di Benedetta Gallo , 13.07.2017

La Croazia è una delle mete turistiche migliori dove trascorrere l’estate in Europa. In questa bellissima terra infatti, oltre a trovare in molte zone un mare incontaminato, ci sono anche tante strutture turistiche di alto livello, con servizi per famiglie e tanti divertimenti anche per i più giovani. Molte isole della Croazia offrono anche paesaggi naturali veramente incredibili, ma anche piccoli borghi da visitare “tra un tutto e l’altro”.

Dopo questa premessa però, sorge spontanea una domanda, quali sono le isole più belle della Croazia. Non è facile dare una risposta, ma in questa guida di viaggio abbiamo elencato ben 10 guide in grado di accontentare i gusti di tutti.

Se volete qualche altro consiglio sul mare della Croazia e sulle sue coste, vi consigliamo anche di leggere la guida “Vuoi andare al mare in Croazia? Scopri le mete più belle”.

Hvar (Lesina)

Hvar, in italiano Lesina, è una delle isole più ambite per chi desidera andare in vacanza in Croazia. Non a caso Hvar è considerata una destinazione molto trendy, meno economica di altre, e dove oltre a rilassarsi si può trascorrere piacevoli serate in locali alla moda. Il centro turistico più rinomato nell’isola è la città che porta il nome, è qui che c’è più movimento, mentre se cercate posti più tranquilli vi conviene soggiornare sulla costa settentrionale. A Hvar troverete alberghi lussuosi, sofisticati stabilimenti balneari e spiagge “Vip” da dove osservare il passaggio degli yacht, ma cosa più importante, troverete spiagge e mare veramente belli.

Hvar è una delle isole preferite anche dalle famiglie, grazie anche ai numerosi stabilimenti e servizi che offre. Per noi rientra tra le isole più belle al mondo

Contrariamente da quanto si possa pensare, Hvar non è un isola “solo per ricchi”, ma se volete risparmiare, vi conviene organizzarvi bene in anticipo.

Pag (Pago)

Pag è sicuramente l’isola più famosa della Croazia tra i giovani europei. Qui le feste in spiaggia sono all’ordine del giorno e non mancano di certo locali e discoteche. Gli eventi e la movida hanno reso celebre Pag come “l’Ibiza della Croazia”, bella, divertente ma soprattutto più economica.

Per trascorrere al meglio la vostra vacanza in questa bella isola, vi consigliamo di organizzarvi con largo anticipo.

Vis (Lissa)

Vis, in italiano Lissa, è un’altra delle isole più presenti tra i pacchetti dei tour operator italiani ed europei. Vis è apprezzata da molti turisti perché è in grado di offrire, a prezzi molto competitivi, spiagge bellissime, mare azzurro, e soprattutto, un’ottima tradizione culinaria. Secondo alcune guide di viaggio, Vis è l’isola croata dove si mangia meglio, soprattutto il pesce. Qui troverete molti ristoranti con ottime recensioni che vi faranno assaggiare delle vere prelibatezze, tra cui anche le aragoste.

Rab (Arbe)

Rab è una bellissima isola lunga circa 22 chilometri, considerata tra le più belle della Croazia. Quest’isola è ideale sia per soggiornare che per un’escursione grazie ad alcune interessanti attrazioni che è in grado di offrire, come per esempio il suo incantevole centro storico. Se amate la storia, allora cerca di non perdere la "Rapska Fiera” (verso fine luglio), una festa durante la quale la città viene allestita come se fosse nel medioevo. Ultima attrazione da non perdere è sicuramente il parco geologico, una piccola perla per gli amanti della natura.

Rab si trova nell’adriatico settentrionale, ed è raggiungibile con 10 minuti di traghetto.

Cres (Cherso)

Cres, in italiano Cherso, è la vicina di Losinj (Lussino), si trova nel Golfo del Quarnero e copre un’area di 405 chilometri quadrati. Si tratta di un’isola modesta, poco frequentata e dove ancora oggi sono visibili i segni della dominazione veneziana. Qui troverete pochi villaggi, molto suggestivi e assolutamente da visitare, ma anche poche strutture e soprattutto poche persone. Cres è il luogo ideale per chi vuole trascorrere un’estate all’insegna del relax e lontano dal caos.

