

Ecco quindi che clima e temperature sono un argomento importantissimo.
In Thailandia è opinione comune ritenere che ci siano 3 stagioni che andremo a trattare con attenzione in questo articolo.

A seconda della stagione scelta, si puó anche scegliere il tipo di tour da fare: se visitare le isole oppure fare un tour culturale tra i magnifici templi del Paese (in questo la guida 8 Templi della Thailandia assolutamente da visitare puó tornare molto utile).

Quando è il periodo migliore per andare in Thailandia?

Troverete il clima migliore i Thailandia da novembre a febbraio, i mesi in cui piove di meno e l’aria è più fresca. Il mese migliore in assoluto è gennaio, sia dal punto di vista climatico che economico, perché una volta passato il capodanno, i prezzi sono più bassi.
Ma come abbiamo detto all’inizio, la Thailandia è bella sempre, anche perché è ampia e varia. Ecco quindi qualche altra meta interessante in periodi diversi.
Da Novembre a Maggio consigliamo di andare a Phuket, Krabi e Khao Lak, mentre da Aprile ad Ottobre è il momento migliore per andare a Costa Gulf, Ko Samui, Ko Phangan e Kho Tao.

Chi desidera visitare la Thailandia attraverso le sue isole meravigliose puó leggere la nostra mini guida viaggio La guida alle isole più belle della Thailandia

Stagione Secca (Novembre - Febbraio)

Quella che viene definita come la “Stagione Secca” (o "fredda") dal punto di vista climatico, è invece la stagione calda, anzi caldissima per il turismo. Da Novembre a Febbraio infatti in Thailandia troviamo il clima migliore, le ore di sole sono maggiori, l’umidità è più bassa e piove di meno. Clima migliore e temperature più miti sono il miglior incentivo per andare in vacanza in questo periodo in Thailandia, ma più turismo ovviamente significa “prezzi più alti”, proprio come succede in Italia ad Agosto. Anche i voli sono più costosi in questo periodo e le grandi attrazioni turistiche come il Grand Palace o il mercato galleggiante Damnoen Saduak in genere in questi mesi sono molto affollati.

Stagione Umida (Marzo - Maggio)

Da Marzo a Maggio troviamo in Thailandia la “Stagione Umida" (o "calda"). Nonostante la temperatura, il turismo è sempre molto attivo, grazie anche al famoso “Thai Festival dell’Acqua”, un evento sempre pieno di giovani. In questo periodo però bisogna fare attenzione al caldo, si raccomanda infatti di bere molto, assicurarsi di avere l’aria condizionata in albergo e partecipare alle escursioni nelle ore più fresche.

Stagione delle Piogge (Maggio/Giugno - Ottobre)

Tra Maggio e Ottobre c’è in Thailandia la stagione delle piogge, e in questo periodo in genere c’è meno turismo, ma a volte la pioggia viene sopravvalutata. Infatti anche se c’è la pioggia, fa ancora caldo e in genere non piove tutto il giorno. Basta comprare un ombrello quindi per godersi le meraviglie della Thailandia.
Durante la stagione delle piogge è possibile trovare sconti fino al 50% per la tua vacanza.

Il clima e le temperature in Thailandia mese per mese

Abbiamo conosciuto le 3 stagioni della Thailandia, adesso però andiamo a conoscere temperature e clima mese per mese.

Novembre e Dicembre in Thailandia

In questi mesi comincia l’alta stagione, ovvero clima più mite, meno umidità e meno piogge.

Media mensile piogge: 3 Cm

Media alte temperature: 31°C

Novembre

Il sole torna nella costa occidentale della Thailandia e i gruppi turisti cominciano ad affluire a Khao Lak, a Phuket e Krabi. Il mattino presto e la sera tardi le temperature di abbassano perché sta per iniziare l’inverno thailandese.
A Novembre potete visitare il “Loy Krathong”, un festival celebrato nel sud-ovest dove è consuetudine, per esprimere un desiderio, far galleggiare dei cesti fatti a mano e decorati con tronchi d'albero di banane, pane o polistirolo.

Dicembre

A dicembre in Thailandia inizia il periodo natalizio, quando sopratutto dall’Europa partono flotte di turisti alla ricerca del mare e del sole. Se volete risparmiare prenotate almeno qualche mese prima e se possibile prenotate il volo non a ridosso delle festività più importanti.

