authori

Rovigno: le spiagge più belle

La costa di Rovigno si distingue per la bellezza delle sue spiagge, molte insignite della Bandiera Blu e prevalentemente in ghiaia: di conseguenza, le acque sono molto limpide e assumono un particolare colore tendente al verde. Rispetto ad altre spiagge “urbane” della Croazia, quelle di Rovigno tendono ad essere meno affollate e sono pertanto da preferire per chi ama avere privacy e contatto con la natura.

Amarin

Rocciosa come gran parte delle spiagge croate, Amarin, a settentrione della città di Rovigno, alterna ghiaia, scogli e ciottoli. Si trova in corrispondenza di un camping, che mette a disposizione imbarcazioni, scivoli da barca e anche escursioni alle vicine isole. Per chi vuole  permanere in spiaggia, troverà acque da Bandiera Blu e servizi per grandi e piccini. In specifiche parti della spiaggia sono ammessi anche i cani.

Kuvi Beach

La spiaggia di Kuvi (o Cuvi) si trova non lontano dal centro città. Si può raggiungere comodamente in bici o per i più volenterosi a piedi, attraverso una stradina nella foresta. Nelle vicinanze si trova un resort, ma anche sulla spiaggia stessa potrete usufruire di servizi come noleggio attrezzature, bar, ristorazione. Indicata anche per famiglie con bambini al seguito.

Valalta Beach

La spiaggia di Valalta è internazionalmente nota come spiaggia nudista. È situata nella zona nord del centro di Rovigno: nonostante la vicinanza con la città, Valalta ha, come molte spiagge croate, la Bandiera Blu per le sue acque pulite. La spiaggia alterna sabbia e ciottoli, ed è dotata di giochi, piscina con acqua marina, scivoli, docce e diversi servizi.

Cape Skaraba

Cape Skaraba è un tratto di costa molto conosciuto, ma meno presente nelle tradizionali guide di viaggio. Si tratta di una località a circa 3 chilometri da Rovigno, raggiungibile in circa 30 minuti di viaggio in auto, che però deve essere lasciata a circa 10 minuti a piedi dalla spiaggia. La costa in se è poco accessibile, priva di servizi, comunque presenti nella vicina “Punta corrente”, e la spiaggia è rocciosa o con ciottoli. Tutto questo la rende un po’ scomoda e poco accessibile alle famiglie, ma allora perché visitarla? Sicuramente perché è meno affollata, anche durante l’alta stagione, inoltre è circondata dalla natura, incastonata in un panorama da cartolina tra i più belli della regione. Cape Skaraba è apprezzata anche dagli appassionati di Mountain bike, in quando è raggiungibile anche pedalando, offrendo l’opportunità di una piacevole escursione. Anche se non si tratta di una spiaggia per nudisti, non è raro incontrarli, in genere appartati in qualche piccola insenatura.

Lone Bay

La spiaggia della Baia di Lone è comodamente raggiungibile a piedi, con circa 15 minuti di camminata dal centro della città. È composta da una spiaggia principale, nella quale è stata importata anche della ghiaia, e diverse calette più nascoste, per chi preferisce una maggiore privacy. Fa parte del parco protetto “Zlatni rt”, e ci si può rinfrescare all’ombra naturale della vicina pineta o nei bar sulla spiaggia.

Quanto costa assicurare questo viaggio? Fai preventivo
torna in cima