di Andrea Pepe , 20.12.2016

La Great Ocean Road è una tappa, o meglio un itinerario, intrapreso da moltissimi turisti che si recano in Australia, soprattutto gli amanti della vacanza on the road. Paragonabile alla Route 66 americana è però sicuramente meno impegnativa, anche se in grado di regalare forti emozioni e ricordi duraturi nel tempo.

In questa pratica guida di viaggio riportiamo le attrazioni principali che consigliamo di visitare durante il vostro viaggio.

Questa guida è particolarmente indicata per chi durante il suo viaggio in Australia vuole visitare tutti i luoghi di maggiore interesse nel più breve tempo possibile, in modo da non perdere niente.

Che cosa è la Great Ocean Road

La Great Ocean Road è una strada costiera di 243km (strada statale B100) che va da Torquay a Allansford (vicino a Warrnambool). Negli anni la Great Ocean Road è diventata la strada intrapresa dai turisti che decidono di percorrere uno dei tanti itinerari nella zona.

Cosa troverete (in breve)

Percorrendo la Great Ocean Road è possibile incontrare attrazioni e luoghi adatti per gli interessi di qualsiasi turista.

Se amate il mare e il sole troverete spiagge fantastiche come Bells Beach, se vi piace la natura incontrerete paesaggi fantastici ed attrazioni naturali come i 12 Apostoli, e se invece vi piace mangiare, girando per i tanti paesi sparsi nella regione, potrete assaggiare delle vere e proprie specialità culinarie, come per esempio ad Apollo Bay. In poche parole, lungo la Great Ocean Road potrete trovare veramente di tutto e per tutti i gusti.

Da dove partire

Molti turisti preferiscono partire da Melbourne, perché è lì che decidono di affittare la macchina che li accompagnerà durante il viaggio. Melbourne si trova a circa 90km da Torquay, allungherete un po’ il viaggio ma sicuramente non vi annoierete.

Chi decide di visitare Melbourne, durante questo viaggio on the road, può leggere il nostro articolo "Melbourne cosa vedere": guida di viaggio

Cosa vedere


Se siete amanti del mare e delle spiagge da film, dovete visitare Bells Beach, un vero e proprio santuario per i surfisti, una spiaggia meravigliosa dove nel parco vicino è possibile osservare i canguri.

Per gli amanti della storia, Cape Otway Lighthouse sarà una meta perfetta. In questa tappa potrete visitare il faro più antico dell’Australia, una guida che ha salvato la vita a tantissimi marinai da quando fu acceso la prima volta nel 1848. Se volete potete salire sulla cima del faro e scattare fantastiche foto panoramiche.

All’interno dell’aereo del Port Campbell National Park sarà invece possibile incontrare i 12 Apostoli (The Twelve Apostles). Questa serie di faraglioni sono una delle attrazioni più note e riconoscibili della Great Ocean Road e dell’Australia, pertanto non possono essere assolutamente esclusi dal vostro itinerario.

Sempre nel Port Campbell National Park è possibile incontrare anche il London Arch (Ex London Bridge). Si tratta di una formazione rocciosa ad arco che richiama per la sua forma quella del più celebre ponte di Londra.

Sulla strada per Apollo Bay, molti turisti decidono di intraprendere un’escursione verso le Erskine Waterfalls, ma se invece siete più attratti dalla buona cucina, ad Apollo Bay potrete trovare ristoranti veramente buoni, come per esempio il rinomato Chris's Beacon Point Restaurant & Villas.

Warrnambool è una tappa fissa lungo la great ocean road, soprattutto nel periodo che va da maggio ad ottobre, ovvero quando sono solite incontrarsi le balene per i loro rituali di accoppiamento.

Un’altra tappa interessante del vostro viaggio è il Parco nazionale delle grotte di Naracoorte, un luogo veramente unico, dove potrete ammirare 26 grotte calcaree e scheletri fossilizzati anche dei marsupiali.

Ci sono moltissime altre cose da vedere e da fare lungo la Great Ocean Road, ma abbiamo preferito riportare in questa guida le principali attrazioni da visitare, soprattutto se si vuole dedicare a questa parte dell’Australia solo pochi giorni della propria vacanza.

Mangiare sulla Great Ocean Road

La Great Ocean Road è vero e proprio viaggio profondo nella trazione australiana e lungo la vostra strada, oltre ad ottimi ristoranti potrete trovare tantissime aziende locali dove assaggiare pesce, formaggi, vino e tanti altri prodotti tipici di qualità.

On the road con la tua assicurazione viaggio

Viaggiare on the road aumenta l’esigenza di viaggiare protetti e in tutta sicurezza a maggior ragione ci si reca in un Paese così lontano come l’Australia.
Una polizza di assicurazione viaggio Columbus copre spese mediche per eventuali incidenti in auto: non copre però la responsabilità civile.


← Gold Coast, Australia | Guida di Viaggio

Eureka Tower, Melbourne Australia | Guida Viaggi →