Korkula (Curzola)

Korkula, in italiano Curzola, è un’isola della Croazia con una superficie di circa 270 chilometri quadrati e offre ai suoi turisti oltre 180 chilometri di costa.
Curzola è una meta conosciuta in tutta Europa grazie alla sua costa incontaminata, ai suoi caratteristici borghi urbani ma anche alle diverse strutture turistiche. A Curzola infatti potrete trovare alberghi di lusso e alloggi più economici, ma se venite in vacanza qui, oltre a visitare i suoi borghi, non potete perdere l’occasione di provare i fanghi terapeutici per cui l’isola è tanto famosa.

Korkula-Croazia-isole

Brac (Brazza)

Brac, in italiano Brazza è una popolare isola della Croazia, si trova sulla costa dalmata ed ha una superficie di circa 400 chilometri quadrati. L’isola è famosa soprattutto per la mitica spiaggia di Zlatni Rat, ospita diverse strutture ma è più tranquilla di Bol e Hvar. Qui il panorama è eccezionale, il mare è limpido e la spiaggia offre il contesto ideale per dedicarsi all’abbronzatura, anche se molti turisti si recano a Brac per le immersioni e gli sport acquatici in generale.

Brac-Croazia-isole

Mljet (Meleda)

Mljet, in italiano Meleda, è considerata “l’isola più verde della Croazia”, grazie alla foresta che la ricopre quasi completamente. Meleda è il luogo ideale per chi ama la semplicità, la natura, vuole relax e soprattutto non ama le spiagge affollate tipiche di agosto e soprattutto ferragosto. Qui ci sono pochi servizi, un solo hotel, e tanti ristoranti e alloggi a conduzione familiare, ma il panorama è veramente invidiabile. La presenza del Parco Nazionale ha preservato ancora di più l’isola che offre un mare incontaminato ai fortunati turisti, e per gli appassionati di escursioni, è possibile visitare i due laghi di sale presenti sull’isola e una piccola isola lì vicino con un antico monastero benedettino.

Mljet-Croazia-isole

Dugi Otok

Dugi Otok, in italiano isola lunga, ha una superficie di oltre 100 chilometri quadrati e si trova nella regione.

L’isola di Dugi Otok è un ottimo posto dove rilassarsi, abbronzarsi e fare il bagno in un bellissimo mare. Qui troverete pochi servizi, poche persone poche spiagge attrezzate per il turismo, ma potrete provare diversi piccoli ristoranti che vi proporranno una gustosa cucina a base di pesce. Vero punto di forza di Dugi Otok sono le sue escursioni, non è un caso infatti che negli ultimi anni sono molti i turisti che si recano sull’isola per esplorarne le bellezze naturali.

Silba (Selve)

Silba, in italiano Selve, è un’isola di 14 chilometri quadrati, che conta circa 300 abitanti, piacevole, tranquilla e paragonabile ad un’isola del Sud Est Asiatico. Qui non ci sono auto, si va in giro per l’isola a piedi e la parola d’ordine è relax. In questo piccolo angolo di paradiso bagnato dal mar Mediterraneo, troverete ad attendervi un mare cristallino e una spiaggia perfetta per curare la vostra abbronzatura.

Serve un’assicurazione viaggio per la Croazia?

Diversi sono i motivi per cui i turisti che viaggiano in Europa possono pensare all’acquisto di un’assicurazione viaggio: dall’esigenza di essere coperti per le attività sportive in vacanza alla necessità di viaggiare protetti a fronte del rischio di attentati terroristici. In particolare, per quel che riguarda il primo punto, la Croazia si presta ad essere una meta ideale per lo svolgimento di attività come lo snorkeling e immersioni. Clicca qui per maggiori informazioni sulla lista degli sport coperti dalle nostre polizze.

Immagine di copertina: Rab


← Le 6 spiagge più belle di Koh Samui

California Tour: 10 cose da vedere in viaggio →