di Andrea Pepe , 26.03.2018

Downtown è, in poche parole, il centro di Los Angeles, l’area più importante dal punto di vista amministrativo, dove si trovano uffici pubblici, aziende, sedi di importanti multinazionali, ma anche negozi, bar e hotel.

L’area di Downtown di Los Angeles può essere paragonata al Distretto di Manhattan, anche se la vita notturna nella città degli angeli, la si nota molto di più a Hollywood e nella zona costiera.

Essendo considerata un centro amministrativo, spesso i turisti ignorano la zona di Downtown, concentrandosi maggiormente sulla Hollywood Boulevard, su Venice Beach, West Hollywood, Santa Monica o quartieri più “Patinati”.

Leggi anche “Los Angeles: le spiagge da cinema assolutamente da vedere”

Perdere però l’occasione di visitare questa zona della città è sicuramente un errore, anche qui infatti non mancano le attrazioni, oltre ovviamente alla possibilità di osservare vicino “L’altra Los Angeles”, quella lontana dal set cinematografico, ma non meno accattivante.

I Quartieri (o aree) più famosi d Downtown

L’area di Downtown è così estesa, da avere al suo interno dei piccoli quartieri, molto interessanti e spesso segnalati all’interno delle guide di viaggio. Ve ne riportiamo di seguito quelli che sono i più visitati.

Leggi anche “I migliori quartieri di Los Angeles per i turisti

Fashion District

Il Fashion District, come si può facilmente evincere dal nome, è un’area dedicata alla moda. Paragonabile ad un gigantesco centro commerciale, ospita marchi noti e meno noti del mondo della moda, boutique ricercate e brand del lusso: una vera mecca per gli amanti dello shopping.

Little Tokyo

Little Tokyo è l’area di Downtown dove è più presente la comunità nipponica. Sono poche le città americane ad ospitare un quartiere così vicino alla cultura giapponese, ai suoi cittadini, e ai tanti che, emigrati molti anni prima, hanno costruito qui la propria famiglia. Un’area che merita sicuramente di essere visitata.

Chinatown

L’area di Chinatown è una costante in tutte le grandi città, non solo quelle americane. La Chinatown a Downtown Los Angeles è molto visitata soprattutto per gli ottimi ristoranti. Buon appetito!

Gallery Row

La Gallery Row è un’area della Downtown dedicata all’arte. In questa zona infatti si è deciso di riservare diversi spazi alle gallerie d’arte, pertanto, se vi piace il genere, non potete mancare di fare un salto anche qui.

Cosa vedere a Downtown

Anche l’area di Downtown ha le sue interessanti attrazioni, a partire dal quartiere stesso, ricco di palazzi, grattacieli e strade scintillanti che meritano di essere percorse a piedi almeno una volta.

Tra i tanti luoghi interessanti, vi riportiamo le principali attrazioni da visitare.

Staples Center

Lo Staples Center è l’attrazione preferita dagli amanti dello sport. Si tratta infatti di un importante stadio dove poter assistere alle partite della NBA, della NHL ma anche agli spettacolari incontri di Wrestling.

Cattedrale di Nostra Signora degli Angeli

La Cattedrale della Nostra Signora degli Angeli è il più importante luogo di culto per la comunità cattolica di Los Angels. Grazie alla sua importanza, e alla suo moderna architettura, è molto visitata, non solo dai credenti.

Pershing Square

Si Tratta di un’area verde nel centro di Los Angeles, realizzata con uno stile moderno e molto interessante, soprattuto dal punto di vista architettonico. Qui si celebrano diversi eventi.

H3Grand Central Market

Il Grand Central Market è un mercato alimentare molto simile a quelli presenti nelle nostre città. Qui troverete molti residenti intenti a far spesa, ma anche molti turisti che approfittano dei prezzi bassi per fare uno spuntino con cibi sani e genuini.

The Broad“

The Broad” è uno dei più importanti musei della città, le cui sale e spazi ospitano principalmente opere legate all’arte contemporanea. All’interno del museo vengono spesso ospitate mostre itineranti o eventi speciali.

Grand Park

Grand Park è l’inconfondibile parco di 12 acri dove sedersi ad ammirare lo skyline di Downtown mentre si mangia un gelato o si sorseggia una bibita rinfrescante. Punti di forza del parco: la bellissima fontana e le caratteristiche panchine rosa.

Los Angeles City Hall

Il Los Angeles City Hall è uno dei più importanti edifici della città. Situato a Downtown, la sua particolare architettura, richiama l’attenzione dei turisti, appassionati e fotografi in generale.

H3LACMA Museum

Il Lacma Museum (Los Angeles Country Museum of Art) è uno dei più importanti musei d’arte della città, se non della California. Custodisce circa 10 mila opere, alcune delle quali risalgono ad epoche antichissime. E ogni anno attira migliaia di turisti.

H3MOCA

Il MOCA è un interessante museo di arte contemporanea che raccoglie al suo interno moltissime opere che coprono un arco temporale dagli anni ’40 ad oggi.

Grammy Museum

Il Grammy Museum è un museo dedicato appunto al “Grammy”, l’importante statuetta con cui ogni anno vengono premiati gli artisti più popolari. Molto interessante se siete appassionati musica pop.

Downtown è pericolosa?

Downtown in genere non fa parte delle aree più visitate dai turisti, pertanto può essere più pericolosa della media. In generale, il primo consiglio è quello di non avventurarsi mai per le zone meno conosciute, se volete visitare questa suggestiva zona di Los Angeles, limitatevi a rimanere nelle zone più frequentate. In generale, tutta Los Angeles può essere una città pericolosa, pertanto prestate sempre attenzione, e quando uscite la sera, prendete un taxi per tornare in hotel.


← Festa Nazionale della Norvegia: guida di viaggio

Birdwatching: cosa devi sapere →