di Giovanna Lucchi , 08.11.2023

Complice il clima, le vacanze di Natale sono un periodo perfetto per un viaggio nei posti più esotici del mondo.

Asia, Australia, Sud America, Sud-Est Asiatico, Cina ed Egitto sono solo alcune delle mete turistiche con le condizioni climatiche migliori per chi ama viaggiare al caldo e fare esperienze nuove in totale relax.

Sei in cerca del sole e del mare anche in inverno? O ami fare lunghe passeggiate immerso nella natura?

A prescindere dai tuoi interessi e dalle tue passioni, ci sono tante opportunità per rendere memorabili le tue vacanze di Natale.

In questa pratica guida di viaggio troverai una serie di destinazioni perfette per trascorrere un Natale 2023 al caldo.

Le mete più economiche

Il termine "economico" può essere molto relativo in base al periodo dell'anno, soprattutto a Natale.

Esistono però destinazioni dove il periodo natalizio corrisponde alla bassa stagione, consentendo di risparmiare sia sul volo che sul soggiorno, senza rinunciare alla qualità.

Phuket, Thailandia

Tra le più note destinazioni turistiche della Thailandia, l'isola di Phuket offre ai visitatori una vasta scelta di hotel, resort e spiagge, in cui trascorrere vacanze da sogno.

Tra le aree balneari più belle c’è, senza dubbio, la spiaggia di Patong, perfetta per chi vuole fare festa, mentre Kata Noi è ideale per chi cerca relax e una vita notturna più tranquilla.

Anche a Natale, le strutture turistiche offrono un mix unico e interessante di cultura locale e straniera, decorando le palme con luci colorate e organizzando divertenti eventi in spiaggia.

Ovviamente, il clima a dicembre è perfetto per godersi l'isola e il mare calmo, con temperature che vanno da 24°C a 32°C, e con un'umidità molto bassa grazie alla stagione secca.

Leggi anche “Cosa vedere a Phuket”.

Sharm el-Sheikh, Egitto

A dicembre, Sharm el-Sheikh presenta temperature gradevoli e più fresche rispetto al resto dell'anno, che vanno da 16°C a 24°C.

Il clima stabile permette di prendere il sole e godersi il mare durante il periodo di Natale, inoltre, la bassa stagione offre prezzi più interessanti e abbordabili, permettendo di trascorrere in serenità anche vacanze lunghe.

Tra le tante spiagge che potrai visitare, non perdere l’occasione di prendere il sole sulla spiaggia Naama Bay, considerata un vero e proprio gioiello del Mar Rosso.

Leggi anche “Sharm el Sheikh a dicembre: si può fare il bagno?”.

Dove abbronzarsi e fare il bagno a Natale?

Anche a Natale è possibile prendere il sole e tornare a casa con la tintarella. Le destinazioni tra cui scegliere, infatti, non mancano di certo, tra Isole dei Caraibi, Sud Est Asiatico, Sud America e Australia.

Caraibi

Le Isole dei Caraibi, a sud est del Golfo del Messico, offrono le località balneari più famose e belle del mondo: Cuba, Giamaica, Santo Domingo, Haiti, Puerto Rico e Bahamas, senza dimenticare le piccole isole dalle acque turchesi e una ricca barriera corallina.

Se desideri trascorrere il Natale ai Caraibi, troverai le condizioni climatiche migliori dell'anno.

Da dicembre a marzo le piogge sono rarissime, soffia sempre una gradevole brezza e le temperature variano tra i 22°C e i 30°C.

Leggi anche “Tutte le più belle isole dei Caraibi”.

Thailandia

La Thailandia è il posto perfetto per una vacanza fatta di spiagge meravigliose, feste coinvolgenti, cibo delizioso e cultura esotica.

Anche durante il periodo di Natale, questo angolo di mondo ti sorprenderà con la sua atmosfera accogliente.

Nelle principali località turistiche, come Koh Samui e Bangkok, alberghi e centri commerciali vengono decorati per far sentire a casa i turisti europei durante il periodo natalizio e il clima permette di godere sia di spiagge bianchissime che di visite ai templi buddisti, con temperature che variano da 21°C a 31°C.

Leggi anche “Cosa vedere in Thailandia”.

Maldive

A Sud dell'India, immerse in limpide acque turchesi, le Maldive restano un luogo meraviglioso anche a Natale, quando la stagione secca è iniziata da qualche settimana, rendendo il periodo ideale per programmare una vacanza unica e rilassante.

Le temperature medie vanno dai 25°C ai 3°C e l’acqua calda del mare permette di fare bagni lunghi e rilassanti, gustando dell'ottima aragosta sulla spiaggia insieme a freschissime bevande.

Leggi anche “Cosa vedere alle Maldive”.