Da Gennaio a Marzo in Thailandia

Natale è passato ma in Thailandia siamo ancora in alta stagione. Il clima è ottimo, il turismo è tanto, ma i prezzi sono più alti.

Media mensile piogge: 2.5 cm

Media Alte temperature: 33°C

Gennaio

Il tempo in questo periodo dell’anno è decisamente buono. Piove di meno, mentre l’aria tiepida proveniente da nord rende le spiagge occidentali baciate dal sole ancora più miti.

Febbraio

A Febbraio in genere arriva qualche pioggia sulla costa orientale, ma il clima resta per lo più caldo e secco. Le mattine e le sere invece, anche nel Nord, iniziano ad avere temperature più alte.

Marzo

A Marzo in Thailandia in genere c’è sempre bel tempo, con temperature che arrivano fino a 30 °C. Anche nel nord il freddo ormai è un ricordo lontano, e le sue spiagge diventano un’ottima meta turistica per il periodo.

Aprile, il mese di Songkran

Aprile è ancora un ottimo mese per andare in Thailandia, per le temperature ma anche per festeggiare il capodanno Thailandese.
Anche in questo periodo consigliamo di prenotare in anticipo, non solo per risparmiare ma anche per trovare gli alberghi migliori. I festeggiamenti per il capodanno thailandese sono un’ottima occasione per divertirsi ancora di più.

Media mensile piogge: 9 Cm

Media Alte temperature: 35°C

Da Maggio ad Agosto in Thailandia

Iniziano i mesi della bassa stagione, ma la bellissima Thailandia ha moltissimo da offrire ai turisti di tutto il mondo, anche in questo periodo.

Media mensile piogge: 20 cm

Media Alte temperature: 33 °C

Questo periodo in genere presenta un clima migliore durante la bassa stagione. Anche se l'umidità sarà più presente, le temperature arriveranno intorno ai 35 ° C e le piogge saranno più frequenti, sarà facile incontrare il sole a avere piogge che non durino più di un paio di ore.

In questi mesi c’è anche chi riesce ad abbronzarsi! ed è possibile rilassarsi, divertirsi e andare in vacanza a prezzi molto convenienti.

Chi ha intenzione di visitare la Thailandia in Agosto, troverá utile leggere anche Quali sono le più belle isole della Thailandia da visitare in agosto? 

Settembre e Ottobre in Thailandia

Media mensile piogge: 31.5 cm

Media Alte temperature: 32 °C

Questi sono i mesi più piovosi e più umidi dell’anno. Anche se la probabilità di grandi piogge in tutto il paese è alta, c'è ancora una buona possibilità di vivere periodi di bel tempo, non senza un poi di fortuna però. Questi sono generalmente i mesi meno gettonati dai turisti, durante i quali però sono disponibili i più grandi sconti sia per i voli che per gli alberghi, fino al 50%.

Quando costa meno andare in Thailandia

La Thailandia è molto richiesta dagli italiani (anche per i viaggi di nozze) perché l’alta stagione è in inverno, mentre l’estate è considerata basta stagione, anche se ormai non è più proprio così. Ad Agosto in Thailandia i prezzi sono sicuramente vantaggiosi rispetto a Dicembre, ma non è poi così economica anche perché il clima è tutto sommato accettabile, sopratutto in certe zone. Per spendere meno bisogna andare in Thailandia nei mesi peggiori dal punto di vista climatico, ovvero aprile e maggio (evitate comunque Settembre e Ottobre), in questi mesi i troverete i prezzi più bassi dell’anno.

Quando non andare

Tra Ottobre e Dicembre, ovvero in alta stagione, è bene evitare la zona meridionale della Thailandia, in particolare Ko Samui e le isole vicine. Tra Giugno e Ottobre invece nell’area settentrionale piove quasi tutti i giorni e i rovesci sono spessi violenti. I mesi peggiori dal punto di vista climatico in Thailandia sono Settembre e Ottobre.

Assicurazione viaggio Thailandia

Prima di partire per la Thailandia è raccomandabile raccogliere quante più informazioni possibili sul sistema sanitario locale dal momento che i costi in caso di emergenza medica possono essere molto elevati. L’eventuale acquisto di un’assicurazione viaggio potrebbe tutelarti in caso di spiacevoli imprevisti.

Per saperne di più leggi anche Serve un’assicurazione sanitaria per viaggiare in Thailandia?


← 100 cose da fare a Londra...assolutamente!

Guida per il Capodanno a Times Square →