di Giorgia Alto , 23.08.2021

Medulin è una piccola località della Croazia, certamente meno conosciuta ma che vanta un mare e una costa veramente invidiabile.

Quando si pensa a una vacanza in Croazia, vengono subito in mente le località più rinomate come Pag e Hvar per i più giovani, o Dubrovnik per le famiglie. In realtà, questo paese così vicino a noi, tanto da condividere lo stesso mare, offre anche località meno conosciute ma senza dubbio gradevoli.

Leggi anche “Croazia nascosta: bellissime spiagge e località poco conosciute”.

Dove si trova e come raggiungere Medulin

Medulin, anche noto come Medolino, è un piccolo comune situato all’interno di un’insenatura nell’area più meridionale della Croazia. La cittadina è ad appena 10 km da Pola e ad un’ora di macchina da Rovigno, risultando quindi ben collegata via strada, aria o mare.

Se si arriva dall’Italia, si può scegliere di affrontare il viaggio in macchina, percorrendo l’Yistriana (autostrada) verso Pola e, da qui, prendere la Medulinska Cesta.

In alternativa, è possibile raggiungere Pola in traghetto e, da qui, dirigersi nella vicinissima Medulin. I traghetti salpano dai principali porti dell’Adriatico: Trieste, Venezia, Ancona. L’aeroporto più vicino è, infine, quello di Pola, se si escludono i due siti di volo sportivo e turistico di Medolino.

Leggi anche “Croazia nascosta: bellissime spiagge e località poco conosciute”.

Cosa vedere a Medulin

La città di Medulin non vanta attrazioni, monumenti o siti famosi. Dopotutto, la principale attrazione del luogo sono sicuramente le sue spiagge. Questo, di contro, ha portato alla diffusione di strutture ricettive incentrate sul relax e sugli sport all’aria aperta. Ecco, quindi, che ad accogliere un turista a Medolino sarà un arredo urbano curatissimo, fatto di locali, ristoranti, negozi e botteghe locali.

Fra le costruzioni più interessanti rientrano le due principali parrocchie, entrambe contenenti importanti esempi di arte veneziana, esposti al pubblico dopo un accurato restauro.

Si tratta della Chiesa di Nostra Signora della Salute e della Chiesa della Madonna della Salute. Salendo sul campanile di quest’ultima, è possibile ammirare un panorama mozzafiato sul golfo adriatico.

All’interno dell’area comunale rientrano anche degli isolotti antistanti alla costa, rinomati anche per le loro spiagge. I principali sono ben collegati e meritano certamente una visita, come, ad esempio, l’isola Porer, uno scoglio sovrastato da un imponente faro in pietra tutt’oggi in funzione. Pur non essendoci una vera e propria spiaggia, è possibile sdraiarsi al sole sui ciottoli bianchi e fare un bagno nelle sue acque trasparenti.

Di rara bellezza anche Fenoliga, un isolotto disabitato noto come Isola dei Dinosauri. Sul suo terreno, infatti, sono state rilevate ben 146 impronte di tre specie diverse di dinosauri.

Le spiagge di Medulin

A rendere Medulin così popolata durante la stagione è l’incanto offerto dalle sue spiagge. Nell’area costiera del comune, infatti, ce n’è per tutti i gusti, a partire dai litorali sabbiosi.

In questa punta meridionale, infatti, si trova la maggior concentrazione di spiagge di sabbia di tutta la Croazia. Non mancano naturalmente splendidi lidi di ciottolini bianchi e ghiaia, spiagge di sassi o tratti rocciosi.

Nel raggio di pochi chilometri, chiunque può trovare il luogo di balneazione adatto alla sua vacanza da sogno.

La spiaggia di Bijeca

Cominciando dalle spiagge cittadine, la prima che merita una menzione è Bijeca. Si tratta della spiaggia cittadina del centro di Medolino ed è dotata di tutti i servizi per una giornata al mare in assoluto relax. Lunga 1 km e sabbiosa, ha un fondale basso e trasparente, ideale per i bambini ma anche per ammirare la fauna marina.

Nell’area pullulano locali, ristoranti e aree giochi e divertimento per tutti. Altrettanto attrezzata, ma con un terreno ghiaioso, la spiaggia Belvedere. Per chi ama i ciottoli, ci sono poi i bianchi sassolini di e Skuza.

Le spiagge sabbiose di Capo Promontore

Altre spiagge sabbiose nella zona di Medulin si trovano a Capo Promontore, a ovest della baia, anche se si tratta di litorali molto meno accessibili e, proprio per questo, più incontaminati.

Lido di Skrape

Un lido, questa volta roccioso, che merita sicuramente una visita è anche Skrape, perfetto per praticare immersioni e molti altri sport acquatici.

Altre spiagge

Alle spiagge della terraferma vanno aggiunte anche quelle degli isolotti che costeggiano il litorale. Si tratta perlopiù di piccole aree emerse, facilmente raggiungibili in barca anche con i trasporti locali.

La scelta ideale per chi vuole fuggire dal caos degli stabilimenti balneari affollati e sdraiarsi a riva in un mezzo al mare. Si tenga sempre presente che, al largo di questi isolotti, le correnti sono violente e imprevedibili. Meglio rimanere nei pressi della riva!

Cosa visitare vicino Medulin

Medulin è perfetta per una “Vacanza Mare”, ma non mancano anche attrazioni e mete per organizzare escursioni e gite.

Tutto dipende da quanto tempo avete a disposizione per la vostra vacanza. Se il soggiorno a Medulin dura solo il week-end, probabilmente conviene godersi il mare più possibile, mentre se dura almeno una settimana, allora avrete il tempo per spostarvi e ammirare tutta la baia che circonda la zona.

Parco Naturale Kamenjak

Per quanto riguarda l’esplorazione della natura circostante, è praticamente obbligatoria una tappa al Parco Naturale Kamenjak. Un’area rimasta al riparo da urbanizzazione e turismo di massa e che conserva un aspetto selvaggio e incontaminato composto da coste rocciose, spiagge di acqua azzurra e rigogliosa macchia mediterranea.

La riserva naturale di Capo Premantura

Proseguendo verso la punta a sud della penisola, si può raggiungere comodamente anche la riserva naturale di Capo Premantura. In queste aree è possibile avventurarsi in ogni sorta di sport acquatici e di terra.

Dalle immersioni guidate alla pesca, dal windsurf e kitesurf alla barca a vela. I sentieri dell’entroterra offrono poi infinite occasioni per percorsi in mountain bike, trekking o per piacevoli passeggiate a cavallo.

Vicino a Medulin: le città…

Se si sceglie Medulin come meta della propria vacanza è facile raggiungere anche i vicini centri di Pola (ad appena 15 minuti di macchina) e di Rovigno e Parenzo, non vicinissimi ma ben collegati.

Se siete interessati a visitare questi luoghi, potete leggere le nostre guide di viaggio dedicate:

Assicurazione Viaggio per la Croazia

Le polizze viaggio Columbus prevedono coperture dedicate anche per una vacanza in Croazia. Oltre alle spese mediche illimitate, o alla copertura per l’annullamento viaggio anche in caso di malattia causata dal Covid-19, è previsto anche il rimpatrio sanitario.

Inoltre, Columbus Assicurazioni prevede anche il trasferimento sanitario presso una struttura più idonea, anche se privata, qualora fosse necessario.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata all’Assicurazione Viaggio per la Croazia.

Tags

Croazia


← I Siti Patrimonio UNESCO in Umbria sapranno stupirvi

Paros, Cicladi (Grecia): spiagge, mare e cosa vedere →