Messico

Il Natale è molto sentito nel Messico, dove è tradizione organizzare un cenone a base di carne bianca, come pollo e tacchino, insieme a riso, tamales, pozol e pudding di mais.

A dicembre, però, non tutte le zone del Messico sono consigliate, in quanto alcune presentano condizioni climatiche instabili.

Le zone migliori sono quelle del Centro-Sud, con temperature che vanno dai 22°C ai 7°C.

Se ami la vita notturna, recati ad Acapulco e Tampico, dove le temperature raggiungono facilmente i 31°C, e troverai numerosi locali dove trascorrere piacevoli serate.

Leggi anche “2 Idee per un fantastico tour del Messico”.

Australia

Chi non ha mai pensato di trascorrere il Natale tra canguri e koala? Se ti vuoi recare in Australia nel periodo natalizio, però, tieni presente che nella parte a sud-est del paese il clima è buono e stabile durante tutto il mese di dicembre.

In generale, soprattutto nel sud-est, le temperature vanno da 26°C a 17°C e non c'è da stupirsi nel vedere Babbo Natale in costume da bagno rosso, alberi decorati direttamente sulla spiaggia e famiglie alle prese con un bel barbecue.

Tra le mete imperdibili c’è senza dubbio Sydney, dove è possibile trascorrere un Natale e un Capodanno memorabili, ma anche Melbourne, dove è possibile gustare una cucina internazionale, è particolarmente viva in questo periodo.

Leggi anche “Cosa vedere in Australia”.

Lanzarote

Per chi cerca il mare a Natale e non vuole viaggiare troppo, l’isola di Lanzarote è una delle destinazioni migliori tra cui scegliere.

Qui, durante il periodo natalizio, c’è un clima mite, con temperature che vanno dai 15° 28°C circa, e un ambiente molto più tranquillo rispetto alle altre isole delle canarie.

A Natale, oltre al mare, l’attrazione di punta sono le escursioni organizzate per visitare le isole vicine, come Fuerteventura, Tenerife e Gran Canaria.

Le mete al caldo per chi non è interessato al mare

Per chi ama le temperature estive anche a Natale e cerca alternative al mare, ci sono diverse possibilità, come visitare la suggestiva città di Hong Kong, perfetta per lo shopping natalizio, o la città dei record Dubai, oppure visitare l'Argentina, per fare lunghe passeggiate per esplorare la natura.

Hong Kong

Hong Kong a dicembre presenta temperature che vanno da 20°C a 15°C con precipitazioni piuttosto scarse, rendendo il clima ideale per un viaggio.

Resterai sorpreso dal modo in cui il Natale viene festeggiato in questa città, completamente addobbata con decorazioni a tema.

Hong Kong merita di essere visitata con calma per le numerose cose che ha da offrire, dallo shopping nei negozi e nei mercatini fino al giro sullo Star Ferry per godersi i grattacieli della città, senza dimenticare di assaggiare le tantissime varietà di dim sum, cioè bocconcini di carne, verdura e pesce a forma di involtino, assolutamente da non perdere.

Prima di partire per Hong Kong, visita il sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri” per essere certo che non ci siano rischi dovuti alla delicata situazione geopolitica della regione.

Argentina

L’Argentina, e in particolare la Patagonia, è una meta perfetta per fare lunghe passeggiate immersi nella natura anche durante il periodo natalizio, esplorando un ambiente unico ai confini del continente americano.

Leggi anche “Patagonia on the road: la guida di viaggio”.

I paesaggi incontaminati e selvaggi sono la vera bellezza di questo paese.

Tra le attrazioni imperdibili, possiamo segnalare la Reserva Nacional Malalcahuello, l'isola di Chiloè, Puerto Natale, la città di Ushuaia e Buenos Aires, dove si può atterrare con voli internazionali diretti.

Qui le temperature vanno dai 28°C ai 18°C e il Natale è molto sentito dalla popolazione locale.

Dubai

Dubai è una città incredibile, cresciuta in maniera esponenziale e ricca di attrazioni.

Qui l’espressione “Vacanza Low Cost” non è proprio di casa, soprattutto a Natale o Capodanno, ma con un po’ di fortuna, e prenotando in anticipo, è possibile risparmiare.

Il Natale a Dubai è per prima cosa caldo, con temperature che vanno dai 26°C ai 16°C, ma l’aria condizionata di negozi e locali aiuta molto.

In questa grande città non mancano certo le attrazioni, come le piste da sci artificiali, i ristoranti dove mangiare piatti internazionali e i negozi dove fare shopping, permettendo di vivere un periodo natalizio davvero indimenticabile.

Leggi anche “Dubai a dicembre: cosa fare meteo, temperature e precipitazioni".


← Dove andare a dicembre 2023: 10 destinazioni perfette per una vacanza

Il clima delle Canarie a gennaio, temperature e mare →